Stephen Donald: io sono ancora qua, eh già

L’eroe della Rugby World Cup 2011 torna con i Chiefs per il Super Rugby 2019

ph. Jason O’Brien/Action Images

Vi ricordate Stephen Donald, l’apertura degli All Blacks improvvisamente catapultato nella finale di Rugby World Cup 2011 per segnare il calcio di punizione decisivo e regalare dopo 24 anni la coppa alla Nuova Zelanda? Quello che 48 ore prima era ancora a pescare? Beh, a 35 anni è ancora sulla piazza.

Stephen Donald tornerà ai Chiefs per disputare il Super Rugby 2019. Il numero 10 ha giocato le ultime stagioni in Giappone, fra Toshiba Brave Lupus e Green Rockets, accumulando 13 presenze in due stagioni.

Lunedì mattina la franchigia di Hamilton ha annunciato il ritorno del figliol prodigo, assente dal 2016: “Siamo felici di riavere con noi il Castoro Stephen Donald per il 2019. E’ un grande uomo squadra che porta con sé una gran quantita di esperienza e di mana” ha detto Colin Cooper, l’head coach dei Chiefs.

“Non vedo l’ora di tornare e giocare per i Chiefs – ha fatto eco il giocatore – C’è un gran gruppo di ragazzi con cui lavorare e spero di poter fare la mia parte nel supportare la squadra dentro e fuori dal campo.”

Il giocatore, classe 1983, è probabilmente cosciente di essere parte della rosa soprattutto con la funzione di chioccia per i tanti talenti della squadra, da Damian McKenzie a Tiaan Falcon a Jack Debreczeni, solo per rimanere nel ruolo di Donald.

L’operazione assomiglia a quella che riporterà Marty Banks in maglia Highlanders, come confermano le parole del CEO dei Chiefs Mike Collins: “Stephen è una leggenda nella nostra zona, uno dei preferiti dai nostri tifosi. Siamo estasiata che ritorno al club quest’anno, aggiungerà grande valore con il suo contributo.”

Però, fosse mai che ci sia bisogno del quarto mediano d’apertura per calciare un pallone pesante, sarebbe ormai un gioco da ragazzi.
Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Super Rugby: risultati e highlights della settima giornata

Primo dei tre turni con 4 sole gare in programma, i Blues prendono la guida della classifica

8 Aprile 2024 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Super Rugby: il golden point dei Fijian Drua che vale la vittoria dopo 8 minuti di supplementari

Seconda vittoria stagionale per la franchigia figiana sfruttando la regola speciale del campionato australe

23 Marzo 2024 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Super Rugby Pacific 2024: i risultati e gli highlights del terzo round

Le immagini delle mete del Campionato dell'Emisfero Sud

11 Marzo 2024 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Super Rugby Pacific: Julian Savea miglior marcatore di tutti i tempi

"The Bus" ha realizzato la sessantunesima meta in carriera nel campionato dell'Emisfero Sud

8 Marzo 2024 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

I Jaguares pronti a rientrare nel Super Rugby

La franchigia argentina potrebbe tornare dal 2025 al posto dei Melbourne Rebels

29 Febbraio 2024 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Super Rugby Pacific 2024: i risultati e gli highlights della prima giornata

I risultati e le immagini delle azioni più belle del campionato dell'Emisfero Sud

25 Febbraio 2024 Emisfero Sud / Super Rugby