I London Irish sono matematicamente promossi in Premiership

La squadra di Ian Keatley e Luke McLean tornerà nel massimo campionato inglese dalla prossima stagione

London Irish

ph. Reuters

I London Irish hanno matematicamente vinto il RFU Championship, la seconda divisione del rugby inglese, conquistando la promozione in Premiership a un anno di distanza dall’ultima retrocessione. Gli Exiles hanno raggiunto il traguardo venerdì pomeriggio con una giornata d’anticipo grazie alla vittoria contro il Richmond 7-46 in trasferta, con cui hanno distanziato di tredici punti gli Ealing Trailfinders secondi in classifica, che non sono ancora scesi in campo per la ventunesima giornata.

A segnare le mete decisive per la promozione, a Richmond, sono stati Albert Tuisue, Ben Loader (2), Bryce Campbell, TJ Ioane (2), Josh McNally e Alivereti Veitokani. In campo c’erano anche un ex e un futuro giocatore del Benetton Rugby, ovvero Luke McLean e Ian Keatley: l’azzurro è rimasto in campo per ottanta minuti nel ruolo di ala, mentre il mediano d’apertura ha giocato 58 minuti convertendo due mete.

Compresa la vittoria di venerdì, per gli Irish sono 19 i successi in campionato, dove sono rimasti praticamente in testa dall’inizio alla fine, tenendo sempre i Trailfinders – unica squadra che ha tentato di tenere lo stesso passo – a distanza di sicurezza. La squadra allenata dall’australiano Les Kiss, ex head coach di Ulster ed ex assistente dell’Irlanda, ha anche il miglior attacco (802 punti fatti) e la peggior difesa (328 subiti).

Tornando a un ex nazionale come McLean, nel percorso quasi senza ostacoli degli Irish l’utility back ha avuto un ruolo di primo piano con 17 presenze in campionato tutte da titolare (3 mete segnate); solo in una è stato sostituito, mentre per il resto ha sempre giocato per ottanta minuti. Keatley, arrivato in corso d’opera a Reading, è subito diventato il titolare come numero 10 e ha giocato tutte le ultime sei partite.

I London Irish erano retrocessi in Championship lo scorso anno, dopo una stagione piuttosto negativa da 3 vittorie in 22 partite e 22 punti altrettante partite. Dal campionato cadetto non sono previste altre promozioni.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Italiani all’estero: Capuozzo in meta, Riccioni esce per un controllo concussion

Notizie buone e meno buone dall'estero: il pilone destro dei Saracens è uscito per un HIA, mentre l'estremo di Grenoble è tornato in meta

17 Ottobre 2021 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

L’ennesima rimonta degli Harlequins e le altre storie della quarta di Premiership

Tornano in campo i reduci dal tour dei British & Irish Lions, e l'effetto si sente

12 Ottobre 2021 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Italiani all’estero: altro successo per i Saracens di Riccioni, Allan si fa male ed esce dopo 25′

Ancora protagonista il pilone dei Saracens, mentre Allan è costretto ad uscire dopo un colpo subito nel primo tempo. Bene Garbisi dalla piazzola ma Mo...

10 Ottobre 2021 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Premiership, il recap della terza giornata

Leicester batte i Saracens e continua la sua striscia positiva, mentre Exeter vince la sua prima partita

6 Ottobre 2021 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Premiership: com’è andata la seconda giornata

Harlequins e Leicester a punteggio pieno, Bristol ed Exeter ancora a secco

29 Settembre 2021 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Italiani all’estero: Mori in meta con Bordeaux, bene ancora Allan

L'ala-centro di Bordeaux a segno nel weekend di Top14, insieme a lui molto bene anche Tommy Allan

26 Settembre 2021 Emisfero Nord / Premiership