La breakdance di Scott Robertson, episodio terzo

Ormai è un classico: il tecnico dei Crusaders si è esibito per festeggiare il terzo titolo consecutivo nel Super Rugby

ph. Reuters

La breakdance di Scott Robertson è ormai un grande classico: anche dopo il terzo titolo consecutivo dei suoi, il tecnico dei Crusaders si è esibito al centro di un cerchio composto dai suoi giocatori in un numero ballerino, stavolta particolarmente enfatico.

A quanto pare, è questo il modo con cui Robertson riesce a motivare i suoi per ripetersi anno dopo anno alla conquista del Super Rugby: la promessa di vederlo ballare dopo la finale.

 

L’ex terza linea degli All Blacks (22 caps) non ha perso lo smalto dei tempi migliori, nonostante i 45 anni d’età. Oltre a essere stato un ottimo giocatore, con un lungo passato proprio ai Crusaders e anche in Francia, a Perpignan, Robertson è anche un ballerino di breakdance. Ha celebrato ogni trionfo dei suoi esibendosi per i giocatori al termine di ognuna delle tre finali vinte consecutivamente.

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

Rugby World Cup 2019: il saluto di Rory Best al rugby

Dopo l'eliminazione della sua Irlanda, il tallonatore capitano si ritirerà non calcando più i rettangoli di gioco

19 Ottobre 2019 Foto e video
item-thumbnail

Rugby World Cup 2019: gli highlights dell’affermazione degli All Blacks sull’Irlanda

La "Marea Nera" travolge i "Verdi" andando in meta ben 7 volte: Aaron Smith sugli scudi

19 Ottobre 2019 Foto e video
item-thumbnail

Rugby World Cup 2019: gli highlights della vittoria dell’Inghilterra sull’Australia

La doppietta di Johnny May e tutti gli altri momenti decisivi della sfida di Oita

19 Ottobre 2019 Foto e video
item-thumbnail

Rugby World Cup 2019: i momenti migliori di Giappone-Scozia

Gli highlights di una partita epica, con le mete spettacolari dei nipponici e il tentativo di rimonta degli scozzesi

13 Ottobre 2019 Foto e video
item-thumbnail

Pro14: gli highlights di Ospreys-Benetton

Tutte le mete della partita persa dai Leoni, che hanno reagito troppo tardi per cercare la rimonta

13 Ottobre 2019 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Pro14: gli highlights di Scarlets-Zebre

I ducali hanno subito otto mete a Llanelli, senza mai entrare in partita

13 Ottobre 2019 Foto e video