Edimburgo: Viliame Mata ha rinnovato il contratto fino al 2021

Il figiano, medaglia d’oro olimpica nel Sevens, è uno dei giocatori più forti d’Europa in questa stagione

Viliame Mata con la maglia delle Fiji Sevens alle Olimpiadi (ph. Reuters)

Viliame ‘Bill’ Mata ha rinnovato il contratto con Edimburgo fino al 2021. Per la squadra scozzese è una notizia molto importante, visto che il 27enne figiano si è rivelato quest’anno in particolare uno dei giocatori più efficaci e spettacolari da vedere nel rugby europeo, tanto da meritare anche la nomination per il miglior giocatore della Champions Cup 2018/2019.

– Guarda anche: l’offload spettacolare di Bill Mata in Tolone-Edimburgo

Mata ha prolungato il suo accordo con la franchigia della capitale per un altro anno rispetto al suo precedente contratto, smentendo di fatto le voci di una sua possibile partenza verso altre destinazioni. “Vili è uno dei talenti più incredibili al mondo oggi. Lo amiamo, vive nella cultura che abbiamo creato intorno a lui. È ancora giovane, quindi non vedo l’ora di vedere cosa farà con questa maglia negli anni a venire”.

“Il club sta crescendo, sono molto entusiasta di vedere come stiamo migliorando – ha dichiarato Mata – Mi devo ancora abituare al meteo (Mata è alla terza stagione a Edimburgo, ndr), ma ho altre due stagioni per continuare a prenderci confidenza. Mi trovo molto bene qui e i ragazzi mi fanno sentire sempre a casa. […] Edimburgo è realmente diventata la mia seconda casa, per me e la mia seconda famiglia”.

Fin qui Mata ha collezionato 54 presenze e 12 mete con la maglia dell’Edimbugo, mentre con la nazionale delle Fiji a 15 ha giocato otto partite. Molte di più le sue apparizioni con la nazionale figiana di Sevens (60), con cui ha vinto la medaglia d’oro ai Giochi Olimpici di Rio de Janeiro, nel 2016.

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

Munster aggiunge Stephen Larkham allo staff

Era noto che gli irlandesi fossero in cerca di un allenatore per l'attacco: ottengono un nome importante

14 giugno 2019 Pro 14 / Altri club
item-thumbnail

Il nuovo logo dei Glasgow Warriors

Prende spunto dalla storia del club fornendo un design semplice e pulito

4 giugno 2019 Pro 14 / Altri club
item-thumbnail

Jonny la macchina

Parliamo di Gray, il seconda linea scozzese con una percentuale di placcaggi riusciti che supera il 98%

29 maggio 2019 Pro 14 / Altri club
item-thumbnail

L’ultimo atto di Seán O’Brien con la maglia del Leinster

Jonathan Sexton gli ha concesso l'onore di alzare il trofeo del Pro14 a Glasgow, nonostante il flanker fosse in borghese

26 maggio 2019 Pro 14 / Altri club
item-thumbnail

Pro14 Final: Leinster batte i Warriors e si conferma campione

Finisce 15-18. Equilibrio nella prima frazione al Celtic Park, poi Dubliners prendono il controllo e tengono le mani sul trofeo

25 maggio 2019 Pro 14 / Altri club
item-thumbnail

Pro14: Warriors o Leinster, oggi al Celtic Park si decide il campione 2019

Leo Cullen, head coach di Leinster, si scusa per la battuta sui "Warriors tifosi dei Rangers"

25 maggio 2019 Pro 14 / Altri club