Challenge Cup: Calvisano non può nulla contro Pau (61-10)

I campioni d’Italia reggono per circa 35 minuti, poi i francesi fanno valere tutta la loro superiorità e segnano nove mete

calvisano

ph. Massimiliano Carnabuci

Il Calvisano perde nella seconda giornata della Challenge Cup a Pau per 61-10. I padroni di casa rendono subito complicata la vita ai campioni d’Italia, trovando una meta al primo minuto con Pourailly, per poi raddoppiare al 13′ con Dumoulin. Nei venti minuti successivi, però, i bresciani reggono l’urto e sfoggiano una buona difesa, aiutati anche dall’indisciplina dei francesi.

Nelle poche occasioni in cui gli uomini di Brunello avrebbero l’occasione di creare gioco nella metà campo francese, però, i calvini regalano turnover in rimessa laterale oppure faticano enormemente ad avanzare, visto che i padroni di casa fanno sentire la maggiore potenza fisica e velocità d’esecuzione. Chiesa al 32′ sblocca il tabellino con un piazzato, ma negli ultimi cinque minuti Pau presenta il conto: segnano in successione Ramsay, Lebail e Malie. Bonus offensivo assicurato e 35-3 all’intervallo.

Nella ripresa il Calvisano non ha quasi più voce in capitolo fin dalle prime battute. Pau riesce a rompere sempre più facilmente i placcaggi italiani e ad avanzare in rolling maul, segnando con il passare dei minuti con Fisiihoi e Pinto. Nel mezzo, i bresciani si affacciano una volta nei 22 francesi con una penaltouche a favore, ma la grande pressione di Pau provoca un turnover immediato. L’ultimo quarto si apre sul 47-0, ma ci pensa Pesenti a ritoccare subito il punteggio.

Al 66′ Lespiaucq Brettes porta a nove le mete del Pau, ma qualche minuto più tardi il Calvisano riesce a trovare una breccia nella difesa francese. Dopo aver recuperato un grubber di Pescetto, i bresciani mettono pressione sui 5 metri e alla fine trovano il varco giusto con il terza linea Alessandro Izekor, uno dei tre classe 2000 in campo, per il 61-10. Sarà anche il risultato finale.

Pau: 15 Charly Malie, 14 Bastien Pourailly, 13 Alexandre Dumoulin, 12 Jale Vatubua, 11 Vincent Pinto, 10 Tom Taylor, 9 Clovis Lebail, 8 Antoine Erbani, 7 Baptiste Pesenti, 6 Lekima Tagitagivalu, 5 Julien Delannoy, 4 Daniel Ramsay, 3 Siegfried Fisiihoi, 2 Lucas Rey (c), 1 Geoffrey Moise
A disposizione: 16 Quentin Lespiaucq Brettes, 17 Ignacio Calles, 18 Lourens Adriaanse, 19 Denis Marchois, 20 Giovanni Habel Kuffner, 21 Samuel Marques, 22 Thibault Daubagna, 23 Baptiste Couchinave

Marcatori Pau
Mete: Pourailly (1), Dumoulin (13), Ramsay (35), Lebail (38), Malie (40), Fisiihoi (45), Pinto (58), Pesenti (61)
Conversioni: Lebail (1, 13, 35, 38, 40, 45, 61)
Punizioni:

Calvisano: 15 Jacopo Trulla, 14 Simone Balocchi, 13 Facundo Panceyra-Garrido, 12 Federico Mori, 11 Marco Susio, 10 Alberto Chiesa, 9 Federico Consoli, 8 Antoine Koffi, 7 Matteo Archetti, 6 Alessandro Izekor, 5 Mike van Vuren, 4 Adam Wessels, 3 Dante Gavrilita, 2 Matteo Luccardi, 1 Riccardo Brugnara
A disposizione: 16 Gabriele Morelli, 17 Lorenzo Michelini, 18 Lorenzo Cittadini, 19 Davide Zanetti, 20 Angelo Maurizi, 21 Nicolò Casilio, 22 Paolo Pescetto, 23 Damiano Mazza

Marcatori Calvisano

Mete: Izekor (70)
Conversioni: Pescetto (70)
Punizioni: Chiesa (32)

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Coppe europee: rimandate anche semifinali e finali

Sarebbero andate in scena il primo ed il quarto weekend di maggio

24 Marzo 2020 Coppe Europee / Challenge Cup
item-thumbnail

Challenge Cup: il tabellone dei quarti di finale

Le sfide ad eliminazione diretta della coppa cadetta

19 Gennaio 2020 Coppe Europee / Challenge Cup
item-thumbnail

Challenge Cup: Cardiff è troppo forte. Calvisano al tappeto 62-3

I bresciani chiudono con una netta sconfitta in Galles un cammino europeo dignitoso, soprattutto tra le mura amiche

19 Gennaio 2020 Coppe Europee / Challenge Cup
item-thumbnail

Challenge Cup: Bristol raggiunge le Zebre in extremis. A Parma finisce 7-7

Nonostante l'inferiorità numerica, gli emiliani resistono in vantaggio sino all'ultimo secondo, pagando dazio sull'ultima azione

18 Gennaio 2020 Coppe Europee / Challenge Cup
item-thumbnail

Challenge Cup: Calvisano all’Arms Park per chiudere a testa alta in Europa

i bresciani ospiti oggi pomeriggio dei Cardiff Blues che sono alla ricerca di punti per il passaggio ai quarti

18 Gennaio 2020 Coppe Europee / Challenge Cup
item-thumbnail

Challenge Cup: Zebre, ultimo assalto ai Bristol Bears

Ducali alla ricerca della terza affermazione europea, tanti Azzurri in campo per mettersi in mostra in chiave nazionale

18 Gennaio 2020 Coppe Europee / Challenge Cup