Top 12: Calvisano-Petrarca accende la 18esima giornata

Al PataStadium si sfidano la seconda e la terza forza del campionato, con i bresciani favoriti rispetto alla gara di andata

petrarca calvisano 2018 2019

Petrarca-Calvisano, andata del Top 12 2018/2019 (ph. Massimiliano Carnabuci)

Calvisano-Petrarca è il primo di una serie di big match che caratterizzeranno le prossime giornate del Top 12. Al PataStadium, i bresciani partono con i favori del pronostico nella sfida contro i campioni d’Italia, che hanno vinto una partita in più rispetto ai calvini ma hanno accumulato nove punti di bonus in meno, a dimostrazione della grande fatica fatta spesso nell’imporsi sull’avversario.

Brunello sceglie Pescetto e non Bordoli in mediana al fianco di Casilio, mentre Marcato deve rinunciare a Riera (uscito a Roma contro la Lazio per un brutto colpo alla testa), giocatore fondamentale per i meccanismi offensivi della trequarti padovana. All’andata ebbe la meglio il Petrarca 23-18, ma nel frattempo diverse cose sono cambiate.

“In questo momento i valori in campo si equivalgono – ha dichiarato Massimo Brunello, coach del Calvisano – Noi siamo una squadra solida fisicamente abbiamo buone fasi statiche e un buon equilibrio tra attacco e difesa. Petrarca ha un ottima difesa e alcune individualità tecnicamente rilevanti quali Su’a, Rieira, Bettin, Conforti, Cannone e Menniti Ippolito. Noi dovremo pertanto mettere in campo, sin dai primi minuti, tutta la solidità e la voglia di combattere di cui siamo capaci senza concedere al Petrarca facili ripartenze ai loro trequarti”.

Andrea Marcato si è espresso così: “Calvisano è in un momento estremamente positivo, il primo posto in classifica lo dimostra. La sua caratteristica principale è la concretezza, il saper fare cose semplici in maniera molto efficace. Il focus per i ragazzi non sarà obbligatoriamente indirizzato al risultato, vogliamo valutare la prestazione collettiva e l’atteggiamento individuale, stiamo lavorando duramente con tanta dedizione per dimostrare di non essere appagati”.

Il Valorugby quarto in classifica può approfittarne per accorciare su chi sta davanti, o scavalcare il Petrarca. I reggiani ospitano al Mirabello il San Donà, avversario contro cui possono continuare la propria marcia e consolidare la posizione tra le prime quattro. Le Fiamme Oro, di fatto già tagliate fuori dalla corsa per le semifinali, sfidano un Viadana in buono stato di forma a Ponte Galeria, mentre i cremisi dovranno riscattarsi dalla pesante sconfitta di Rovigo.

I Medicei hanno l’opportunità di tornare alla vittoria contro il Verona, che potrebbe a sua volta andare a caccia di punti preziosi per allungare sul Valsugana. La Lazio, in casa del Mogliano, invece ha forse l’ultimo treno a disposizione.

Tutte le partite saranno trasmesse in diretta streaming su OnRugby dalle ore 15. 

Calvisano v Petrarca

Calvisano: Chiesa; Van Zyl, Panceyra-Garrido, De Santis, Bruno; Pescetto, Casilio; Vunisa, Casolari, Martani; Van Vuren, Andreotti; Leso, Morelli, Fischetti.
A disposizione: Manfredi, Brarda, Gavrilita, Cavalieri, Zdrilich, Semenzato, Bordoli, Lucchin.
All. Brunello

Petrarca: Ragusi; Capraro, De Masi, Bettin, Coppo; Zini, Su’a; Trotta, Manni, Conforti (cap.); Galetto, Gerosa; Scarsini, Santamaria, Rizzo.
A disposizione: Braggiè, Cugini, Mancini, Cannone, Saccardo (vice cap.), Michieletto, Francescato, Fadalti.
All. Marcato


Valorugby v San Donà

Valorugby: Farolini (cap), Costella, Paletta, Vaega, Caminati; Rodriguez, Panunzi; Amenta, Messori, Mordacci; Dell’Acqua, Balsemin; Du Plessis, Manghi, Muccignat.
A disposizione: Quaranta, Gatti, Bordonaro, Du Preez, Rimpelli, Fontana, Marzocchi, Fusco.
All. Manghi

