Un ex nazionale gallese nella Major League Rugby

Si tratta di Dominic Day, che dopo due anni ai Saracens si trasferirà in California

ph. Reuters

Dopo l’ingaggio di Steffon Armitage, miglior giocatore della Champions Cup nel 2014, i San Diego Legion hanno ingaggiato un altro giocatore europeo in che trascorrerà gli ultimi anni di carriera nella Major League Rugby, il campionato professionistico nordamericano. Si tratta di Dominic Day, seconda linea gallese di 33 anni che ha militato nei Saracens nelle ultime due stagioni.

Day ha iniziato la carriera agli Scarlets, per poi trasferirsi al Bath dal 2013 al 2016. Nel 2016/2017 ha giocato prima in Giappone, con i Toyota Verblitz della Top League, e poi alcune partite nel Super Rugby con i Rebels. A livello internazionale è stato convocato da Warren Gatland nel Galles per la Rugby World Cup 2015, disputando mezzora contro l’Uruguay. In totale ha messo insieme 3 presenze con i Dragoni.

Nella MLR 2020, Day affronterà tra gli altri Mathieu Bastareaud e Ben Foden, entrambi a New York. Nell’ultima stagione i San Diego Legion hanno chiuso la regular season al primo posto, perdendo poi in finale contro i Seattle Seawolves.

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

La nuova proposta di ridistribuzione dei ricavi per i Test Match internazionali

Il sindacato dei giocatori del Pacifico ha chiesto ufficialmente alle Union europee di condividere una piccola parte delle entrate legate alle partite

23 agosto 2019 Rugby Mondiale
item-thumbnail

Scozia: Jim Mallinder sarà il nuovo Director of Performance della Federazione

L'incarico dovrebbe concretizzarsi in tempo già per la prossima Rugby World Cup

23 agosto 2019 Rugby Mondiale
item-thumbnail

Rugby World Cup 2019: i 31 convocati dell’Australia

Nessuna esclusione eccellente. C'è David Pocock nel roster, così come la giovane novità rappresentata da Jordan Petaia

23 agosto 2019 Rugby Mondiale
item-thumbnail

La piccola modifica alla regola sulle sostituzioni temporanee

In caso di perdita di sangue o concussion, la partita non potrà riprendere fino a quando il giocatore non sarà uscito dal campo

22 agosto 2019 Rugby Mondiale
item-thumbnail

World Rugby annulla le differenze di genere

D'ora in poi non ci sarà più differenza nella denominazione dei tornei internazionali maschili e femminili

21 agosto 2019 Rugby Mondiale
item-thumbnail

Irlanda, World Cup 2019: il punto sugli infortunati. Non preoccupa Sexton, Carbery in dubbio

Dal ritiro portoghese, i Verdi fanno il punto della situazione sulla situazione medica

21 agosto 2019 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2019