Michele Campagnaro, stagione finita: menisco rotto

Infortunio al ginocchio per il centro della Nazionale, per il quale vi sarà un lungo stop

michele-campagnaro-italia

ph. Luca Sighinolfi

La sfortuna non smette di tormentare Michele Campagnaro. Al sesto minuto dell’incontro fra Harlequins e Leicester Tigers il centro della nazionale italiana è rimasto a terra dopo un banale contatto, andando subito a toccarsi il ginocchio.

Campagnaro ha già subito un grave infortunio all’altro ginocchio, il sinistro. Nel 2017 ha infatti accusato la rottura del legamento crociato, che lo ha costretto a saltare gran parte della stagione successiva. Il centro si era poi fratturato un piede nella sfida del Sei Nazioni 2019 contro l’Inghilterra.

Leggi anche: Francia, Top14: Picamoles, il ginocchio fra crack. Stagione finita per il giocatore

Secondo quanto riporta La Gazzetta dello Sport il giocatore si sarebbe rotto il menisco, infortunio già occorsogli nel 2011. La recidiva di tale infortunio comporterebbe uno stop più lungo per Campagnaro, che si è dovuto sottoporre a intervento chirurgico a Londra e chiude quindi la sua stagione.

Gli Harlequins, club dove milita l’azzurro, hanno comunicato a OnRugby che all’inizio della prossima settimana saranno diffuse ulteriori informazioni sull’infortunio del giocatore, anche per determinare al meglio i tempi di recupero, che dovrebbero comunque superare i 6 mesi.

Dopo tre stagioni a Exeter e una breve avventura ai Wasps, il giocatore ha ritrovato spazio in Premiership quest’anno, dov’era alla settima presenza stagionale con gli Harlequins. Campagnaro, classe 1993, vanta 46 caps e 9 mete con l’Italia.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Sergio Parisse: “Voglio che la mia ultima stagione sia speciale, vestire l’azzurro è ancora un sogno”

L'ex capitano azzurro tra il finale di carriera, la pausa forzata e la situazione del rugby italiano

13 Luglio 2020 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Franco Smith, Italia: “Crescere in forza e intensità. In arrivo raduni anche con gruppo ‘emergenti'”

Abbiamo parlato con il CT azzurro, a pochi giorni dalla chiusura del primo raduno stagionale a Parma

13 Luglio 2020 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Monty Ioane: “Vestire l’azzurro sarebbe la realizzazione di un sogno”

Le parole del trequarti di Treviso dopo il suo primo contatto con il gruppo azzurro nel raduno di Parma

11 Luglio 2020 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Franco Smith: “Vincere e far crescere nuovi giocatori, queste sono le nostre sfide”

Il commento del commissario tecnico azzurro al termine del raduno di Parma: "Nuove abitudini ed etica del lavoro per costruire la nuova Italia"

10 Luglio 2020 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia: Luca Bigi e l’importanza del primo raduno dopo lo stop forzato

Il capitano azzurro racconta i primi giorni di lavoro della Nazionale al raduno di Parma dopo tanti mesi senza rugby

9 Luglio 2020 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia: Monty Ioane, i primi passi in azzurro. Bisegni e Riccioni segnano la strada

Sta nascendo la "nuova" nazionale di Franco Smith

8 Luglio 2020 Rugby Azzurro / La Nazionale