Americas Rugby Championship: l’Argentina continua a vincere, Stati Uniti a fatica

Matteo Dell’Acqua ha segnato la prima meta in carriera con la maglia del Brasile in Texas

americas rugby championship argentina uruguay

Un’azione di gioco in Argentina-Uruguay (ph. UAR)

La terza giornata dell’Americas Rugby Championship 2019 ha visto la terza vittoria in altrettante giornate dell’Argentina B, che a Buenos Aires ha battuto 35-10 l’Uruguay restando in testa alla competizione panamericana a punteggio pieno.

Gli albiceleste hanno segnato cinque mete, conquistando il bonus offensivo già nel primo tempo grazie alla tripletta di Lautaro Bavaro e alla meta di Gorrisen. Nella ripresa è stato poi Domínguez a rifinire il punteggio, mentre per Los Teros è stato Iniciarte a segnare l’unica meta della partita.

Gli Stati Uniti hanno rispettato il pronostico contro il Brasile, battuto 33-28 in Texas, ma hanno sofferto più del dovuto per battere i Tupis, al solito dominanti con una mischia sempre più di culto nel panorama rugbistico mondiale e sui social media.

Ad Austin, gli Eagles hanno dovuto sudare le proverbiali sette camicie per avere la meglio degli ospiti, che sono rimasti sempre in partita grazie a tre mete e al piede preciso di Reeves. Tra i brasiliani è andato a segno anche Matteo Dell’Acqua, seconda linea del Valorugby che può giocare per i verdeoro grazie alla nazionalità brasiliana della madre. Per il giocatore era la seconda presenza con i Tupis, la prima da titolare.

Con il Brasile, inoltre, ha giocato anche un altro giocatore italiano con madre brasiliana, ovvero Lorenzo Massari, trequarti centro classe 1998 del Rugby Parabiago (Serie A) che aveva esordito nel match vinto contro il Canada.

Il Canada infine ha dominato contro il Cile 56-0, conquistando la prima vittoria nel torneo dopo due sconfitte consecutive. I nordamericani hanno segnato otto mete a Langford, con tripletta di Lloyd, doppietta di Coe e mete di Baillie e Parfrey.

I risultati della 3^ giornata

Canada v Cile 56-0
Stati Uniti v Brasile 33-28
Argentina B v Uruguay 35-10

Classifica: Argentina B 15, Stati Uniti 10, Uruguay 8, Canada 6, Brasile 5, Cile 0

onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Sei Nazioni 2023: la Calcutta Cup è ancora della Scozia, Inghilterra KO 23-29

Partita divertente a Twickenham, con segnature pregevoli. La decide Duhan van der Merwe a cinque dal termine

4 Febbraio 2023 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni 2023: gli highlights di Galles-Irlanda

Mete e fasi salienti della vittoria con bonus dell'Irlanda a Cardiff

4 Febbraio 2023 Foto e video
item-thumbnail

Il devastante slalom in meta di Duhan van der Merwe in Inghilterra-Scozia

Il tre quarti ala si è reso protagonista di una marcatura che si candida già ad essere tra le più spettacolari del Sei nazioni 2023

4 Febbraio 2023 Foto e video
item-thumbnail

Sei Nazioni 2023: l’Irlanda porta a casa 5 punti contro il Galles

Inizio sprint degli ospiti. Il Galles reagisce, ma non capitalizza nelle tante occasioni avute

4 Febbraio 2023 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni U20: risultati e highlights della prima giornata

Partite tiratissime, tante mete e spettacolo su tutti i campi

4 Febbraio 2023 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni 2023, Lamaro: “Vogliamo cambiare la tendenza del nostro gioco”

Le parole del capitano alla vigilia dell'esordio con la Francia

4 Febbraio 2023 Rugby Azzurro / La Nazionale