Pro14: Zebre Rugby, il quindici per la gara contro i Glasgow Warriors

Michael Bradley cambia nove uomini rispetto alla trasferta di Belfast

Una mischia tra Benetton Rugby e Zebre Rugby (ph. Ettore Griffoni)

Michael Bradley, capo allenatore delle Zebre Rugby, ha annunciato la formazione ufficiale dei multicolor che scenderà in campo al Lanfranchi, sabato 9 novembre (ore 16, diretta DAZN), al cospetto degli scozzesi dei Glasgow Warriors.

L’head coach irlandese ha rivoluzionato il quindici rispetto alla trasferta irlandese contro Ulster della scorsa settimana, cambiando ben nove elementi. In prima linea, tornano Andrea Lovotti (al rientro dopo la squalifica per l’intervento su Vermeulen al Mondiale), Luca Bigi ed Alexandre Tarus. Il pacchetto degli avanti è completato dalla navigata coppia irlandese Mick Kearney-Ian Nagle (a cui è affidato il capitanato), in seconda linea, e dal trio azzurrabile Giovanni Licata, Johan Meyer e David Sisi (confermato a numero 8), in terza.

In cabina di regia, Bradley si è affidato alla coppia Carlo Canna-Joshua Renton, rilanciando in mezzo al campo Enrico Lucchin e James Elliott, con un triangolo allargato composto da Mattia Bellini e Charlie Walker, alle ali, e da Michelangelo Biondelli all’estremo.

– Leggi anche: Test Match 2020: il probabile calendario dell’Italia, tra luglio e novembre

La formazione delle Zebre Rugby per la sfida casalinga contro i Glasgow Warriors

15 Michelangelo Biondelli (3)
14 Charlie Walker (4)
13 James Elliott (23)
12 Enrico Lucchin (5)
11 Mattia Bellini (50)
10 Carlo Canna (81)
9 Joshua Renton (21)
8 David Sisi (44)
7 Johan Meyer (83)
6 Giovanni Licata (28)
5 Ian Nagle (3) (C)
4 Mick Kearney (4)
3 Alexandru Tarus (4)
2 Luca Bigi (1)
1 Andrea Lovotti (86)

A disposizione:
16 Marco Manfredi (5)
17 Danilo Fischetti (8)
18 Giosuè Zilocchi (20)
19 Leonard Krumov (35)
20 Renato Giammarioli (34)
21 Marcello Violi (55)
22 Tommaso Boni (76)
23 Pierre Bruno (4)

Non disponibili per infortunio:  Francois Brummer, Tommaso Castello, Massimo Ceciliani, Gabriele Di Giulio, Oliviero Fabiani, Edoardo Padovani, Jimmy Tuivaiti

onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

URC: Zebre, altra beffa. Gli Ospreys rimontano e vincono 28-24 al Lanfranchi

Dopo una partenza horror, la squadra di Roselli guadagna un massimo vantaggio di 10 punti, rimontato però dai gallesi nell'ultimo quarto di gara

item-thumbnail

La preview di Zebre-Ospreys: le formazioni e dove si vede in tv e streaming

Occasione importante per la squadra di Fabio Roselli, che deve fare a meno di 6 nazionali ma ritrova Pani dal primo minuto

item-thumbnail

URC, Zebre: la formazione per la sfida contro gli Ospreys

Ritorna in campo Lorenzo Pani dopo la squalifica. Il capitano sarà Tommaso Boni

item-thumbnail

La preview di Tolone-Zebre: le formazioni e dove si vede in tv e streaming

La squadra di Roselli deve fare l'impresa in Francia per passare il turno

item-thumbnail

Zebre, Roselli: “Dopo Bristol vogliamo riscattarci, ma a Tolone la panchina dovrà fare meglio”

Il tecnico spiega cosa serve ai suoi ragazzi per tentare l'impresa nell'ultima giornata di Challenge Cup

item-thumbnail

Fabio Roselli: “Le Zebre fanno e disfano, ci manca la continuità”

Il tecnico ha analizzato il crollo nel finale del match contro Bristol