San Donà: Pratichetti; Reeves, Iovu, Schiabel, Falsaperla; Lyle, Petrozzi; Jack, Zuliani, Derbyshire (cap); Riedo, Stander; Thwala, Nicotera, Ceccato
A disposizione: Pasqual, Zanusso, Dal Sie, Ros, Sutto, Menconi, Crosato, Catelan.
All. Green


Fiamme Oro v Viadana

Fiamme Oro: Biondelli; D’Onofrio G., Vaccari, Forcucci, Masato; Ambrosini, Marinaro; De Marchi, Cristiano (cap.), Bianchi; D’Onofrio U., Fragnito; Vannozzi, Moriconi, Mariottini
A disposizione: Kudin, Iovenitti, Iacob, MacCarthy, Faccenna, Parisotto, Quartaroli, Gabbianelli
All. Guidi

Viadana: Apperley, Spinelli, Bronzini, Pavan, Corcoran, Di Marco, Gregorio, Tupou, Gelati, Ruffolo (cap.), Guillemain, Devodier, Brandolini, Ribaldi, Breglia
A disposizione: Silva, Denti Ant., Novindi, Chiappini, Moreschi, Ormson, Menon, Giovannini
All. Frati


Medicei v Verona

Medicei: Biffi; Lubian/McCann, Cerioni, Rodwell, Cornelli; Newton, Rorato; Greef, Cosi, Boccardo; Maran (cap.), Grobler; Montivero, Giovanchelli, Schiavon.
A disposizione: De Marchi, Zileri/Romano, Battisti, Savia, Chianucci/Brancoli, Esteki, Mattoccia, Reale/Lybian
All. Presutti

Verona: Mortali; Buondonno, Pavan, Quintieri, Cruciani T.; McKinney, Navarra; Riccioli (cap), Rossi, Salvetti; Bernini, Groenewald; Greeff, Silvestri, Furia.
A disposizione: Delfino, Fioravanzo, Girelli, Signore, Artuso, Zanini, Cruciani M., Geronazzo
All. Grant Doorey


Mogliano v Lazio

Mogliano: Facchini; Pavan, Faulds, Zanatta, Guarducci; Jackman, Gubana; Bocchi, Corazzi (Cap.), Vizzotto; Delorenzi, Caila; Michelini, Ferraro, Di Roberto
A disposizione: Ceccato, Buonfiglio, Cincotto, Mengotti, Carraretto, Fabi, Gallimberti, D’Anna
All. Cavinato

Lazio: Borzone; Di Giulio, Vella, Coronel; Guardiano; Ceballos, Bonavolontà D. (Cap); Malan; Ercolani, Giancarlini; Bruno, Duca; Santana, Baruffaldi, Cafaro.
A disposizione: Bolzoni, Corcos, Pagotto, Blessano, Albanese, Filippucci, Lo Sasso, Bonavolontà F.
All. Montella

Classifica: Rovigo* 73, Calvisano 68, Petrarca 63, Valorugby 62, Fiamme Oro 48, Medicei 40, Viadana e San Donà 34, Mogliano 31, Verona 23, Valsugana* 19, Lazio 12

*una partita in più

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

Valorugby Emilia: Matteo Falsaperla è ufficialmente un diavolo

Il 29enne azzurro 7s arriva a Reggio Emilia da San Donà

19 giugno 2019 Campionati Italiani / TOP12
item-thumbnail

Il Mogliano ingaggia anche Roberto Dal Zilio

Il centro 22enne torna in Veneto dopo tre anni a Calvisano

18 giugno 2019 Campionati Italiani / TOP12
item-thumbnail

Top12: Viadana, è rivoluzione. Si punta sul vivaio. Ufficializzato l’addio di 12 giocatori

Il club giallonero dovrà ripartire dopo un'annata incolore

18 giugno 2019 Campionati Italiani / TOP12
item-thumbnail

Top12: il Petrarca acquista quattro giocatori dell’Under 20 in vista della prossima stagione

Il club veneto punta forte sugli azzurrini per tornare a primeggiare

18 giugno 2019 Campionati Italiani / TOP12
item-thumbnail

Rugbymercato: come cambiano le rose del Top12 (in aggiornamento)

Tutti gli ingaggi e gli addii per la stagione 2019/2020, man mano che arrivano le notizie

17 giugno 2019 Campionati Italiani / TOP12
item-thumbnail

Il rinnovamento del Rovigo continua

La società rossoblu ha annunciato due nuovi acquisti: il trequarti Luciano Lisciani e il tallonatore Giacomo Nicotera

17 giugno 2019 Campionati Italiani / TOP12