Nel 2020 i Mondiali Under 20 si disputeranno in Italia

Lo ha detto in un’intervista il presidente della FIR Alfredo Gavazzi. Si terranno al Nord, con sedi ancora da definire

COMMENTI DEI LETTORI
  1. Darko 27 Maggio 2019, 11:04

    Quindi non rischiamo il Trophy , anche se arriviamo ultimi siamo qualificati di diritto come paese organizzatore ?

  2. try 27 Maggio 2019, 11:12

    Direi di giocare tutte le partite a calvisano.

    • giomarch 28 Maggio 2019, 12:53

      cosi’ fanno anche le curve al san michele… mancano…

  3. kinky 27 Maggio 2019, 11:54

    niente…è da ieri che leggo solo buone notizie!
    Quanto sono contento non avete idea! Tutte le volte che l’hanno fatto in Italia (ricordo pure quella del 2001 con un super-super McAllister) sono erme andato a vederle!

  4. rugbybattipaglia1 27 Maggio 2019, 12:13

    ma si tutti al nord tanto a sud del po non c’è niente

    • kinky 27 Maggio 2019, 12:18

      non ne farei una questione di nord o sud all’italiana, ma credo proprio che sia la World Rugby che lo richieda!

    • balin 27 Maggio 2019, 17:00

      direi che le richieste di world Rugby riguardano una minima affluenza di pubblico, fuori dalle zone storiche mi sa che resta ben poco, Aquila, Benevento ? partita inaugurale ed almeno un girone eliminatorio all’Aquila non sarebbe affatto inapprezzati.

  5. Parvus 27 Maggio 2019, 12:33

    io spero solo che non sia un punto qualificante per le prossime elezioni fir.

    • onit52 27 Maggio 2019, 14:21

      La penultima volta ,in veneto, le finali il sabato Santo …per settimo posto Scozia batte Inghilterra e gli scozzesi si fanno la foto sotto il tabellone con i numeri messi a mano ( a Casale s.S.)…questo di mattina …il pomeriggio a Monito mentre giocavano per il terzo e quarto……nel vicinissimo campo della Tarvisium gli A.B. si riscaldavano ..tanto da rovinare quei 20 metri quadri di terreno dove hanno fatto fuoco e fiamme ( esagero ma non di molto)…poi durante la Haka è dovuto intervenire l’arbitro per separare i Francesi dai tutti neri…..Francesi che alla Marsigliese si è capito quanti fossero sparsi un po’ da per tutto…..partita poi senza storia…sbaglio o c’era anche Manu? e K.K….
      Alla sera grande festa …anche troppa !!!!!
      Si vociferava di danni diciamo di esuberanza….all’albergo base lungo il Sile…che fosse vero??

  6. Dusty 27 Maggio 2019, 14:04

    Penso che mentre per gare come quelle del 6N si possa girare un po’ l’Italia con delle puntate anche al Sud per un mondiale bisogna ottimizzare gli spostamenti e quindi la logistica riveste un ruolo fondamentale. Inoltre va detto che gli stadi di, Viadana, Calvisano, Padova, Treviso, Rovigo siano veramente in grado di farci fare un’ottima figura.

    • mmantova 27 Maggio 2019, 14:46

      ritengo che la scelta sia quella di organizzare il mondiale dove si ha la certezza di affluenza pubblico, di strutture e logiistica adeguata agli standard della WRC. Spiace pensare che non sia possibile fare un mondiale tra Roma L’Aquila e Benevento ( o Napoli). Anche la Toscana meriterebbe di vedere le partite del Mondialino… Poi sono dispiaciuto per gli appassioni del profondo Sud che credo non avrano mai occasione di vedere il rugby ad alto livello nei loro stadi. Magari scalzerebbe l’egemonia del Calcio…. Detto da un Veneto che quindi perderebbe la possibilità di vederlo.

    • kinky 27 Maggio 2019, 14:46

      Infatti credo che a molti non è conosciuti la maniera in cui vengono svolti e organizzato i mondiali.
      Tutte le partite si disputano tra 2 massimo 3 città. Per esempio il mandale che inzierà la settimana prossima si giocherà solo a Rosario e Santa Fe che distano circa solo un ora e mezza. Poi addirittura le finale le disputeranno solamente a Rosario diviso in due stadi.
      Nel 2011 li disputarono tutti tra Padova, Rovigo e Treviso…tutte città attaccate, nel 2015 a memoria tra Viadana Calvisano e finali a Cremona. Mi pare che sia stato un buon successo di pubblico e organizzazione ma se ritornassero in Veneto credo che il successo sarebbe ancora maggiore.

