Gavin Henson torna in campo

Il talentuoso trequarti giocherà un’ultima gara per onorare James Hook

ph. Matteo Mangiarotti

Gavin Henson, uno dei trequarti più talentuosi che il rugby moderno ha saputo offrire, tornerà in campo, molto probabilmente per l’ultima volta in assoluto, a luglio, e lo farà per rendere onore a James Hook che ha recentemente annunciato il suo addio al rugby.

Leggi anche: James Hook si ritira a fine stagione

Henson, 37 anni, era stato rilasciato dai Dragons al termine della stagione scorsa ma non ha mai, ufficialmente, annunciato il suo ritiro dal rugby giocato. De facto, però, l’ex trequarti di Ospreys e Galles (con cui ha vinto due Grandi Slam, nel 2005 e nel 2008) non è più sceso in campo con l’ovale tra le mani – nonostante continui l’attività fisica giocando a calcio per il Super Fox United, club di Sunday League gallese.

Henson era arrivato al Rodney Parade nell’estate 2018, firmando un contratto per due stagioni. Arrivava dall’esperienza a Bristol dopo aver girato parecchio: Ospreys, Saracens, Toulon, Cardiff Blues, London Welsh e Bath.

Il testimonial match di Hook si giocherà l’11 luglio prossimo al The Gnoll, casa del Neath RFC (che, assieme allo Swansea RFC, forma la Region degli Ospreys dopo la ristrutturazione del rugby domestico gallese voluta dalla WRU nel 2003.)

“Gavin ha detto a James che giocherà,” ha detto Matt Church di cambriasportsgroup.com, che organizzerà l’evento – come riporta Wales Online. “Sono sicuro che questo evento [il Testimonial] sarà un successo su diversi fronti”

Henson era schierato apertura il giorno in cui James Hook, allora 19enne, fece il suo debutto con gli Ospreys nel derby (vinto) contro i Cardiff Blues – gara che fu giocata proprio a Neath, nel 2004.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

European Rugby Ranking: volano Racing92 e Munster

La sconfitta di Galway contro Connacht costa tre posizioni al Benetton che retrocede leggermente

6 Dicembre 2022 Terzo tempo
item-thumbnail

European Rugby Ranking: risale il Benetton, non cambia il podio

Cardiff vola dopo il successo sugli Sharks, che sprofondano di ben 16 posti. Bene anche Tolone

1 Dicembre 2022 Terzo tempo
item-thumbnail

Il World Rugby Ranking definitivo del 2022: varrà sino all’inizio del Sei Nazioni 2023

In testa guida l'Irlanda, con Francia, All Blacks e Sudafrica ravvicinate. Italia in risalita, Galles in caduta libera

1 Dicembre 2022 Terzo tempo
item-thumbnail

Il World Rugby Ranking definitivo dopo la fine dei test match

Terminate le Autumn Nations Series, ecco le posizioni che verranno mantenute fino al prossimo Sei Nazioni

27 Novembre 2022 Terzo tempo
item-thumbnail

Doddie Weir ha passato la palla a soli 52 anni

Se n'è andato uno dei simboli della lotta alla Sla, dopo una lunga battaglia

27 Novembre 2022 Terzo tempo
item-thumbnail

Rugby World Cup e Mondiali di calcio: quando il Giappone fa l’impresa

Prima gli Springboks ora la Germania: i nipponici sanno esaltarsi come pochi

24 Novembre 2022 Terzo tempo