Serie A: l’Unione Rugby Capitolina sconfigge Colorno 20-19

La squadra romana, nell’andata della semifinale, dopo una gara vissuta a lungo davanti, vince con un calcio all’ultimo secondo

© Andrea Porcu per Onrugby

Nella gara d’andata della seconda semifinale promozione di Serie A, L’Unione Rugby Capitolina si impone, in casa, sul Colorno, con il punteggio di 20-19, al termine di una gara tiratissima, vissuta sempre sul filo dell’equilibrio, decisa proprio all’ultimo secondo dal piede di Romano.

Sotto la pioggia della capitale, la squadra di Ianni e Pompili chiude la prima frazione di gioco avanti 10-5, grazie alla meta di Colitti ed ai piazzati di Cozzi, prima di scappare sul più 12 in avvio di ripresa, con la marcatura pesante di Trapasso, che sembra indirizzare in modo definitivo la partita. La reazione emiliana, però, è da grande squadra, e permette al Colorno di riportarsi avanti, a 5′ dalla fine, con i timbri di Afamasaga e Da Lisca (che finalizza un carrettino debordante). Una fiammata vanificata, proprio in extremis, dal piede di Romano, che fissa il punteggio finale sul 20-19, rimandando il discorso promozione alla gara di ritorno.

Leggi anche: i Lyons Piacenza superano 12-45 l’Accademia Nazionale nella semifinale d’andata dei playoff

Il tabellino della sfida d’andata tra Unione Rugby Capitolina e Colorno

Unione Rugby  Capitolina v  Colorno 20-19 (4-1)

Marcatori: 1t. 8’ mt Lucchin (0-5), 12’ cp Romano (3-5), 27’ mt Colitti tr Mazzi (10-5; 2t. 4’ mt Trapasso tr Mazzi (17-5), 19’ mt Afamasaga tr Cozzi (17-12), 34’ mt Da Lisca tr Cozzi (17-19), 40’ cp Romano (20-19).

Unione Rugby Capitolina: Romano, Iacolucci (22’ 2t Marini), Masetti (33’ 2t Bonini, Colitti, Mastrangelo, Mazzi, Vannini (29’ 2t Crivellone), Cerqua (21’ 2t Budini), Zandri, Trapasso, Belcastro (22’ 2t Manozzi), Franco, Herrera (18’ 2t Montagna), Rampa (21’ 2t Polioni), Berardi (21’ 2t Orabona).

All.: Ianni, Pompili

Colorno: Magri, Castagnoli, Terzi, Silva, Piccioli, Cozzi, Lucchin, Del Nevo, Pop, Sarto, Rossi, Da Lisca, Sito Alvaredo, Goegan, Datola. A disp. Perrone, Aloè, Papa

All.: Prestera, De Marigny

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Daniele Montella sceglie la Rugby Roma

Il club capitolino annuncia l'ingaggio dell'allenatore proveniente dalla Lazio

item-thumbnail

Roland De Marigny lascia Colorno e torna a “casa”

L'ex azzurro vestirà i panni del director of rugby del Rugby Parma

item-thumbnail

Le luci del Payanini Center potranno accendersi (almeno) per Sei Nazioni e Mondiali Under 20

Il TAR ha sospeso il divieto di illuminazione, ma il futuro, resta in bilico e la famiglia Payano minaccia la chiusura del centro

item-thumbnail

Giovanbattista Venditti giocherà con l’Avezzano, il suo primo club

L'abruzzese torna casa, militerà con i gialloneri di Serie B, la squadra dove ha iniziato ha giocare a rugby

item-thumbnail

Serie B: Cus Milano, Florentia, Villorba e Primavera si impongono a valanga

Le leader dei quattro gironi non sbagliano un colpo proseguendo le loro corse di testa

item-thumbnail

Serie A: Accademia Nazionale, Verona e Noceto volano in testa ai rispettivi gironi

Partite vinte di misura e duelli decisi all'ultimo respiro: tutto questo nella dodicesima giornata della serie cadetta