      • LiukMarc 27 Maggio 2019, 16:02

        Vero però che, a parte Monigo, forse Viadana, Calvisano e Parma hanno stadi migliori per una manifestazione del genere (il Plebiscito è grande, ma il manto erboso è orribile…), IMO

      • mmantova 27 Maggio 2019, 16:17

        Kinky ma secondo te sarebbe poco fattibile un Roma, Firenze Prato oppure un Roma, L’Aquila Napoli???
        Secondo me si anche perchè la frequenza di gioco non è come altri sport…..

        • kinky 27 Maggio 2019, 16:21

          Dal punto di vista logistico ed organizzativo Firenze/Prato sicuro, probabilmente anche un Roma/Aquila però la mia paura che l’evento in entrambi i casi si perda un po’….mie considerazioni sia chiaro quindi di sicuro in errore, però il primo pensiero è quello!

          • kinky 27 Maggio 2019, 16:28

            per dirti…ero scettico anche sull’edizione del 2015 di farla in Lombardia ma alla fine mi pare che le cose siano andate più che bene!

          • balin 27 Maggio 2019, 17:05

            fossi il presidentun mi studierei bene la possiblità di match inaugurale all’Aquila, se non se lo meritano loro!? (non mi riguarda personalmente, io stò piuttosto a Nordovest e dalle mie parti non ci si arriverà mai comunque)

  7. TommyHowlett 27 Maggio 2019, 17:50

    Beh, un pensiero in meno per i ragazzi quest’anno; considerando il girone eliminatorio piuttosto arduo, considerando che nelle eventuali semifinali per la salvezza può sempre capitare una Tier1, il rischio di giocarci la spareggio contro una pari livello era ed è piuttosto alto. Problema che comunque sarebbe solo rimandato di un anno, visto il meccanismo di formazione dei gironi legato ai piazzamenti della precedente edizione… Ad ogni modo, fosse il Veneto ad organizzare l’evento 2020 non mi dispiacerebbe proprio visto il successo del 2011.

  8. Lazzaro 28 Maggio 2019, 15:06

    Vi trovo tutti qui ( Kinky, Liuk, Dusty, Tommy – manca solo Fra’ Casso ) quindi posso permettermi di fare una domanda inerente il mondiale U20 ma più genericamente rivolta alla geograficità del nostro sport ? Io la faccio…: in Top 12 abbiamo Rovigo Petrarca, San Donà, Mogliano, eccetera. Ma anche Viadana, Calvisano, Valorugby e Lyons ( o Hdemia ) e Colorno ( o Capitolina ). Quindi l’equilibrio si sposta dal Veneto al centro nord ? E’ corretto dire che il Veneto perde il primato a favore di una “regione” più centrale ? Oppure il substrato di A e B, più ricco ad Est che al centro, consente di continuare a dire che dalle parti di Treviso sta il buon rugby ?

    • giomarch 29 Maggio 2019, 03:39

      Nominando lyons e capitolina non si può non nominare Valsugana, che attualmente sforna prospetti a livello nazionale come nemmeno i top club.
      Se parliamo di serie A, mezza è ancora nel triangolo.
      Calvisano per il livello delle giovanili manco sarebbe da nominare, se parliamo di investimenti / soldi federali spesi per km quadrato o numero di abitanti sembrerebbe il Galles e allora dovrebbe avere una voce a parte sul bilancio fir..

Lascia un commento

item-thumbnail

World Rugby U20 Championship 2024: calendario, date e orari della Coppa del Mondo Under 20

I gironi e le partite, giornata per giornata, dell’evento iridato del panorama mondiale dell’Under 20

28 Maggio 2024 Rugby Mondiale / JR Rugby World Cup
item-thumbnail

La Spagna giocherà il Mondiale Under 20 di rugby nel 2024

Una storica prima volta per gli iberici

31 Luglio 2023 Rugby Mondiale / JR Rugby World Cup
item-thumbnail

Sorpresa al World Rugby U20 Trophy: Scozia KO con l’Uruguay

La favorita predesignata ha perso il match decisivo per la qualificazione alla finale. Teritos o Spagna per la promozione

26 Luglio 2023 Rugby Mondiale / JR Rugby World Cup
item-thumbnail

World Rugby Trophy under 20: i risultati della seconda giornata

Dopo la prima parte del Torneo, iniziano le difficoltà per la Scozia, che si giocherà l'accesso alla finale contro l'Uruguay

23 Luglio 2023 Rugby Mondiale / JR Rugby World Cup
item-thumbnail

World Rugby U20 Trophy: Uruguay, Samoa e Spagna per mettere i bastoni tra le ruote della Scozia

I sudamericani saranno i prossimi avversari della squadra favorita, mentre iberici e isolani si sfidano per una gara che vale la finale del torneo

21 Luglio 2023 Rugby Mondiale / JR Rugby World Cup