Zebre: rinnovato il contratto di Maxime Mbanda

La franchigia federale si è assicurata la presenza del terza linea fino al 2021

maxime mbandà zebre

ph. Luca Sighinolfi

Maxime Mbanda sarà un giocatore delle Zebre almeno fino al 2021. Il terza linea ha firmato il rinnovo del proprio contratto con la franchigia di base a Parma, secondo quanto comunicato dal club nel primo pomeriggio di giovedì.

Le sue buone prestazioni sul campo in questa seconda parte di stagione ne fanno una delle tante terze linee in corsa per un posto alla prossima Rugby World Cup con la nazionale.

Per le Zebre, Maxime Mbanda ha disputato 11 partite in questa stagione, tutte con la maglia da titolare. Ha disputato inoltre la partita fra Italia e Irlanda dello scorso Sei Nazioni.

Classe 1993, il flanker nato a Roma e cresciuto a Milano, si è formato tra le fila dell’Accademia Nazionale “Ivan Francescato” prima di passare al Calvisano, dove ha disputato tre stagioni e vinto due scudetti consecutivi.

Permit player durante l’ultima stagione in provincia di Brescia, è poi passato definitivamente alle Zebre nel 2016/2017. Il suo debutto internazionale risale al giugno 2016 contro gli Stati Uniti, nella tournée in Nordamerica che segnò anche l’esordio di Conor O’Shea sulla panchina degli Azzurri.

“Mbandà ormai come altri nazionali che hanno guadagnato la maglia azzurra tramite le Zebre, rappresenta un punto fermo della nostra squadra. Mi fa particolarmente piacere che abbia recuperato pienamente dall’infortunio e si sia riguadagnato la maglia da titolare delle Zebre e pure quella degli Azzurri all’ultimo Sei Nazioni 2019. Anche lui fa parte del gruppo dei leader in campo, non più da definire giovani di prospettiva” ha commentato il team manager Andrea De Rossi.

La replica del giocatore, soddisfatto: “Il mio obiettivo è sempre stato quello di rimanere in questa squadra per cercare di portarla in alto. Mi sono legato a questo territorio che mi ha dato molto: con piacere ho scelto di vivere qui con la mia famiglia. Spero che gli infortuni possano darmi un momento di tregua, per ripagare in campo sempre più la fiducia del club, dando il 100% di me stesso”.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Gli avanti Luca Andreani e Ion Neculai giocheranno nelle Zebre

I due giocatori, reduci dall'avventura con l'Italia nel Sei Nazioni U20, hanno appena firmato il contratto centralizzato con la Federazione

item-thumbnail

Zebre: il punto sulla preparazione e sulla “vicenda Fiamme Oro”

La franchigia emiliana sta cercando di avvicinarsi nel migliore dei modi alla stagione 2021/2022

item-thumbnail

Zebre: inizia il raduno ma gli atleti delle Fiamme Oro per ora non si allenano

I cremisi vorrebbero ridefinire le linee guida dell'utilizzo dei giocatori

item-thumbnail

Ufficializzata l’amichevole tra Zebre e Petrarca a settembre

I ducali sfideranno i vice-Campioni d'Italia che hanno al contempo annunciato il loro programma di preparazione al Top10

16 Luglio 2021 Campionati Italiani / TOP10
item-thumbnail

Zebre: a che punto è la rosa per la prossima stagione?

Uno sguardo al gruppo a disposizione di Michael Bradley

item-thumbnail

Zebre: un trequarti e due seconde linee in arrivo dal Top10

I ducali aggiungono al loro roster tre giovani elementi provenienti da Calvisano, due dei quali hanno già debuttato con la squadra multicolor