La nazionale di Tonga vorrebbe Folau nel suo roster per la Coppa del Mondo 2023

La squadra isolana potrebbe sfruttare il legame di parentela del giocatore per averlo a disposizione nella rassegna iridata francese

h. Graham Stuart/Action Images

E se Israel Folau tornasse a giocare nel rugby internazionale con la maglia di Tonga? Per ora è una suggestione, ma non è detto che in futuro non possa diventare un’ipotesi.
A lanciare la boutade è stato l’allenatore della rappresentativa isolana Toutai Kefu, che ha rivelato di aver contattato il giocatore in seguito al licenziamento presentatogli della Federazione Australiana provando a “illustrargli il progetto” in vista della Coppa del Mondo di Francia 2023.

Ma cosa dovrebbe accadere perchè questo si realizzi?  
Folau, in primis, ha dei legami di parentela con l’isola tongana e questo è già un punto a favore dell’idea venuta a Kefu. In secondo luogo, l’estremo australiano dovrebbe non giocare per i prossimi tre anni a livello internazionale presentandosi poi nel giugno del 2023 con la maglia degli isolani nei tornei di qualificazione olimpica verso le Olimpiadi 2024 di rugby a 7 ottenendo così di fatto l’eleggibilità a tutti i livelli (regola cambiata di recente da World Rugby in concomitanza con l’arrivo sulla vetrina a Cinque Cerchi).

Il punto di vista di Toutai Kefu
“Speriamo che nel 2023 possa giocare con noi – afferma il tecnico riferendosi a Folau – fra qualche anno sarà passato molto tempo rispetto alla situazione attuale. E’ ovvio che non sappiamo, al momento, se fra tre anni avrà ancora voglia di giocare a rugby, ma noi aspetteremo una sua decisione”.
Intanto Kefu ha anche aggiunto che John Folau, fratello di Israel rilasciato qualche giorno fa dai Waratahs a causa della situazione in essere, potrebbe essere convocato da Tonga per la prossima edizione della Pacifi Nations Cup: “E’ sui nostri radar, gli abbiamo fatto pervenire il nostro interesse”, ha così commentato.

Di Michele Cassano

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

La Coppa del Mondo femminile cambia formato

A partire dall'edizione 2025

1 Dicembre 2020 Rugby Mondiale
item-thumbnail

Rugby World Cup 2021: i gironi del prossimo Mondiale

Ad Auckland, Dan Carter, Farah Palmer e Jacinda Ardern, tra gli altri, hanno dato vita al sorteggio per il torneo neozelandese

19 Novembre 2020 Rugby Mondiale
item-thumbnail

Rugby World Cup 2021, stasera il sorteggio dei gironi: le fasce

In diretta streaming, da Eden Park, sui canali social di World Rugby

19 Novembre 2020 Campionati Italiani / Rugby Femminile
item-thumbnail

World Rugby Ranking: rivoluzione nella classifica mondiale

Il primo weekend di Autumn Nations Cup e la sorpresa nel Tri Nations hanno cambiato le carte in tavola

15 Novembre 2020 Rugby Mondiale
item-thumbnail

World Rugby Awards: il miglior giocatore del decennio

E la miglior giocatrice. E il miglior giocatore di Sevens. E le migliori mete. Tutte le nominations

15 Ottobre 2020 Rugby Mondiale