Test Match: Italia Femminile, la formazione per la sfida contro il Giappone a L’Aquila

Tre esordienti nelle ventitré atlete scelte da Andrea Di Giandomenico per l’incontro di sabato

Valeria Fedrighi, Sara Tounesi e Monica Merlo prima di Italia v Scozia (ph. Sebastiano Pessina)

Torna in campo l’Italia femminile, e lo fa in una città importante per l’ovale italiano come L’Aquila. Sabato, al Fattori, la nazionale sarà in campo contro il Giappone, con calcio d’inizio alle ore 14:30 e diretta televisiva su Rai Sport.

Per l’occasione Andrea Di Giandomenico ha selezionato una formazione che mischia esperienza e novità, con tre esordienti nelle 23 atlete. A fare il proprio debutto dal primo minuto sarà Laura Paganini, con la maglia numero 10 sulle spalle, mentre Giulia Cerato, tallonatrice del Valsugana, e Beatrice Capomaggi, trequarti dell’Unione Rugby Capitolina, potrebbero archiviare il primo cap della carriera partendo dalla panchina. Sarà anche l’esordio, nel ruolo di capitano, per Ilaria Arrighetti, terza linea ex Rugby Monza 1949, attualmente in forza al Rennes.

– Leggi anche: La classifica marcatrici del girone 1 di Serie A femminile (in aggiornamento)

Presenza numero 90 per la senatrice del gruppo Sara Barattin, che guiderà il pacchetto degli avanti con la maglia numero 9.

“I Test Match autunnali hanno una grande importanza per la crescita del nostro movimento. Nella scorsa stagione abbiamo mostrato segnali di crescita che vogliamo confermare nei prossimi mesi” ha esordito Andrea Di Giandomenico.

“Il Giappone è una squadra solida: due anni fa al Mondiale siamo riusciti a vincere una partita che si è sbloccata dopo tanti minuti di equilibrio. Dal canto nostro abbiamo un gruppo unito formato da giocatrici esperte e nuovi innesti. Saremo come sempre concentrati sulla nostra prestazione sperando di centrare un risultato positivo”, ha concluso l’head coach azzurro.

– Leggi anche: L’importanza del World Rugby Ranking femminile per l’Italia, in ottica qualificazione alla Rugby World Cup 2021

La formazione dell’Italia per la sfida contro il Giappone, a L’Aquila

15 Camilla SARASSO (CUS Torino, 4 caps)
14 Maria MAGATTI (CUS Milano, 28 caps)
13 Michela SILLARI (Valsugana R. Padova, 51 caps)
12 Beatrice RIGONI (Valsugana R. Padova, 37 caps)
11 Sofia STEFAN (Valsugana R. Padova, 50 caps)
10 Laura PAGANINI (CUS Milano, esordiente)
9 Sara BARATTIN (Arredissima Villorba Rugby, 89 caps)
8 Elisa GIORDANO (Valsugana R. Padova, 37 caps)
7 Giada FRANCO (Harlequins Ladies, Inghilterra, 11 caps)
6 Ilaria ARRIGHETTI (Rennes, Francia, 42 caps) – capitano
5 Giordana DUCA (Valsugana R. Padova, 12 caps)
3 Lucia GAI (Valsugana R. Padova, 64 caps)
2 Lucia CAMMARANO (Rugby Belveneroverdi, 21 caps)
1 Silvia TURANI (HBS Colorno, 10 caps)
A disposizione
16 Giulia CERATO (Valsugana R. Padova, esordiente)
17 Michela MERLO (Rugby Mantova, 4 caps)
18 Sara TOUNESI (HBS Colorno, 10 caps)
19 Valeria FEDRIGHI (Stade Toulousain, Francia, 16 caps)
20 Isabella LOCATELLI (Rugby Monza 1949, 21 caps)
22 Micol CAVINA (Arredissima Villorba Rugby, 3 caps)
23 Beatrice CAPOMAGGI (Unione Rugby Capitolina, esordiente)
onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Essere Beatrice Rigoni

Siamo entrati nel mondo della fuoriclasse azzurra. Una che appare poco ma si sente tanto

item-thumbnail

OnRugby Relive: Sei Nazioni 2019, le azzurre battono la Francia e fanno la storia

Dalle 15.00 rivediamo Furlan e compagne che fanno la storia azzurra a Padova

item-thumbnail

OnRugby relive: Galles-Italia femminile del 6 Nazioni 2018

Alle 15 appuntamento con la storia: le ragazze di Andrea Di Giandomenico si esaltano al Millennium Stadium

18 Aprile 2020 Rugby Azzurro / Nazionale femminile
item-thumbnail

Coronavirus: sospesa Italia-Scozia del Sei Nazioni Femminile

La partita avrebbe dovuto giocarsi quest'oggi (ore 18.10), a Legnano

23 Febbraio 2020 Rugby Azzurro / Nazionale femminile
item-thumbnail

Sei Nazioni femminile: Italia, la formazione contro la Scozia

Torna Aura Muzzo. Lucia Cammarano dal 1' al posto di Giada Franco

21 Febbraio 2020 Rugby Azzurro / Nazionale femminile
item-thumbnail

Italia femminile: 23 azzurre per battere la Scozia

Andrea Di Giandomenico ha selezionato le ragazze che domenica a Legnano sfideranno le scozzesi. Obiettivo vittoria per dimenticare la Francia

17 Febbraio 2020 Rugby Azzurro / Nazionale femminile