Rugby World Cup 2019, Federico Ruzza: “E’ stato un match molto duro”

Il talentuoso avanti del Benetton Rugby, nominato man of the match, ha commentato la gara azzurra ritirando il meritato premio personale

Federico Ruzza (ph. Sebastiano Pessina)

Federico Ruzza, talentuoso avanti del Benetton Rugby ed ormai punto fisso della selezione azzurra, pur giocando solamente un tempo, è stato premiato meritatamente come man of the match dell’incontro di Osaka tra Italia e Namibia. Le sue qualità sono emerse in modo evidente nell’arco di tutti i primi 40′, nei quali è stato, di fatto, il referente tecnico primario della compagine di Conor O’Shea. Il seconda linea patavino ha lavorato molto bene in difesa, portando il consueto fosforo ad un attacco italiano relativamente poco brillante, illuminato dalla sua giocata stratosferica sulla meta di Tebaldi.

Leggi anche: Rugby World Cup 2019: l’Italia batte senza gloria la Namibia all’esordio (47-22)

L’ex Viadana, a margine della gara, ha commentato il match nel corso della cerimonia di premiazione per il MOTM. “Quello odierno è stato un match molto duro. Il primo della nostra Coppa del Mondo, nel corso del quale tutti i giocatori in campo volevano sfoderare la miglior performance possibile. Il primo tempo è stato complesso, ma siamo rimasti dentro la partita, abbiamo rispettato il game plan e siamo riusciti a portare a casa i cinque punti”, ha dichiarato, parlando, poi, anche delle impervie condizioni meteo e facendo un accenno alla gara contro il Canda, in programma giovedì.

“Abbiamo gestito bene le diverse condizioni meteo che si sono presentate. Abbiamo giocato bene le rimesse laterali, condotto dei buoni drive. Ora è tempo di pensare al Canada. Ci aspetta un’altra gara dura”, ha concluso Ruzza.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Italia, Franco Smith: “Siamo delusi, e indietro fisicamente. Buona partita per Garbisi”

Il capo allenatore azzurro ha parlato in conferenza stampa, dopo la sfida tra Italia ed Irlanda

25 Ottobre 2020 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Sei Nazioni 2020: gli highlights di Irlanda v Italia

I momenti chiavi del difficile pomeriggio azzurro a Dublino

25 Ottobre 2020 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia, Paolo Garbisi: “La mia prestazione è stata negativa, come quella del resto della squadra”

L'apertura azzurra ha commentato a caldo il match dell'Aviva

25 Ottobre 2020 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Sei Nazioni 2020: a Dublino l’Irlanda batte 50 a 17 la giovane Italia

Sette marcature irlandesi e i verdi volano in testa alla classifica del 6 Nazioni. Per gli azzurri, a segno Padovani e Garbisi

24 Ottobre 2020 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Sei Nazioni 2020: la diretta streaming di Irlanda-Italia

Si gioca in all'Aviva Stadium di Dublino. Kick-off alle 16.30 italiane

24 Ottobre 2020 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni 2020: Irlanda-Italia, l’analisi dei punti chiave dell’incontro

I tre maggiori temi tattici dell'incontro e un focus sugli interpreti. Kick-off alle 16.30, diretta DMAX, live streaming anche su OnRugby

24 Ottobre 2020 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni