La RFU introdurrà l’innovativa ‘half game rule’

Dalla prossima stagione, in Inghilterra ogni atleta dai 6 ai 18 anni dovrà giocare almeno metà tempo in tutte le partite

ph. Sebastiano Pessina

A partire dalla prossima stagione, dopo un paio di annate di sperimentazione, la ‘half game rule’ entrerà ufficialmente in vigore su tutti i campi delle giovanili britanniche, affinché lo sport ovale, dai 6 ai 18 anni, venga giocato in modo inclusivo, dando a tutti la possibilità di migliorare e sviluppare le proprie skills, sempre con grande attenzione posta alla salute dei ragazzi.

In tutti i club, i college e le scuole che presentano una selezione ovale, dunque, dal ’19/’20, tutti i giocatori iscritti nella distinta di una gara dovranno giocare almeno la metà dei minuti a disposizione. Una decisione presa in seguito a consultazioni multiple con i giocatori, messe a fuoco, poi, da uno studio dall’università dell’Essex, che ha spiegato come dai risultati della ricerca emerga che ogni ragazzino che giochi almeno un tempo a partita sia più felice, confidente in se stesso e più incline ai miglioramenti tecnici.

Per l’istituzione della nuova regola si è dato peso anche al feedback di un sondaggio dei coach a livello nazionale, dal quale è emerso che l’85% degli allenatori e degli insegnanti concorda sul fatto che questa norma possa rivelarsi un cambiamento positivo per il rugby giovanile.

Nel video proposto da England Rugby tutte le direttive ed i vantaggi che dovrebbe comportare questo nuovo regolamento:

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

European OnRugby Ranking: Leinster in testa, Tolosa perde il podio. Italiane stabili

Scivolano indietro invece i Cardiff Blues che perdono sei posizioni

20 Febbraio 2020 News
item-thumbnail

Rugby in diretta: il palinsesto tv e streaming dal 20 al 23 febbraio

Turno importante per Zebre e Treviso, impegnate contro Munster e Cardiff. Come seguirli e non perdersi nessuna sfida ovale

19 Febbraio 2020 Terzo tempo
item-thumbnail

Inghilterra: Andy Hancock ha passato il pallone

Nel Cinque Nazioni 1965 segnò una delle più belle mete della storia del Torneo, salvando Twickenham dalla vittoria scozzese

19 Febbraio 2020 Terzo tempo
item-thumbnail

Slow Motion #64: Italia attenta, Stuart Hogg è pronto

Meta importante per sé stesso e per gli Exeter Chiefs del capitano della Scozia, in campo anche nel weekend di stop del Sei Nazioni

18 Febbraio 2020 Terzo tempo
item-thumbnail

Andrea Masi e la sua battaglia per il passaporto inglese

L'ex azzurro ci ha spiegato nel dettaglio tutte le difficoltà nell'ottenimento dell'ambito documento

13 Febbraio 2020 Terzo tempo
item-thumbnail

Rugby in diretta: il palinsesto tv e streaming dal 13 al 16 febbraio

Si parte e si arriva col PRO D2, in mezzo Super Rugby, Top 12 e soprattutto le sfide di Zebre e Treviso nel Pro 14

12 Febbraio 2020 Terzo tempo