Zebre Rugby, Bradley: “La dedizione e l’aggressività sui punti d’incontro dei ragazzi sono state ottime “

Il coach irlandese ha parlato della sfida di Viadana in conferenza stampa

Zebre 2019

ph. Luca Sighinolfi

Al termine della sfida giocata a Viadana, persa dalle sue Zebre Rugby contro il Leinster 26-40, coach Michael Bradley ha parlato del duello in terra lombarda in conferenza stampa.

“Dopo i primi venti minuti molto brutti, la squadra ha reagito, con i ragazzi che hanno giocato veramente bene la successiva ora di gioco. La loro dedizione e la loro aggressività sul punto d’incontro sono state ottime, così come la pressione messa alla linea d’attacco del Leinster. Ovviamente c’è rammarico per non aver ottenuto la vittoria, ma la qualità delle giocate in attacco, e la pressione sull’avversario in difesa sono state di valore”, ha sottolineato, l’allenatore irlandese, prima di analizzare nel dettaglio cosa non ha funzionato nei primi deficitari minuti di gara.

“Abbiamo commesso qualche errore in rimessa laterale, dando fiducia e confidenza alla loro maul. Poi abbiamo sbagliato dei placcaggi di troppo: un qualcosa che non puoi permetterti contro una squadra così talentuosa, che ci ha punito subito, non appena ha avuto l’opportunità di mettere in campo le proprie giocate in avvio”. Bradley ha anche ribadito però come la vera differenza tra le due squadre sia stata definita dalla diversa capacità di convertire le occasioni di valore create.

“Delle cinque occasioni, a pochi metri dalla linea di meta, prodotte dalle Zebre, siamo riusciti a concretizzarne solamente una. Loro, invece, a fronte di una produzione simile, hanno finalizzato il triplo di noi. Vista la difficoltà nel generare situazioni di un certo tipo in partite di questo livello, per poter pensare di vincere occorre sicuramente più cinismo: una capacità di tradurre in punti la mole di gioco prodotta”, ha concluso il tecnico zebrato.

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

Un nuovo seconda linea irlandese per le Zebre

Ian Nagle, classe 1988, è l'undicesimo nuovo ingaggio da parte della franchigia federale

24 maggio 2019 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Zebre Rugby: Charlie Walker è ufficialmente un giocatore del club di Parma

La 26enne ala inglese arriva dagli Harlequins

23 maggio 2019 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Le Zebre aggiungono 4 giocatori dal Calvisano

I Campioni d'Italia hanno comunicato la partenza in direzione Parma di Danilo Fischetti, Marco Manfredi, Pierre Bruno e Enrico Lucchin

20 maggio 2019 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Zebre Rugby: Michelangelo Biondelli è un nuovo giocatore del club di Parma

Il trequarti ferrarese, quinto rinforzo zebrato per il '19/'20, arriva dalle Fiamme Oro

15 maggio 2019 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Zebre Rugby: Junior Laloifi è un nuovo giocatore del club di Parma

L'estremo samoano raggiungerà l'Italia al termine dell'edizione 2019 della Mitre10 Cup

14 maggio 2019 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Guglielmo Palazzani ha rinnovato con le Zebre

Altri due anni in bianconero per il giocatore con più presenza nella storia della franchigia federale

10 maggio 2019 Pro 14 / Zebre Rugby