Serie A: l’Unione Rugby Capitolina sconfigge Colorno 20-19

La squadra romana, nell’andata della semifinale, dopo una gara vissuta a lungo davanti, vince con un calcio all’ultimo secondo

© Andrea Porcu per Onrugby

Nella gara d’andata della seconda semifinale promozione di Serie A, L’Unione Rugby Capitolina si impone, in casa, sul Colorno, con il punteggio di 20-19, al termine di una gara tiratissima, vissuta sempre sul filo dell’equilibrio, decisa proprio all’ultimo secondo dal piede di Romano.

Sotto la pioggia della capitale, la squadra di Ianni e Pompili chiude la prima frazione di gioco avanti 10-5, grazie alla meta di Colitti ed ai piazzati di Cozzi, prima di scappare sul più 12 in avvio di ripresa, con la marcatura pesante di Trapasso, che sembra indirizzare in modo definitivo la partita. La reazione emiliana, però, è da grande squadra, e permette al Colorno di riportarsi avanti, a 5′ dalla fine, con i timbri di Afamasaga e Da Lisca (che finalizza un carrettino debordante). Una fiammata vanificata, proprio in extremis, dal piede di Romano, che fissa il punteggio finale sul 20-19, rimandando il discorso promozione alla gara di ritorno.

Leggi anche: i Lyons Piacenza superano 12-45 l’Accademia Nazionale nella semifinale d’andata dei playoff

Il tabellino della sfida d’andata tra Unione Rugby Capitolina e Colorno

Unione Rugby  Capitolina v  Colorno 20-19 (4-1)

Marcatori: 1t. 8’ mt Lucchin (0-5), 12’ cp Romano (3-5), 27’ mt Colitti tr Mazzi (10-5; 2t. 4’ mt Trapasso tr Mazzi (17-5), 19’ mt Afamasaga tr Cozzi (17-12), 34’ mt Da Lisca tr Cozzi (17-19), 40’ cp Romano (20-19).

Unione Rugby Capitolina: Romano, Iacolucci (22’ 2t Marini), Masetti (33’ 2t Bonini, Colitti, Mastrangelo, Mazzi, Vannini (29’ 2t Crivellone), Cerqua (21’ 2t Budini), Zandri, Trapasso, Belcastro (22’ 2t Manozzi), Franco, Herrera (18’ 2t Montagna), Rampa (21’ 2t Polioni), Berardi (21’ 2t Orabona).

All.: Ianni, Pompili

Colorno: Magri, Castagnoli, Terzi, Silva, Piccioli, Cozzi, Lucchin, Del Nevo, Pop, Sarto, Rossi, Da Lisca, Sito Alvaredo, Goegan, Datola. A disp. Perrone, Aloè, Papa

All.: Prestera, De Marigny

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

Top12: i primi due acquisti dei Lyons

A Piacenza arrivano due piloni sinistri, Romulo Acosta e Enrico Cafaro

item-thumbnail

Serie A: i Lyons hanno vinto la finale contro il Colorno

Decisivo il primo tempo e il piede di Guillomot, oltre a due mete di Bruno e Subacchi

item-thumbnail

Serie A, la finale: Lyons Piacenza-Colorno Rugby vale il titolo

Entrambe le squadre sono già sicure della promozione in Top12. La preview della partita: dichiarazioni e formazioni

item-thumbnail

Filippo Frati: l’arrivo al Cus Milano e la voglia di far tornare protagonista la squadra meneghina

Il tecnico ha deciso di sposare il progetto del club, che ripartirà dalla Serie B

item-thumbnail

Verona e Valsugana: obiettivo tornare in Top12 il più presto possibile

Dopo la retrocessione entrambe le compagini venete puntano a tornare nel massimo campionato domestico italiano

item-thumbnail

Serie A: Colorno batte la Capitolina e centra la promozione in Top 12

Prima storica promozione nella massima serie per il club emiliano