Italia: il Test Match agostano contro la Russia si disputerà a San Benedetto del Tronto

La seconda sfida di preparazione al mondiale nipponico andrà in scena nelle Marche, il 17 agosto

Sei Nazioni 2019, Italia-Irlanda -L’esultanza di Edoardo Padovani – ph. Sebastiano Pessina

La partita agostana contro la Russia, seconda sfida di preparazione verso il mondiale nipponico della Nazionale Italiana di rugby, andrà in scena a San Benedetto del Tronto.

Sarà dunque lo stadio “Riviera delle Palme”, alla prima volta in assoluto con la selezione maggiore ovale, ad ospitare l’unico impegno agonistico casalingo dei ragazzi di Conor O’Shea (qui la lunga intervista che ci ha rilasciato il CT), che, prima di partire per il Sol Levante, se la vedranno in trasferta anche contro Irlanda (il 10 agosto a Dublino), Francia (il 30 agosto) ed Inghilterra (il 6 settembre a Newcastle.

Leggi anche: 

-Rugby World Cup 2019, Italia: i convocati per il primo raduno premondiale
Rugby World Cup 2019: la Rai dovrebbe trasmettere i Test Match estivi dell’Italia

“La partita contro la Russia è un momento chiave nell’avvicinamento alla Rugby World Cup di quest’anno e sarà, per molti giocatori, l’ultima chance per mettersi in mostra agli occhi dello staff tecnico e dimostrare di meritare un biglietto aereo per il Giappone. Siamo entusiasti di portare la nostra Nazionale a disputare il Cattolica Test Match estivo in una località a forte vocazione turistica e che mai in passato ha ospitato il grande rugby internazionale: la nostra visione vuole avvicinare la Nazionale ad un pubblico di giovani e famiglie, un target di pubblico perfettamente allineato alla mission turistica di San Benedetto. Sono certo che, come sempre, il pubblico del rugby non farà mancare il proprio appoggio al Sergio e compagni e che, al tempo stesso, vivremo una splendida serata di promozione del nostro sport”, ha dichiarato Alfredo Gavazzi, presidente federale.

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

I Cheetahs hanno annunciato l’ingresso di Franco Smith nello staff tecnico dell’Italia

Il ritorno del coach sudafricano è praticamente certo: sarà uno dei tecnici che lavorerà con Conor O'Shea dall'1 gennaio 2020

14 maggio 2019 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia, verso la Rugby World Cup 2019: i 39 convocati per il primo raduno a Pergine Valsugana

Conor O'Shea conferma la prima lista di giocatori scelti. Al momento però dovrà fare a meno dei giocatori che militano all'estero

14 maggio 2019 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Luke McLean si è ritirato dal rugby

L'italo-australiano ha giocato 89 partite con la maglia della nazionale italiana tra il 2008 e il 2017

10 maggio 2019 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Rugby World Cup 2019, Italia: i convocati per il primo raduno premondiale

Conor O'Shea ha scelto un gruppo che sarà formato da 44 giocatori, tra cui figura anche Leonardo Ghiraldini

2 maggio 2019 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italrugby, le convocazioni premondiali: una analisi

Uno sguardo alle scelte fatte da Conor O'Shea e qualche considerazione su quelle che dovrà compiere

2 maggio 2019 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

La scalata di Matteo Minozzi verso la Rugby World Cup 2019

Abbiamo intervistato l'estremo azzurro, fermo da fine agosto, che ci ha raccontato il difficile rapporto con il rugby negli ultimi mesi e i suoi obiet...

18 aprile 2019 Rugby Azzurro / La Nazionale