Rugby World Cup 2019: gli highlights di Italia-Namibia

Le immagini delle sette mete azzurre all’Hanazono Stadium

Rugby Union – Rugby World Cup 2019 – Pool B – Italy v Namibia – Hanazono Rugby Stadium, Osaka, Japan – September 22, 2019 Italy players celebrate after the match REUTERS/Matthew Childs

All’Hanazono Stadium, l’Italia sconfigge la Namibia 47-22, nella gara d’esordio alla Rugby World Cup 2019, al termine di una partita non scintillante per gli azzurri. In un match segnato anche da condizioni meteo impervie, i ragazzi di Conor O’Shea marcano sette mete (una a testa per Allan, Tebaldi, Padovani, Canna, Polledri e Minozzi, più una meta tecnica), concedendone tre ai rivali africani.

Leggi anche: Rugby World Cup 2019, Federico Ruzza: “E’ stato un match molto duro”

Rivivi le emozioni dell’incontro attraverso gli highlights:

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Quando il sidestep è fatto bene. Difensori bruciati ne abbiamo?

Da Perry Baker a Shane Williams, da George North a Will Greenwood: a scuola per fulminare gli avversari

24 Maggio 2020 Foto e video
item-thumbnail

I passaggi più spettacolari? Eccoli qui

Cooper, Cruden, Barret, Sinckler, Speight e molti altri: quando la fantasia va al potere

23 Maggio 2020 Foto e video
item-thumbnail

Dieci mete di Shane Williams

Per tornare a divertirci come quando giocava con la maglia numero 11 dei Dragoni

22 Maggio 2020 Foto e video
item-thumbnail

Nigel Owens, pazza idea: “Arbitrare un match di calcio in Premier League? E’ una cosa che mi piacerebbe fare”

Il direttore di gara gallese parla di errori arbitrali, di un possibile futuro e delle regole per la mischia

21 Maggio 2020 Emisfero Nord
item-thumbnail

Quando Brian O’Driscoll demolì Danie Roussow

Nel 2009 il gigante sudafricano venne abbattuto dall'irlandese in uno scontro durissimo

21 Maggio 2020 Foto e video
item-thumbnail

Quando il pilone espelle l’arbitro

Non una grandissima idea mostrare il rosso al direttore di gara

19 Maggio 2020 Foto e video