Top12: Luca Petillo e Lorenzo Cemicetti ai Lyons

Per il flanker si tratta di un ritorno in Italia, dopo quattro anni trascorsi all’estero tra Olanda, Inghilterra e Francia

Luca Petillo

Luca Petillo con la maglia dei Cavalieri (ph. Daniela Pasquetti)

I Lyons hanno annunciato gli ingaggi del terza linea Luca Petillo e del seconda linea Lorenzo Cemicetti. Per Petillo si tratta di un ritorno in Italia: dopo l’ultima esperienza in Eccellenza con i Cavalieri nel 2014/2015, il flanker classe 1989 ha giocato in Olanda e in Inghilterra e in Fédérale 2, la quarta divisione francese, con il Floirac Rugby.

Prima di girare l’Europa, Petillo è stato per diversi anni un titolare dei Cavalieri, con cui ha giocato cinque stagioni nel massimo campionato italiano, con una parentesi al Mogliano nel 2013/2014. In carriera Petillo ha disputato 105 partite tra Eccellenza e Challenge Cup. Ha anche tre presenze con l’Italia Emergenti. “A 30 anni non potevo perdere
l’opportunità di tornare in Italia e nel massimo campionato italiano – ha detto Petillo – Il fatto di essere vicino geograficamente alle Zebre è uno stimolo in più a fare bene, per dimostrare come molti si siano sbagliati a non concedermi una chance in Celtic League”.

“Il mio obiettivo è quello da anni, e con questa esperienza ai Lyons spero di rilanciarmi anche in Italia – ha continuato Petillo – Finché avrò anche solo un battito di cuore da dare ai miei sogni io devo provarci. Avevo offerte dall’estero, in Francia e Inghilterra, anche più remunerative magari, ma non ho mai giocato a rugby per soldi, ma perché sono malato di  questo sport e non posso farne a meno”.

Cemicetti, classe 1990, arriva invece dai Medicei, dove nell’ultima stagione non ha trovato grande continuità (solo 5 presenze) anche a causa di un infortunio alla spalla. Dopo due anni a Firenze, Cemicetti – che ha giocato anche nella terza divisione inglese con il Darlington Mowden RFC – ripartirà quindi da Piacenza: “La parte migliore del mio gioco penso sia la difesa – ha detto – amo il gioco duro e mi esalto nei placcaggi. Dove devo lavorare ancora un po’ è il gioco aereo e la touche, spero di poter dare un bel contributo ai Lyons”.

La società piacentina fa sapere che ora lavorerà sul mercato per ingaggiare degli stranieri, in modo da coprire i tre slot rimasti liberi.

– Leggi anche: come stanno cambiando le rose del Top12 (in aggiornamento)

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

Top 12: tutte le formazioni del primo turno

La nuova stagione parte da Mogliano. I campioni d'Italia attendono la neopromossa Colorno

18 Ottobre 2019 Campionati Italiani / TOP12
item-thumbnail

Alessandro Banzato sogna il Petrarca Padova in Pro14

In un'intervista a "Il Gazzettino" il presidente del club patavino dice: "ci stiamo ragionando"

18 Ottobre 2019 Campionati Italiani / TOP12
item-thumbnail

Guida al Top12 2019/2020

Sabato riparte il massimo campionato italiano. Una presentazione per orientarsi tra le dodici squadre e le novità del torneo

18 Ottobre 2019 Campionati Italiani / TOP12
item-thumbnail

Viadana: botto sudafricano in chiusura di campagna acquisti

Il club lombardo ha puntellato la prima linea con l'ingaggio di Lee Marvin Mazibuko

16 Ottobre 2019 Campionati Italiani / TOP12
item-thumbnail

Rugbymercato: come cambiano le rose del Top12 (in aggiornamento)

Tutti gli ingaggi e gli addii per la stagione 2019/2020, man mano che arrivano le notizie

16 Ottobre 2019 Campionati Italiani / TOP12