Rugby World Cup 2019, Scozia: “Ci aspettiamo di giocare la partita contro il Giappone”

La Nazionale del Cardo vuole superare le difficoltà legate al tifone e provare a battere i nipponici nel decisivo match di domenica

Ph. Sebastiano Pessina

Dopo la notizia dell’annullamento delle partite di sabato Italia-All Blacks e Inghilterra-Francia a causa del passaggio del tifone Hagibis, nel Sol Levante si stanno vivendo ore di incertezza circa il regolare svolgimento delle altre partite del fine settimana, che dovrebbero – a questo punto il condizionale è d’obbligo – completare il programma della prima fase del torneo iridato.

Fra queste, c’è un vero e proprio spareggio per accedere ai successivi quarti di finale: la sfida fra Scozia e Giappone, in agenda domenica (alle ore 12.45 italiane) in quel dell’International Stadium di Yokohama. E’ inutile nasconderlo, sul suolo asiatico sta già montando un po’ di malumore per la paura che la contesa non riesca a disputarsi e che i nipponici possano qualificarsi alla seconda fase senza doversi scontrare coi Bravheart.

A questo riguardo, la Federazione Scozzese è intervenuta con un comunicato spiegando la sua posizione: “Stiamo dialogando e lavorando con World Rugby – ha fatto sapere la SRU – per far si che il match contro il Giappone possa essere disputato, come previsto; anche se la sicurezza pubblica resta comunque la priorità principale.
Come Scozia, ci aspettiamo che vengano messi in atto tutti i piani possibili d’emergenza affinchè ci sia data la possibilità, con modalità flessibili e adattabili alle cirostanze, di competere per un posto ai quarti di finale di questo Mondiale”.

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

Rugby World Cup 2019: il programma tv del weekend dei quarti di finale

Si entra nella fase ad eliminazione diretta con quattro sfide molto interessanti

18 Ottobre 2019 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2019
item-thumbnail

Slow Motion – Speciale RWC: epica giapponese

La meta più bella e intensa della fase a gironi della Rugby World Cup 2019 è stata di Keita Inagaki, durante Giappone-Scozia

17 Ottobre 2019 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2019
item-thumbnail

Rugby World Cup 2019: la formazione dell’Irlanda per i quarti di finale

Schmidt punta sull'usato sicuro: XV collaudato e molto simile a quello che ha battuto i tuttineri nel 2018

17 Ottobre 2019 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2019
item-thumbnail

Rugby World Cup 2019: Cheika gioca d’azzardo per i quarti di finale

Dentro a sorpresa il 19enne Jordan Petaia con la maglia numero 13, fuori James O'Connor

17 Ottobre 2019 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2019
item-thumbnail

Rugby World Cup 2019: Il XV del Sudafrica per il Giappone

Mbonambi titolare contro la formazione di casa per il delicato quarto di finale degli Springboks

17 Ottobre 2019 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2019
item-thumbnail

Rugby World Cup 2019: Jones sceglie l’Inghilterra per i quarti

George Ford fuori a sorpresa, si rivede Henry Slade. C'è anche Mako Vunipola

17 Ottobre 2019 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2019