Zebre Rugby: Lorenzo Masselli è un nuovo giocatore del club emiliano

L’Italo-sudafricano arriva nella franchigia di Parma per rinforzare il reparto degli avanti

Ph. Lyons Piacenza / Zebre

Dopo l’approdo di Mick Kearney, le Zebre ufficializzano sul mercato anche l’acquisizione di Lorenzo Masselli, versatile seconda/terza linea che arriva dai Lyons Piacenza.
Il classe ’97 nato a Johannesburg, ma che ha svolto tutta la trafila delle nazionali giovanili con l’Italia disputando due Sei Nazioni e due Mondiali Under 20 con la maglia degli azzurrini (stagione 2016 e 2017), farà quindi parte della rosa di Michael Bradley per la prossima stagione nel Pro14.

Le parole del giocatore
”Sono orgoglioso di far parte di questo club – afferma Masselli – voglio dare tutto per aiutare le Zebre a vincere. Il mio obiettivo è quello di crescere come giocatore in questo campionato che rappresenta il più alto livello mondiale: per questo non vedo l’ora di scendere in campo e mostrare tutto il mio potenziale. Ringrazio i miei genitori che mi hanno sempre supportato e permesso di essere una persona migliore e di vivere l’opportunità di essere un giocatore di rugby. Uno speciale ringraziamento va ai Rugby Lyons: tutta la società mi ha sempre aiutato a crescere dandomi l’opportunità di giocare in un ambiente professionale. Ora sono concentrato per chiudere al meglio la stagione e vincere il campionato di Serie A”.

Il punto di vista del management del club
“Masselli è un classico utility  – commenta il team manager Andrea De Rossi – che può essere schierato sia in seconda linea con la maglia numero 5 che flanker. Il giocatore è noto allo staff tecnico delle Zebre, Orlandi e Troncon lo hanno allenato nella nazionale Under 20. Eravamo sulle sue tracce già da tempo e lo abbiamo invitato la scorsa stagione per alcuni allenamenti a Parma, ma per motivi di studio non ha potuto accettare la proposta delle Zebre. Ora, finiti gli studi, ha deciso di cogliere questa opportunità che lo potrebbe vedere ancora scendere in campo coi Lyons in alcuni casi quando non fosse convocato nei 23 il lista gara con le Zebre. Per lo staff tecnico delle Zebre e della nazionale Lorenzo ha tutti i canoni per diventare un giocatore di alto livello nazionale”.

Di Michele Cassano

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

URC: gli highlights di Zebre-Scarlets

Tutte le azioni principali della sfida del diciassettesimo turno

item-thumbnail

URC: Zebre imprecise e Scarlets concreti, a Parma vincono i gallesi

L'ultimo match casalingo della franchigia ducale finisce con una sconfitta senza bonus

item-thumbnail

URC: la preview di Zebre-Scarlets

Gara da vincere a tutti i costi per Giovanni Licata e soci nell'ultima gara casalinga della stagione

item-thumbnail

URC: la formazione delle Zebre per la partita con gli Scarlets

Roselli ritrova Luca Morisi per l'ultima partita in casa. In mediana tocca a Garcia e Montemauri

item-thumbnail

Le Zebre annunciano l’addio di 9 giocatori

Sei avanti e tre trequarti non faranno parte delle franchigia nella prossima stagione

item-thumbnail

URC: le Zebre non passano in Scozia. Edinburgh vince 40-14

I ducali escono sconfitti dalla trasferta scozzese. Mete di Prisciantelli e Trulla