Top 12: tre nuove conferme per Mogliano

Jacopo Bocchi, Matteo Corazzi, Filippo Guarducci continueranno a vestire la maglia biancoblu

_mogliano-rugby

ph. Luigi Mariani

Il Mogliano ha annunciato la riconferma di altri tre giocatori in vista della prossima stagione di Top 12. Dopo le ufficialità di qualche giorno fa, nel club biancoblu giocheranno ancora il capitano Matteo Corazzi, Filippo Guarducci e Jacopo Bocchi. Tutti e tre hanno trascorso l’intera carriera fino a questo momento a Mogliano, vincendo anche lo Scudetto nella stagione 2012/2013 come nel caso di Guarducci e Bocchi.

Corazzi, terza linea classe 1994, è entrato a far parte della prima squadra un anno dopo, ma in poche stagioni è diventato uno degli elementi fondamentali della squadra, oltre a essere il capitano dal 2017. Nell’ultimo campionato ha giocato tutte e 22 le partite in programma, partendo solo una volta dalla panchina. Chi invece ha giocato sempre da titolare è stato Guarducci, trequarti classe 1993 capace di ricoprire più posizioni nella linea veloce, mentre Bocchi – terza linea classe 1991 – è sceso in campo 18 volte.

“I ragazzi sono davvero tre bandiere del club e siamo tutti molto felici che abbiano deciso di continuare a sposare il progetto della società – ha detto Salvatore Costanzo, promosso a capo allenatore dopo un anno da assistente – Stiamo parlando di tre elementi fondamentali per l’economia di gruppo della squadra, difficilmente sostituibili. Giocatori sui quali ho molta fiducia e che sono stati per me fondamentali nell’aiutarmi a comprendere le dinamiche dello spogliatoio”.

“Corazzi e un ‘sanguigno’, è uno molto rispettato nell’ambiente e come giocatore ha ancora dei grossi margini di crescita. Bocchi è un giocatore completo, che lascia sempre tutto in campo senza mai risparmiarsi. Guarducci è probabilmente quello che nello scorso campionato ha giocato più minuti di tutti ed è stato una pedina fondamentale per i nostri trequarti. Tre ragazzi esemplari prima di tutto”.

Oltre alle conferme di Bocchi, Caila, Corazzi, Da Re, Delorenzi e Guarducci, il Mogliano finora ha ufficializzato un solo nuovo ingaggio, anche se molto importante, ovvero quello di Brian Ormson, mediano d’apertura argentino e miglior realizzatore dell’ultimo torneo italiano.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Agustin Costa Repetto, ex Petrarca e Mogliano, si è ritirato

L'internazionale argentino, due volte campione d'Italia in carriera, chiude con il rugby giocato a 37 anni

25 Maggio 2020 Campionati Italiani / TOP12
item-thumbnail

Top12: diversi rinnovi a Calvisano ed altri spunti dal mercato

I movimenti più interessanti nel massimo campionato nazionale

24 Maggio 2020 Campionati Italiani / TOP12
item-thumbnail

Top12: Simone Ragusi è un nuovo giocatore del Calvisano

L'esperto trequarti farà parte della rosa dei lombardi nel corso della prossima stagione

22 Maggio 2020 Campionati Italiani / TOP12
item-thumbnail

Calvisano: ufficiale l’arrivo di Hugo Schalk

I Gialloneri sistemano la mediana dopo un paio di addii di peso nel settore

20 Maggio 2020 Campionati Italiani / TOP12
item-thumbnail

Rovigo non rinnova James Ambrosini: “Non sono riuscito a dimostrare il mio valore”

L'apertura lascia il club dopo appena una stagione, i Bersaglieri puntano su Menniti-Ippolito e il giovane Borin

19 Maggio 2020 Campionati Italiani / TOP12