Super Rugby: la prima storica vittoria dei Sunwolves in Nuova Zelanda

Per i giapponesi si tratta anche del primo successo in trasferta

REUTERS/ph. Feline Lim

I Sunwolves scuotono il Super Rugby, sconfiggendo a domicilio, in quel di Hamilton, i Chiefs di Damian McKenzie. Per i giapponesi si tratta del primo successo nella loro storia in terra neozelandese, e anche della prima vittoria in trasferta nel torneo australe.

Un colpaccio che gli asiatici hanno costruito essenzialmente nel corso di un primo tempo dominato in lungo ed in largo, chiuso avanti addirittura 23-3, con un Hayden Parker superbo al piede e una squadra in piena spinta. Non è bastato il tentativo di rimonta locale, che si è arenata con le marcature pesanti di Alex Nankivell e del prodigioso Etene Nanai-Seturo, con i nipponici che hanno archiviato un successo storico, vincendo 30-15.

classifica super rugby

Terza sconfitta, in altrettante gare disputate, per i Chiefs, che si trovano così mestamente in ultima posizione della conferenza neozelandese, appaiati ai Blues che tuttavia hanno giocato solo un paio di partite per ora. Avvio di stagione, dunque, estremamente deludente per il team di Hamilton, che, se vuole puntare ai playoff, dovrà letteralmente cambiare marcia nelle prossime settimane.

Il tabellino

Chiefs: 15 Shaun Stevenson, 14 Sean Wainui, 13 Tumua Manu, 12 Orbyn Leger, 11 Etene Nanai-Seturo, 10 Damian McKenzie, 9 Brad Weber, 8 Taleni Seu, 7 Mitchell Karpik, 6 Mitchell Brown, 5 Michael Allardice, 4 Brodie Retallick (c), 3 Angus Ta’avao, 2 Samisoni Taukei’aho, 1 Aidan Ross.
A disposizione: 16 Bradley Slater, 17 Tevita Mafileo, 18 Sefo Kautai, 19 Jesse Parete, 20 Lachlan Boshier, 21 Te Toiroa Tahuriorangi, 22 Alex Nankivell, 23 Ataata Moeakiola.

mete: Alex Nankivell, Etene Nanai-Seturo;
trasformazioni:  Damian McKenzie (1);
punizioni:  Damian McKenzie (1);

Sunwolves: 15 Jason Emery, 14 Gerhard van den Heever, 13 Shane Gates, 12 Michael Little, 11 Jamie Henry, 10 Hayden Parker, 9 Kaito Shigeno, 8 Rahboni Warren Vosayaco, 7 Shuhei Matsuhashi, 6 Hendrik Tui, 5 Uwe Helu, 4 Luke Thompson, 3 Hiroshi Yamashita, 2 Atsushi Sakate, 1 Pauliasi Manu.
A disposizione: 16 Nathan Vella, 17 Sam Prattley, 18 Asaeli Ai Valu, 19 Tom Rowe, 20 James Moore, 21 Jamie Booth, 22 Phil Burleigh, 23 Rikiya Matsuda.

mete: Shuhei Matsuhashi, Uwe Helu, Gerhard van den Heever;
trasformazioni: Hayden Parker (3);
punizioni: Parker (3)

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

Bernard Foley lascerà i Waratahs

Continua l'esodo dei Wallabies dal Super Rugby

13 luglio 2019 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

All Blacks: ora è ufficiale, Beauden Barrett è un nuovo giocatore dei Blues

L'apertura rimarrà in Nuova Zelanda cambiando franchigia: nel 2020 usufruirà di una pausa prima di cominciare il Super Rugby

12 luglio 2019 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Il Super Rugby si vince con la difesa

La finale del campionato dell'altro emisfero analizzata nei suoi punti chiave

7 luglio 2019 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Super Rugby: gli highlights della finale Crusaders-Jaguares

Come i neozelandesi hanno vinto il terzo titolo di fila, ma anche il decimo nella propria storia

7 luglio 2019 Foto e video
item-thumbnail

Super Rugby: i Crusaders calano il tris. Jaguares battuti in finale 19-3

La meta di Codie Taylor e il piede preciso di Mo’unga fanno pendere la bilancia a favore dei neozelandesi

6 luglio 2019 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Super Rugby: Crusaders o Jaguares, chi la spunterà?

Finale inedita a Christchurch. Neozelandesi grandi favoriti, argentini per l'impresa storica. Calcio d'inizio alle ore 9:35 di sabato

5 luglio 2019 Emisfero Sud / Super Rugby