Benetton Rugby: a Llanelli torna titolare Nasi Manu

Tanti cambi nel XV dei Leoni per la trasferta in Galles. Prima da titolare per il terza linea tongano dopo il rientro

Benetton Rugby

ph. Ettore Griffoni

Nasi Manu giocherà titolare per la prima volta con la maglia del Benetton da quando è tornato sul campo dopo aver superato il tumore che lo aveva costretto a un protratto stop.

Lo farà sabato, a Llanelli, nella dura trasferta che attende i Leoni. Quello di Manu è uno dei cinque cambi operati dallo staff tecnico guidato da coach Kieran Crowley in vista del viaggio in Galles.

Torna dal primo minuto in campo Tito Tebaldi, che farà coppia in mediana con Tommaso Allan, a cui viene anche affidata la fascia di capitano. Dietro confermata la partnership sui centri fra Benvenuti e Brex, con Ioane e Esposito ad occupare i due spot di ala e Jayden Hayward ad estremo.

In prima linea ecco Nicola Quaglio, Hame Faiva e Marco Riccioni. In seconda Federico Ruzza, anch’egli alla prima stagionale da titolare, sarà affiancato dalla solidità di Irne Herbst. I tre di terza linea sono Manu, Steyn e Negri.

Crowley ha optato ancora una volta per 6 avanti in panchina, portandosi l’esperienza di Dean Budd a coprire sia il ruolo di seconda linea che di terza, oltre ai giovani Cannone e Pettinelli.

Leggi anche: ‘Rugby Insieme’: il progetto dei Leoni per condividere le proprie conoscenze

La formazione del Benetton Rugby per la gara contro gli Scarlets

 Benetton Rugby: 15 Jayden Hayward, 14 Angelo Esposito, 13 Ignacio Brex, 12 Tommaso Benvenuti, 11 Monty Ioane, 10 Tommaso Allan (C), 9 Tito Tebaldi, 8 Nasi Manu, 7 Abraham Steyn, 6 Sebastian Negri, 5 Federico Ruzza, 4 Irné Herbst, 3 Marco Riccioni, 2 Hame Faiva, 1 Nicola Quaglio
A disposizione: 16 Engjel Makelara, 17 Cherif Traore, 18 Tiziano Pasquali, 19 Niccolò Cannone, 20 Dean Budd, 21 Giovanni Pettinelli, 22 Dewaldt Duvenage, 23 Antonio Rizzi

Indisponibili: Derrick Appiah, Marco Barbini, Simone Ferrari, Ornel Gega, Michele Lamaro, Marco Lazzaroni, Luca Morisi, Ratuva Tavuyara, Alessandro Zanni, Marco Zanon.

Scarlets: 15 Johnny McNicholl, 14 Corey Baldwin, 13 Steff Hughes (capt), 12 Paul Asquith, 11 Steff Evans, 10 Dan Jones, 9 Kieran Hardy, 1 Phil Price, 2 Taylor Davies, 3 Samson Lee, 4 Lewis Rawlins, 5 Steve Cummins, 6 Ed Kennedy, 7 Josh Macleod, 8 Blade Thomson
A disposizione: 16 Marc Jones, 17 Rob Evans, 18 Werner Kruger, 19 Juandre Kruger, 20 Uzair Cassiem, 21 Dane Blacker, 22 Ryan Lamb, 23 Kieron Fonotia

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Benetton, Marco Bortolami: “In Sudafrica abbiamo fatto il nostro. Ora pensiamo a Edimburgo”

Il punto di vista del tecnico all'inizio di una settimana fondamentale per i Leoni

item-thumbnail

Benetton Rugby, Calum McRae: “È la settimana più importante della stagione”

L'allenatore della difesa ha parlato dei temi tecnici in vista dello scontro con Edimburgo

item-thumbnail

Amerino Zatta: “La vicenda Luciano Benetton non riguarda la sfera sportiva”

Il presidente dei Leoni ha rassicurato tutti gli appassionati che la vicenda aziendale non avrà impatti sulla Benetton Rugby

item-thumbnail

Benetton Rugby, Nacho Brex verso la sfida con Edimburgo: “Il nostro pubblico ci dà la spinta in più”

Il trequarti centro dei biancoverdi riconosce il contributo di Monigo nei successi stagionali e auspica una grande atmosfera per conquistare l'accesso...

item-thumbnail

Benetton: ufficiale, Marco Manfredi è biancoverde

Il tallonatore è uno dei nomi nuovi per il pack dei Leoni della prossima stagione

item-thumbnail

Benetton, Marco Zanon: “Torniamo dal Sudafrica con in tasca qualcosa di importante”

Il centro della franchigia biancoverde fa il bilancio della tournée e della gara di sabato con i Bulls