Sei Nazioni 2019: Joe Schmidt lancia Tadhg Beirne nell’Irlanda

Esordio nel torneo per il seconda linea del Munster. Tornano nel XV titolare anche Sean O’Brien e Rob Kearney

irlanda rob kearney sei nazion

ph. Sebastiano Pessina

Joe Schmidt ha annunciato la formazione dell’Irlanda per la trasferta di Cardiff contro il Galles, nella quinta e decisiva giornata del Sei Nazioni 2019. I verdi sono ancora in corsa nel torneo, ma sono la squadra con meno probabilità di vittoria visto che molto dipenderebbe anche dal risultato di Inghilterra-Scozia. Per cercare di fermare la corsa dei Draogni, il CT neozelandese (anche per lui, come per Gatland, sarà ultima partita del torneo alla guida della nazionale) punta su Tadhg Beirne, seconda linea del Munster alla prima partita nel Sei Nazioni e di ritorno da un infortunio.

Beirne sostituisce Henderson e affianca James Ryan in seconda linea, mentre in terza c’è il rientro di Sean O’Brien al posto di Josh van der Flier. Infine, l’altro cambio in squadra è rappresentato dall’avvicendamento tra Rob Kearney e Jordan Larmour, con il primo disponibile dopo l’infortunio che gli ha fatto saltare Irlanda-Francia. Per capitan Rory Best, alla 64esima presenza nel torneo, sarà l’ultima presenza nel Sei Nazioni con la maglia verde.

– Leggi anche: la formazione del Galles

La formazione dell’Irlanda

15. Rob Kearney (UCD/Leinster) 89
14. Keith Earls (Young Munster/Munster) 76
13. Garry Ringrose (UCD/Leinster) 19
12. Bundee Aki (Galwegians/Connacht) 16
11. Jacob Stockdale (Lurgan/Ulster) 18
10. Jonathan Sexton (St. Mary’s College/Leinster) 82
9. Conor Murray (Garryowen/Munster) 71
1. Cian Healy (Clontarf/Leinster) 87
2. Rory Best (Banbridge/Ulster) (capt) 116
3. Tadhg Furlong (Clontarf/Leinster) 32
4. Tadhg Beirne (Lansdowne/Munster) 4
5. James Ryan (UCD/Leinster) 16
6. Peter O’Mahony (Cork Constitution/Munster) 56
7. Sean O’Brien (UCD/Leinster) 55
8. CJ Stander (Shannon/Munster) 30

A disposizione
16. Niall Scannell (Dolphin/Munster) 13
17. Dave Kilcoyne (UL Bohemians/Munster) 28
18. Andrew Porter (UCD/Leinster) 13
19. Quinn Roux (Galwegians/Connacht) 11
20. Jack Conan (Old Belvedere/Leinster) 13
21. Kieran Marmion (Galwegians/Connacht) 24
22. Jack Carty (Buccaneers/Connacht) 2
23. Jordan Larmour (St. Mary’s College/Leinster) 12

Galles – Irlanda sarà trasmessa da DMAX (canale 52 DDT) e in diretta streaming su OnRugby, sabato 16 marzo alle ore 15:45. Circa mezzora prima del kick off di Italia-Francia, in programma alle 13:30, pubblicheremo un’apposita notizia contenente il player per vedere e commentare tutti i tre match del pomeriggio.

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterGoogle+Pinterest
item-thumbnail

Sei Nazioni : il calendario e gli orari delle edizioni 2020 e 2021

L'Italia aprirà la sua avventura post Mondiale contro il Galles, a Cardiff, l'1 febbraio 2020

item-thumbnail

Sei Nazioni 2019: il XV del Torneo secondo OnRugby

Abbiamo provato a scegliere i migliori di questa edizione del Torneo

item-thumbnail

Monumentale: frammenti di Alun-Wyn Jones

Piccola, significativa raccolta di momenti iconici del capitano e simbolo del Galles del Grande Slam

item-thumbnail

I sei candidati per il premio di MVP del Sei Nazioni 2019

Quattro gallesi e due inglesi si contenderanno il premio per succedere a Jacob Stockdale. Si può votare fino alle 12 di mercoledì

item-thumbnail

Warren Gatland dopo il Grande Slam del Galles: “Orgoglioso dei miei giocatori”

Le foto più belle dei festeggiamenti sul prato del Principality Stadium, dopo l'ennesimo trionfo di una squadra davvero speciale

item-thumbnail

Francia, Jacques Brunel: “Questo Sei Nazioni è stato una delusione”

Il CT dei Bleus non ha molto di cui essere contento dopo la vittoria dell'Olimpico. L'Italia "non ha avuto la fortuna di vincere una partita"