Stuart Hogg: “Ringrazio Glasgow. A Exeter per vincere, non per soldi”

L’estremo saluterà Glasgow, ma prima vuole lasciare un ultimo ricordo nei playoff del Pro14

hogg sei nazioni 2017

ph. Sebastiano Pessina

Man mano che la data dell’addio si avvicina, Stuart Hogg si sta commuovendo sempre di più. Lasciare Glasgow e i Warriors per lui non sarà una cosa facile, ma ormai la decisione è presa: dall’anno prossimo sarà un giocatore degli Exeter Chiefs in Premiership. 
Una nuova sfida di cui aveva bisogno, per misurarsi in un campionato diverso dal Pro14 e secondo – per competitività – soltanto al Top14.
Stasera scenderà in campo per la semifinale del torneo celtico contro Munster, in una partita particolare: qualora gli Warriors dovessero riuscire a vincere allo Scotstoun  si guadagnerebbero infatti la possibilità di disputare l’atto conclusivo del Pro14 al Celtic Park, sempre in quel di Glasgow.
Intanto l’estremo ha parlato in questi giorni di avvicinamento alla gara: “Il momento sta arrivando – ha affermato riferendosi al trasferimento – non approderò a Exeter per soldi però, ma perchè proverò a vincere qualcosa anche lì. I Glasgow Warriors per me sono stati tutto: mi hanno consentito di arrivare al rugby professionistico (e a raccogliere 67 caps con la nazionale scozzese, ndr). Tutto ciò che ho ottenuto sin qui lo devo a loro”.

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

Sam Warburton e Martyn Williams sono entrati nella dirigenza dei Cardiff Blues

I due ex flanker di Galles e Lions tornano nella franchigia della capitale gallese per lavorare dietro le quinte

14 agosto 2019 Pro 14 / Altri club
item-thumbnail

I Kings hanno un nuovo allenatore (ma ad interim)

La franchigia ha interrotto il processo di selezione di un nuovo allenatore a tempo pieno, a causa delle troppe indiscrezioni uscite sui media sudafri...

3 agosto 2019 Pro 14 / Altri club
item-thumbnail

Pro14, Ulster: Iain Henderson succederà a Rory Best come capitano del club

L'avanti erediterà i gradi da uno dei più iconici giocatori della franchigia nordirlandese

26 luglio 2019 Pro 14 / Altri club
item-thumbnail

Irlanda, Munster: Thomond Park potrebbe cambiare nome per ragioni economiche

La franchigia irlandese deve risanare il suo debito con la Federazione e per farlo sta pensando a tutte le possibili alternative

24 luglio 2019 Pro 14 / Altri club
item-thumbnail

Ruan Pienaar torna nel Pro14

Il mediano di mischia ex Ulster torna al suo club d'origine, i Cheetahs

11 luglio 2019 Pro 14 / Altri club
item-thumbnail

Pro14: Mathieu Bastareaud potrebbe andare a giocare a Munster nei prossimi mesi

Il centro francese è conteso da alcuni club europei per via della sua mancata convocazione al Mondiale

6 luglio 2019 Pro 14 / Altri club