Zebre: Mick Kearney nuovo giocatore del club

Il seconda linea di Leinster ha firmato con i ducali come era già stato vociferato dalla stampa locale

ph. Luca Sighinolfi

Mick Kearney sarà un giocatore delle Zebre. La franchigia federale rinforza il proprio parco di seconde linee mettendo sotto contratto anche l’irlandese, proveniente da Leinster.

L’acquisto era stato dato come possibile dalla stampa locale nelle scorse settimane, ma l’arrivo da Ulster di Ian Nagle sembrava cambiare le carte in tavola. Invece le Zebre hanno scelto di raddoppiare, aggiungendo anche il campione in carica del Pro14 alla propria rosa.

“Accogliamo un portatore di palla con grande esperienza e leadership: anche con lui siamo stati agevolati nel reclutamento grazie alla conoscenza diretta del nostro head coach Michael Bradley. Kearney é una seconda linea di peso molto simile a David Sisi che va così a completare un reparto che potrà dare alternative importanti allo staff tecnico sia con la maglia 4 che con la maglia 5” ha detto Andrea De Rossi, team manager delle Zebre.

Con 198 centimetri di altezza, su cui si distribuiscono i 116 chili di peso, Kearney è un ball carrier potente ed esperto, avendo disputato 104 presenze in Pro14 con le maglie di Connacht e Leinster. E’ stato assai sfruttato durante la stagione regolare da Leo Cullen, che quest’anno lo ha premiato con ben 16 presenze in campionato.

“Sono entusiasta di poter far parte delle Zebre e cercherò di dare il massimo per aiutare la società a raggiungere i propri obiettivi in campo e fuori per il futuro. Le Zebre negli ultimi anni hanno proposto un rugby molto accattivante e propositivo, spero di poter dare anche il mio contributo per sviluppare al meglio questo piano di gioco” ha dichiarato il giocatore al sito ufficiale del club.

Infine, Andrea De Rossi si è soffermato sulle strategie di mercato della franchigia: “Kearney è l’ultimo dei cinque stranieri di esperienza che abbiamo inserito ed annunciato nella rosa 2019/20 delle Zebre. Gli obiettivi della nostra strategia di mercato sono stati principalmente tre: aumentare la competitività della rosa sia nella qualità degli allenamenti che nei risultati sul campo in una stagione particolare come quella del Mondiale; abbassare il minutaggio degli atleti maggiormente utilizzati la scorsa stagione garantendo a tutti un miglior recupero per massimizzare le loro performances, ed infine inserire tanti giovani in un contesto positivo e strutturato. Abbiamo operato sul mercato sempre rispettando il nostro budget: siamo tutti fiduciosi di aver costruito una rosa equilibrata e di qualità”.

Gli ingaggi delle Zebre 

Luca Bigi
Alexandru Țăruș
Paolo Buonfiglio
Junior Laloifi
Michelangelo Biondelli
Pierre Bruno
Danilo Fischetti
Enrico Lucchin
Marco Manfredi
Charlie Walker
Ian Nagle
Mick Kearney

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

URC: gli highlights di Zebre-Scarlets

Tutte le azioni principali della sfida del diciassettesimo turno

item-thumbnail

URC: Zebre imprecise e Scarlets concreti, a Parma vincono i gallesi

L'ultimo match casalingo della franchigia ducale finisce con una sconfitta senza bonus

item-thumbnail

URC: la preview di Zebre-Scarlets

Gara da vincere a tutti i costi per Giovanni Licata e soci nell'ultima gara casalinga della stagione

item-thumbnail

URC: la formazione delle Zebre per la partita con gli Scarlets

Roselli ritrova Luca Morisi per l'ultima partita in casa. In mediana tocca a Garcia e Montemauri

item-thumbnail

Le Zebre annunciano l’addio di 9 giocatori

Sei avanti e tre trequarti non faranno parte delle franchigia nella prossima stagione

item-thumbnail

URC: le Zebre non passano in Scozia. Edinburgh vince 40-14

I ducali escono sconfitti dalla trasferta scozzese. Mete di Prisciantelli e Trulla