Sei Nazioni 2019: Joe Schmidt lancia Tadhg Beirne nell’Irlanda

Esordio nel torneo per il seconda linea del Munster. Tornano nel XV titolare anche Sean O’Brien e Rob Kearney

irlanda rob kearney sei nazion

ph. Sebastiano Pessina

Joe Schmidt ha annunciato la formazione dell’Irlanda per la trasferta di Cardiff contro il Galles, nella quinta e decisiva giornata del Sei Nazioni 2019. I verdi sono ancora in corsa nel torneo, ma sono la squadra con meno probabilità di vittoria visto che molto dipenderebbe anche dal risultato di Inghilterra-Scozia. Per cercare di fermare la corsa dei Draogni, il CT neozelandese (anche per lui, come per Gatland, sarà ultima partita del torneo alla guida della nazionale) punta su Tadhg Beirne, seconda linea del Munster alla prima partita nel Sei Nazioni e di ritorno da un infortunio.

Beirne sostituisce Henderson e affianca James Ryan in seconda linea, mentre in terza c’è il rientro di Sean O’Brien al posto di Josh van der Flier. Infine, l’altro cambio in squadra è rappresentato dall’avvicendamento tra Rob Kearney e Jordan Larmour, con il primo disponibile dopo l’infortunio che gli ha fatto saltare Irlanda-Francia. Per capitan Rory Best, alla 64esima presenza nel torneo, sarà l’ultima presenza nel Sei Nazioni con la maglia verde.

– Leggi anche: la formazione del Galles

La formazione dell’Irlanda

15. Rob Kearney (UCD/Leinster) 89
14. Keith Earls (Young Munster/Munster) 76
13. Garry Ringrose (UCD/Leinster) 19
12. Bundee Aki (Galwegians/Connacht) 16
11. Jacob Stockdale (Lurgan/Ulster) 18
10. Jonathan Sexton (St. Mary’s College/Leinster) 82
9. Conor Murray (Garryowen/Munster) 71
1. Cian Healy (Clontarf/Leinster) 87
2. Rory Best (Banbridge/Ulster) (capt) 116
3. Tadhg Furlong (Clontarf/Leinster) 32
4. Tadhg Beirne (Lansdowne/Munster) 4
5. James Ryan (UCD/Leinster) 16
6. Peter O’Mahony (Cork Constitution/Munster) 56
7. Sean O’Brien (UCD/Leinster) 55
8. CJ Stander (Shannon/Munster) 30

A disposizione
16. Niall Scannell (Dolphin/Munster) 13
17. Dave Kilcoyne (UL Bohemians/Munster) 28
18. Andrew Porter (UCD/Leinster) 13
19. Quinn Roux (Galwegians/Connacht) 11
20. Jack Conan (Old Belvedere/Leinster) 13
21. Kieran Marmion (Galwegians/Connacht) 24
22. Jack Carty (Buccaneers/Connacht) 2
23. Jordan Larmour (St. Mary’s College/Leinster) 12

Galles – Irlanda sarà trasmessa da DMAX (canale 52 DDT) e in diretta streaming su OnRugby, sabato 16 marzo alle ore 15:45. Circa mezzora prima del kick off di Italia-Francia, in programma alle 13:30, pubblicheremo un’apposita notizia contenente il player per vedere e commentare tutti i tre match del pomeriggio.

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

Perché Rory Best non canta mai gli inni irlandesi

Il capitano della nazionale irlandese, senza mancare d'ironia, ha spiegato il motivo per cui rimane sempre in silenzio

14 agosto 2019 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Il Sei Nazioni è vicino ad un accordo da 500 milioni di sterline con CVC

la società d’investimento starebbe per acquisire una quota di minoranza (attorno al 15%)

13 luglio 2019 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

“La retrocessione al Sei Nazioni? Per ora è impraticabile”

Lo dice Bill Sweeney, il nuovo CEO della federazione inglese, al debriefing stagionale a Twickenham

14 giugno 2019 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Italia: Ghiraldini operato, comincia la corsa alla Rugby World Cup

Il tallonatore azzurro si è sottoposto all'operazione a Roma e proseguirà la riabilitazione a Tolosa

item-thumbnail

Sei Nazioni 2019: cosa ci dicono i numeri di fine torneo

Il Galles bada al sodo, puntando sulla propria grande difesa. Tra i singoli spicca Braam Steyn nelle statistiche individuali

item-thumbnail

Sei Nazioni 2019: Alun Wyn Jones vince il premio come miglior giocatore del torneo

Il capitano del Dragoni diventa il quinto gallese ad ottenere questo riconoscimento