Top12: riprende un campionato in cui c’è ancora tanto in ballo

Dopo la settimana di pausa dedicata alla Continental Shield e alla Coppa Italia, torna il massimo torneo domestico

COMMENTI DEI LETTORI
  1. Marte_ 2 Aprile 2019, 10:45

    Unpopular opinion: a me questo campionato a 12 piace. Speriamo che le future neopromosse si facciano valere quanto quelle degli ultimi anni, Valorugby, Medicei, Verona e Valsugana hanno dato una bella ventata di novità.
    Tra l’altro, l’accademia può salire di categoria? É seconda nel suo girone.. Nel caso forse bisognerebbe alzare di un anno o due il limite per confrontarsi nel Top12, specialmente in mischia

  2. Camoto 2 Aprile 2019, 16:10

    Ciao @Marte_ innanzi tutto questo campionato piace anche a me
    L’ Accademia da quest’ anno può salire e non darei per scontato che non ce la faccia. Accedono alle semifinali le prime 3 più la vincente di un gironcino tra seconde. Il primo posto è andato al Piacenza, resta l’opzione B.

    • Marte_ 2 Aprile 2019, 16:36

      Si mi chiedevo se non ci fosse una regola federale per cui non potesse né retrocedere né ottenere la promozione visto il forte ricambio da un anno all’altro per ovvi motivi. Diciamo che averla in Top12 sarebbe un’aiuto alle due franchigie per avere una squadra da cui attingere senza problemi per i PP. Da capire anche se mai faranno quella di Treviso.. Insomma il format dei campionati dovrebbe essere cambiato per l’ennesima volta

  3. fano 3 Aprile 2019, 11:16

    Come diceva rino Tommasi ” nel mio personalissimo cartellino…..”podio finale…Calvisano poi Padova poi Rovigo. Finale Calvisano vs Padova ma stavolta la mette Calvisano

  4. gian 3 Aprile 2019, 12:53

    alla fine della fiera il campionato a 12 non è stato malissimo, la frattura si è consumata abbastanza avanti e la lotta retrocessione si stà delineando solo ora (e se la lazio non avesse preso i punti di penalizzazione sarebbe ancora in sella), piuttosto peccato che debbano scendere in 2, cosa che rischia di far tornare indietro una squadra che potrebbe strutturarsi meglio con un secondo anno (vedi verona e valsugana, per quanto diverse nella struttura) e far salire squadre non di livello che avrebbero comunque bisogno di un po’ di purgatorio per stabilizzarsi, 1 era sufficiente.
    per quanto riguarda le candidate direi che se la giocano alla pari le solite tre, calvisano pare in forma, ma già quest’anno ha preso delle imbarcate inaspettate, che se arrivano al momento sbagliato possono essere deleterie, rovigo ha dato sù la coppa ed è passato dalla squadra più bella ad essere in crisi, per me più questione di testa, ai PO è un pessimo cliente, petrarca che non ha convinto per tutto l’anno e che stà giocando, adesso, con mezza squadra, ma ha dimostrato di essere vicino alle altre due, se riesce a cambiare marcia in un mese, potrebbe essere anche superiore alle avversarie per distacco, mettendo nel mazzo anche le altre due, valorugby gran stagione e non mi stupirei neppure di vederla in finale, ma non credo sia in grado di competere, ancora, a quei livelli per 3 partite consecutive, FFOO ennesimo anno di enorme potenziale buttato via, la squadra più deludente dell’ultimo lustro, riuscisse anche ad arrivare ai PO, penso non potrebbe aspirare a nulla.
    discorso accademia, una volta non potevano venire su, adesso credo di sì, e per quanto mi riguarda, se ce la fanno bravi loro e ben venga, poi che si meritino di restarci

  5. Nuvole! 3 Aprile 2019, 14:57

    faccia a faccia per la salvezza… sara’ una partita molto dura!

Lascia un commento

item-thumbnail

Top 10, Rovigo: arriva un nuovo allenatore della difesa

Si rinforza ulteriormente lo staff a supporto del nuovo tecnico Alessandro Lodi

26 Novembre 2022 Campionati Italiani / TOP 10
item-thumbnail

Top10, Rovigo: i veneti guardano al mercato, si cerca un pilone

La formazione rossoblu sta valutando come rinforzare la prima linea

25 Novembre 2022 Campionati Italiani / TOP 10
item-thumbnail

Top10: Calvisano vuole puntare ai playoff

Il club lombardo ha trovato la svolta e ora non vuole smettere di risalire la classifica

24 Novembre 2022 Campionati Italiani / TOP 10
item-thumbnail

Viadana, Antonio Denti: “Dobbiamo reagire ripartendo dalla disciplina”

Il pilone dei gialloneri carica l'ambiente in vista della ripresa del Campionato Italiano

23 Novembre 2022 Campionati Italiani / TOP 10
item-thumbnail

Top 10: i risultati e la classifica della sesta giornata

Colorno vince e riaggancia le Fiamme in testa al campionato, vittoria importantissima del Cus Torino in ottica salvezza

20 Novembre 2022 Campionati Italiani / TOP 10