Rugby World Cup 2019: i 31 convocati della Russia

Lyn Jones ha scelto gli uomini per il secondo Mondiale nella storia della nazionale, dopo quello del 2011 in Nuova Zelanda

russia rugby

ph. Ettore Griffoni

Il CT della Russia Lyn Jones ha annunciato i 31 convocati per la Rugby World Cup 2019. Per gli Orsi – il soprannome della squadra – dopo quella del 2011 sarà la seconda partecipazione a un Mondiale, arrivata attraverso una qualificazione decisamente casuale e per la quale la Russia ha beneficiato delle penalizzazioni inflitte da World Rugby a Romania e Spagna, a causa di alcune eleggibilità irregolari.

La nazionale, insomma, è senza molti dubbi la più debole del Mondiale, o comunque una delle due squadre più deboli insieme alla Namibia. Sarà anche chiamata a inaugurare la Coppa il prossimo 20 settembre a Tokyo contro il Giappone, che insieme a Irlanda, Scozia e Samoa compone il Girone A.

Jones, gallese ed ex coach di Ospreys e Dragons tra le altre cose, ha convocato 18 avanti e 13 trequarti. Il leader sarà il capitano ed estremo Vasily Artemyev, uno dei giocatori più ed esperti talentuosi della rosa insieme al mediano d’apertura Yuri Kushnarev e al centro Vladimir Ostroushko. Gli altri elementi della rosa a cui varrà la pena dare un’occhiata sono il pilone dei Sale Sharks Valery Morozov, il terza linea Tagir Gadzhiev e il trequarti Kirill Golosnitsky.

29 dei 31 giocatori convocati da Jones giocano nel campionato russo: solo il seconda linea Andrei Ostrikov (a Grenoble) e il già citato Morozov militano all’estero.

– Per approfondire: la scheda sulla Russia per la Rugby World Cup 2019

Il percorso di avvicinamento al Mondiale per la Russia fin qui è stato decisamente negativo. Dopo gli 85 punti subiti dall’Italia a San Benedetto del Tronto, gli Orsi sono stati sconfitti anche dalla squadra del Championship (la seconda serie) inglese dei Jersey Reds a Mosca per 22-35. Sabato 7 settembre, sempre nella capitale, i russi giocheranno l’ultimo Test Match contro il Connacht.

I 31 convocati della Russia

Avanti: Sergey Chernyshev (Slava Moscow), Evgeny Matveev (VVA Saracens), Stanislav Selsky (Enisei-STM), Azamat Bitiev (Krasny Yar), Kirill Gotovtsev (Krasny Yar), Valery Morozov (Sale Sharks, UK), Vladimir Podrezov (VVA Saracens), Andrey Polivalov (VVA Saracens), Evgeny Elgin (Enisei-STM), Bogdan Fedotko (Krasny Yar), Andrey Garbuzov (Krasny Yar), Andrei Ostrikov (Grenoble, FRA), Tagir Gadzhiev (Kuban), Roman Khodin (Kuban), Victor Gresev (Krasny Yar), Anton Sychev (Metallurg), Nikita Vavilin (Slava Moscow), Vitaly Zhivatov (VVA Saracens)

Trequarti: Vasily Dorofeev (Krasny Yar), Dmitry Perov (VVA Saracens), Ramil Gaisin (Enisei-STM), Yuri Kushnarev (Krasny Yar), Sergey Yanyushkin (Lokomotiv), German Davydov (VVA Saracens), Dmitry Gerasimov (Enisei-STM), Kirill Golosnitsky (Krasny Yar), Vladimir Ostroushko (Kuban), Igor Galinovskiy (Krasny Yar), Denis Simplikevich (Enisei-STM), Vladislav Sozonov (VVA Saracens), Vasily Artemyev (Krasny Yar)

ll calendario della Russia

Venerdì 20 settembre – Russia v Giappone
Martedì 24 settembre – Russia v Samoa
Giovedì 3 ottobre – Russia v Irlanda
Mercoledì 9 ottobre – Russia v Scozia

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Il discorso di Rassie Erasmus prima della finale Mondiale

Cos'ha detto Erasmus ai suoi ragazzi prima di battere l'Inghilterra e diventare Campioni del Mondo? E cosa ci faceva a Murrayfield sabato scorso per S...

12 Febbraio 2020 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2019
item-thumbnail

Rugby World Cup 2019: Kyle Sinckler non ricorda quasi nulla della finale

Il pilone inglese ha raccontato i momenti dopo l'uscita dal campo a causa di una concussion

19 Dicembre 2019 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2019
item-thumbnail

Rugby World Cup 2019: le migliori dieci mete del torneo

Si avvicina la fine dell'anno ed è tempo di bilanci e classifiche: ecco le migliori 10 mete del main event ovale del 2019

11 Dicembre 2019 Foto e video
item-thumbnail

Irlanda: “Troppa pressione al mondiale”, Best e Nucifora tornano sull’eliminazione

Il capitano e il direttore della performance della federazione irlandese sono tornati a parlare della deludente avventura nipponica

6 Dicembre 2019 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2019
item-thumbnail

Eddie Jones sulla finale mondiale: “Nella mia testa la rivedo ogni giorno”

Il CT dell'Inghilterra è tornato sulla partita persa contro gli Springboks, ammettendo che "mi sembra di vedere la Coppa davanti a me"

12 Novembre 2019 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2019
item-thumbnail

La multa per la risposta inglese all’haka è “colpa” di Joe Marler

Il pilone inglese ha raccontato - con la consueta grande personalità - di aver mal interpretato il piano studiato la sera prima del match

9 Novembre 2019 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2019