Pro14: Zebre in trasferta a Thomond Park per sfidare Munster

Padovani e Sisi subito in campo dopo gli impegni con la nazionale, per una partita davvero proibitiva. Kick-off alle ore 20:45

zebre rugby 2018 2019

Maxime Mbandà durante Munster-Zebre, novembre 2018 (ph. Luca Sighinolfi)

Altro giro, altra big del torneo per le Zebre. Dopo aver affrontato i Glasgow Warriors prima della sosta, nella prestazione forse più negativa della stagione, i ducali tornano in Irlanda per affrontare il Munster secondo in classifica nella Conference A, in un match tutto in salita per la franchigia federale vista la difficile trasferta e l’avversario quasi proibitivo. Esattamente un mese fa, le Zebre hanno perso 54-7 contro Ulster, per un parziale di 17-96 nelle ultime due partite a cui gli uomini di Michael Bradley in qualche modo dovranno rispondere.

Il rientro dei due nazionali più impiegati (Padovani e Sisi), il recupero di Mbandà (e quelli di Violi e Bellini, seppur dalla panchina) potranno dare maggiore opzione allo staff tecnico in questo senso, e qualche garanzia in più in tutti gli aspetti del gioco. L’emergenza sul lato destro della mischia, invece, ha costretto lo staff a far subito affidamento sull’ultimo arrivato, l’argentino Marco Ciccioli, che partirà dalla panchina dietro il confermato Roberto Tenga.

Nonostante le assenze, insomma, quella delle Zebre è una formazione competitiva anche considerando alcune delle riserve: molto dipenderà dalla tenuta della difesa e delle fasi statiche, con la mischia e la rolling maul che in particolare potrebbero entrare nel mirino della Red Army viste le recenti difficoltà. Rispetto all’ultima sconfitta contro i Warriors, sarà necessario per i ducali alzare gli standard sui punti d’incontro, dove i scozzesi hanno dominato e gli irlandesi potrebbero fare altrettanto, come già avvenuto nella partita d’andata.

A novembre, in quel di Parma la squadra di Limerick aveva badato molto al sodo, proponendo un gioco per linee dirette che aveva fiaccato nel corso della partita la resistenza zebrata. Non sarebbe sorprendente un andamento simile anche al Thomond Park: Johann van Graan recupera inoltre CJ Stander, che per l’occasione sarà anche il capitano, e ripropone rispetto all’ultima sfida (persa contro gli Scarlets a Llanelli) Wootton, Hanrahan, Archer, O’Shea, O’Donoghue, e Cloete.

Il calcio d’inizio è previsto per le 20:45 diretta streaming su DAZN.

Munster: 15 Mike Haley, 14 Darren Sweetnam, 13 Dan Goggin, 12 Rory Scannell, 11 Alex Wootton, 10 JJ Hanrahan, 9 Alby Mathewson, 8 CJ Stander (c), 7 Chris Cloete, 6 Jack O’Donoghue, 5 Darren O’Shea 4 Fineen Wycherley, 3 Stephen Archer, 2 Rhys Marshall, 1 Jeremy Loughman
A disposizione: 16 Niall Scannell, 17 Liam O’Connor, 18 John Ryan, 19 Jean Kleyn, 20 Arno Botha, 21 Duncan Williams, 22 Tyler Bleyendaal, 23 Chris Farrell

Zebre: 15 Edoardo Padovani, 14 Gabriele Di Giulio, 13 Giulio Bisegni, 12 Tommaso Boni, 11 James Elliott, 10 Carlo Canna, 9 Guglielmo Palazzani, 8 Renato Giammarioli. 7 Jimmy Tuivaiti, 6 Maxime Mbandà, 5 George Biagi (c), 4 David Sisi, 3 Roberto Tenga, 2 Oliviero Fabiani, 1 Andrea Lovotti
A disposizione: 16 Luhandre Luus, 17 Daniele Rimpelli, 18 Marco Ciccioli, 19 Leonard Krumov, 20 Apisai Tauyavuca, 21 Marcello Violi, 22 Francois Brummer, 23 Mattia Bellini

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

Zebre: Alexandru Tarus in prima linea per la prossima stagione

Nuovo rinforzo per la franchigia di Parma, che allunga il reparto di prima linea con il pilone destro dei Sale Sharks

15 aprile 2019 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Pro14: gli Scarlets battono le Zebre 42-0 a Llanelli

Con un pacchetto di mischia sempre sofferente, i ducali arginano i danni nel primo tempo ma crollano negli ultimi venti minuti

13 aprile 2019 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Pro14: le Zebre in casa degli Scarlets per fare il possibile

Tanti assenti per Bradley, mentre i gallesi schierano tanti nazionali. Calcio d'inizio alle ore 18:15 per l'ultima in trasferta di Bradley

13 aprile 2019 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Pro14: tanti cambi nelle Zebre Rugby che sfidano gli Scarlets

Nuovi infortuni costringono Michael Bradley a soluzioni d'emergenza: titolare Azzolini, in panchina il pilone Under 20 Filippo Alongi

12 aprile 2019 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Zebre: rinnovato il contratto di Maxime Mbanda

La franchigia federale si è assicurata la presenza del terza linea fino al 2021

11 aprile 2019 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Marcello Violi è stato operato di nuovo alla spalla

Il mediano di mischia ha subito un colpo in allenamento: è ora in dubbio per la Rugby World Cup

9 aprile 2019 Pro 14 / Zebre Rugby