Matteo Minozzi sarà un giocatore dei Wasps

Il trequarti delle Zebre si trasferirà a Coventry per la prossima stagione

ph. Sebastiano Pessina

Matteo Minozzi ha firmato con la squadra inglese dei Wasps: la società ha annunciato nel pomeriggio di lunedì la news attraverso il proprio sito internet.

“Matteo è una grande promessa e nonostante la giovane età ha una buona esperienza internazionale in cascina” ha detto Dai Young, il director of rugby della squadra di Coventry dove in questa stagione milita Michele Campagnaro.

“E’ stato pazzesco nel Sei Nazioni dello scorso anno con quattro mete in cinque partite, ed è un peccato che non lo vedremo nel torneo di quest’anno.”

“Non c’è dubbio che quando avrà totalmente recuperato lo vedremo giocare la Rugby World Cup, e speriamo che darà ai nostri tifosi un assaggio di quello che vedranno al nostro stadio la prossima stagione.”

Da parte del giocatore, immediato entusiasmo per la possibilità di approdare in un club che punta ai vertici della massima divisione inglese: “Parlando con alcuni miei amici agli Wasps, non hanno saputo trovare le parole per dire quanto fantastico sia il club. E’ stata una decisione facile per me e non vedo l’ora di mettermi alla prova in Premiership.”

L’estremo delle Zebre è uno dei nuovi acquisti del club, insieme a facce nuove del calibro di Malakai Fekitoa. I Wasps si stanno rinforzando in vista del prossimo anno, viste anche le imminenti partenze di tante star come Daly, Hughes e le Roux.

Matteo Minozzi deve ancora tornare in campo dopo l’infortunio ai legamenti che lo ha fermato nel primo incontro della stagione di Pro14. Una data precisa per il suo rientro non è ancora stata resa nota.

 

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

I Pumas lavorano già per la RWC 2023

Mario Ledesma ha stilato una lista di 59 giocatori per far parte del nuovo ciclo mondiale della nazionale argentina

24 Maggio 2020 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

Michael Cheika: “Avrei dovuto lasciare i Wallabies prima”

In un'intervista al Times l'ex coach dell'Australia ha detto che avrebbe dovuto lasciare la nave già nel 2018

24 Maggio 2020 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

Quando il sidestep è fatto bene. Difensori bruciati ne abbiamo?

Da Perry Baker a Shane Williams, da George North a Will Greenwood: a scuola per fulminare gli avversari

24 Maggio 2020 Foto e video
item-thumbnail

Il Top 14 del 2010: l’indimenticabile prima volta di Clermont

Dopo una serie lunghissima di finali perse finalmente il paradiso per la squadra di Gonzalo Canale

24 Maggio 2020 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Agustin Pichot è stato tradito alle elezioni di World Rugby?

L'argentino accusa apertamente il presidente di Rugby Africa di avergli voltato le spalle al momento del voto

24 Maggio 2020 Rugby Mondiale
item-thumbnail

OnRugby relive: Zebre v Ulster, Pro14 2017/18

Alle 15.00 appuntamento con la storia dei ducali: a Parma arriva Ulster in formazione-tipo, lo spettacolo è garantito

24 Maggio 2020 Pro 14 / Zebre Rugby