Serie A: i Lyons Piacenza superano 12-45 l’Accademia Nazionale nella semifinale d’andata dei playoff

Gli emiliani si impongono in trasferta marcando sette mete. Promozione vicinissima

lyons piacenza

ph. Angela Petrarelli

La promozione verso il Top12 è più vicina per i Lyons Piacenza. La squadra allenata dal duo Solari-Baracchi è riuscita infatti a passare in trasferta per 12-45 (0-5) in quel di Calvisano, sul campo dell’Accademia Nazionale nella semifinale d’andata dei playoff del Campionato di Serie A incamerando il massimo bottino disponibile in vista del match di ritorno della prossima settimana.

Gli emiliani fanno da subito la voce grossa andando in meta prima con Della Ragione e poi con Guillomot (autore anche della conversione) nella prima mezz’ora contenendo senza troppi problemi il rientro dell’Accademia, finalizzatosi nella segnatura di Capone a cui però – un minuto prima della fine dell’intervallo – rispondeva Grassotti mandando le squadre al riposo sul 5-19.
Un gap difficile da colmare per gli uomini di Raineri, privi nel loro roster di molti elementi impegnati nella preparazione del Mondiale U20, come ha dimostrato la ripresa dove i piacentini hanno dilagato. Bruno, Via G. (Votato Man of the Match) e Masselli scavavano infatti un solco ampio sino al 5-38.
Un colpo definitivo, sistemato nelle battute finali sul 12-45 appunto; per effetto delle mete di Gemma da una parte e Potgieter dall’altra.

Accademia Nazionale Ivan Francescato v Sitav Rugby Lyons 12-45 (0-5)
Calvisano, Pata Stadium, 25 maggio 2019
Serie A, Semifinale di andata  
Marcatorip.t 10’ m Della Ragione (0-5), 26’ m Guillomot tr. Guillomot (0-12), 30’ m Capone (5-12), 39’ m Grassotti trasf. Guillomot (5-19); s.t.  45’ m Bruno (5-24), 48’ m  Via G. tr Guillomot (5-31), 56’ m Masselli tr. Guillomot (5-38), 72’ m Gemma tr. Bientinesi (12-38), 78’ m Potgieter trasf. Guillomot (12-45)
Accademia Nazionale “Ivan Francescato”: Bientinesi, Petrozzi, Batista, Bertaccini, Capone, Zaridze, Jelic, Maurizi, Zuliani, Zecchini, Zambonin, Butturini (52’ Steolo), Florio (64’ Avaca), Bonanni, Gemma. All. Raineri
Sitav Rugby Lyons: Via G, Via A., Della Ragione (62’ Malta), Subacchi (72’ Conti), Bruno (Cap.), Guillomot, Efori (65’ Gherardi), Masselli (69’ Tarantini), Lekic (62’ Bedini), Bance. Pedrazzani (v.cap), Grassotti (75’ Benelli), Greco (36’ Salerno), Rollero (65’ Canderle), Potgieter. All. Solari, Baracchi

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Daniele Montella sceglie la Rugby Roma

Il club capitolino annuncia l'ingaggio dell'allenatore proveniente dalla Lazio

item-thumbnail

Roland De Marigny lascia Colorno e torna a “casa”

L'ex azzurro vestirà i panni del director of rugby del Rugby Parma

item-thumbnail

Le luci del Payanini Center potranno accendersi (almeno) per Sei Nazioni e Mondiali Under 20

Il TAR ha sospeso il divieto di illuminazione, ma il futuro, resta in bilico e la famiglia Payano minaccia la chiusura del centro

item-thumbnail

Giovanbattista Venditti giocherà con l’Avezzano, il suo primo club

L'abruzzese torna casa, militerà con i gialloneri di Serie B, la squadra dove ha iniziato ha giocare a rugby

item-thumbnail

Serie B: Cus Milano, Florentia, Villorba e Primavera si impongono a valanga

Le leader dei quattro gironi non sbagliano un colpo proseguendo le loro corse di testa

item-thumbnail

Serie A: Accademia Nazionale, Verona e Noceto volano in testa ai rispettivi gironi

Partite vinte di misura e duelli decisi all'ultimo respiro: tutto questo nella dodicesima giornata della serie cadetta