Andy Goode è tornato (per una notte)

Ed è più “in forma” che mai

ph. Lee Smith/Action Images

Andy Goode, anche se solo per una notte, è tornato a calcare un campo da rugby con la consueta classe, facendo impazzire gli innumerevoli fan che, nonostante il ritiro definitivo, ormai oltre due anni fa, continuano ad adorare il suo stile.

– Leggi anche: La RFU introdurrà l’nnovativa”half game rule”

L’iconico trequarti ex Leicester (secondo marcatore di ogni epoca della Premiership e 17 volte nazionale inglese), amato ad Ovalia per le sue skills, ma anche per il suo modo di interpretare a 360 gradi il rugby, dentro e fuori dal campo, venendo spesso identificato come uno degli ultimi vessilli dello spirito amateur (nell’accezione migliore del termine, il tutto esemplificato da una forma fisica lontana dal prototipo del super atleta) in era pro, è sceso in campo in una partita di beneficenza, per raccogliere fondi in favore del Care Of Police Survivors, un’associazione che supporta le famiglie dei poliziotti venuti tragicamente a mancare.

Il 39enne inglese ha giocato per tutti gli 80′, disputando un tempo con un team, un tempo con l’altro, sciorinando, almeno in attacco, un talento assolutamente non intaccato dal passare del tempo.

Qui il video della sua prestazione:

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

Da “gentaglia” a eroi, elogio degli studenti che 50 anni fa marciarono contro l’apartheid

50 anni fa un gruppo di studenti britannici mise a rischio il tour degli Springboks

8 Dicembre 2019 Terzo tempo
item-thumbnail

Rugby in diretta: il programma streaming dal 5/12 al 8/12

C'è il primo round del classico back-to-back delle coppe europee, con il Benetton a Lione e le Zebre in cerca del bis contro il Brive

5 Dicembre 2019 Terzo tempo
item-thumbnail

80° minuto: il pragmatismo delle Zebre

Un'analisi delle prestazioni più importanti nella vittoria dei ducali a Newport

5 Dicembre 2019 Terzo tempo
item-thumbnail

European OnRugby Ranking: Ulster sale sul podio, le Zebre guadagnano tre punti secchi

I ducali restano in ultima posizione, ma si avvicinano in modo sensibile ad un gruppone di squadre appena sopra di loro

3 Dicembre 2019 Terzo tempo
item-thumbnail

Slow Motion #60: Gli Orsi ballerini di Pat Lam

La meta della settimana arriva dalla Premiership: Charles Piutau finalizza una bellissima azione corale dei Bristol Bears

2 Dicembre 2019 Terzo tempo
item-thumbnail

80° minuto: l’impatto delle Zebre Rugby in Challenge Cup

Un'interessante analisi statistica sulle due gare europee dei ducali

28 Novembre 2019 Terzo tempo