Benetton Rugby verso il Lione, Quaglio: “In Francia consapevoli dei nostri punti di forza”

Il pilone azzurro prova a fotografare la prossima partita dei Leoni contro la formazione transalpina

ph. Ettore Griffoni

Le sconfitte contro Northampton e Cardiff bruciano, ma sono ormai alle spalle. E’ un Benetton Rugby convinto e determinato quello che è tornato al lavoro in vista della trasferta di Champions Cup d’Oltralpe contro il Lione, valevole per la terza giornata della fase a gironi.

Se a Federico Zani era toccato analizzare il ko contro i gallesi, a un altro uomo di prima linea come Nicola Quaglio è affidata “la responsabilità” – ai microfono di BEN TV – di proiettare i veneti verso il match di matrice europea: “Sono primi in classifica nel Top14. Hanno le caratteristiche della classica squadra francese, con un pacchetto di avanti tosto e pesante e una mischia ordinata molto importante.
Dobbiamo andare in Francia consapevoli dei nostri punti di forza cercando di imporre il ritmo che teniamo nel Pro14, a cui le squadre francesi non sono abituate, con l’intenzione di muovere il più possibile il pallone al fine di sfiancare i loro avanti e trovare dei varchi”.

“Tutto sommato – continua – penso che stiamo facendo delle grandi partite. Siamo una squadra alla quale piace muovere la palla e abbiamo un bel ritmo. Tutto fa pensare ad ottenere degli ottimi risultati, ma al momento non riusciamo a portare a casa le partite e questo è molto duro da accettare. Speriamo di avere un po’ più di fortuna, ma questa te la devi creare curando ogni minimo aspetto, studiando le situazioni e i ruoli”.

onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

URC: la preview di Benetton-Munster

Match significativo per la graduatoria di United Rugby Championship

item-thumbnail

URC, Benetton: la formazione per la sfida contro Munster

Bellini-Mendy-Smith l'elettrico triangolo allargato, si rivedono Gallo, Steyn e Piantella

item-thumbnail

Rinforzi per il Benetton: arriva Bautista Bernasconi

Già a novembre si era parlato di un arrivo del tallonatore argentino a Treviso: sarà pronto per il Munster

item-thumbnail

URC: Benetton e Munster alle prese con assenze importanti

Lo scontro diretto di sabato 28 gennaio non vedrà in campo molti atleti, tra convocati in nazionale e assenti per infortunio

item-thumbnail

Benetton, la sfida con il Munster raccontata da Nahuel Tetaz Chaparro

Il pilone guarda alla prossima, decisiva sfida di United Rugby Championship con gli irlandesi

item-thumbnail

Possibile futuro in Italia per Edoardo Iachizzi?

Il Benetton potrebbe aver opzionato la seconda linea per la prossima stagione