Sei Nazioni Under 20: l’Italia cerca la quarta vittoria di fila nel torneo

Su OnRugby potrete seguire la diretta streaming della sfida degli azzurri. Alle 15 il kick off allo stadio Martelli di Mantova

ph. World Rugby

Dopo aver raccolto cinque punti in Scozia, l’Italia Under 20 debutta in casa contro il Galles per continuare la striscia positiva nel Sei Nazioni di categoria, iniziata nel 2018 proprio contro i Dragoni in trasferta. Gli azzurrini vanno a caccia della quarta vittoria consecutiva nel torneo allo stadio Danilo Martelli, a Mantova, contro una squadra che alla prima giornata ha perso 32-10 in Francia.

Sarà la prima uscita stagionale dell’Italia visibile a tutti gli appassionati. Il XV titolare è cambiato quasi interamente rispetto allo scorso anno con l’uscita dell’apprezzata classe ’98, ma per il momento la nazionale non ha risentito più di tanto dello stravolgimento. Certo, il Galles rappresenterà un ostacolo sicuramente più complicato della Scozia (che venerdì sera ha perso 5-24 contro l’Irlanda), ma gli azzurrini sembrano pronti per alzare il livello della loro prestazione.

Fabio Roselli ha dovuto operare alcuni cambi a causa degli infortuni a Fusco e Finotto: come mediano di mischia partirà il rodigino Gianmarco Piva, mentre in terza linea Andrea Chianucci dei Medicei, l’unico del XV titolare a non essere entrato in Accademia. Confermato il resto della squadra, con la coppia Mazza-Moscardi al centro da tenere d’occhio in particolar modo. Gareth Williams, coach del Galles, cambia invece tre elementi: capitan Reffell, Hoppe (infortuni) e Price (squalifica) saranno rimpiazzati da Llewellyn, Scragg e Greggains. Tra gli Under 20 gallesi, da sottolineare le 7 presenze nel Pro14 già collezionate dal numero otto Taine Basham con i Dragons.

La partita verrà trasmessa in diretta streaming: potete seguirla e commentarla cliccando sul player in basso, dopo le formazioni. Il calcio d’inizio è previsto per le 15.

Le formazioni

Italia: 15 Jacopo Trulla, 14 Edoardo Mastandrea, 13 Matteo Moscardi, 12 Damiano Mazza, 11 Michael Mba, 10 Paolo Garbisi, 9 Gianmarco Piva, 8 Antoine Koffi, 7 Davide Ruggeri, 6 Andrea Chianucci, 5 Thomas Parolo, 4 Nicolae Cristian Stoian, 3 Matteo Nocera, 2 Niccolò Taddia, 1 Matteo Drudi
A disposizione: 16 Andrej Marinello, 17 Luca Franceschetto, 18 Filippo Alongi, 19 Marco Butturini, 20 Angelo Maurizi, 21 Lorenzo Citton, 22 Giacomo Da Re, 23 Federico Mori

Galles: 15 Ioan Davies, 14 Tomi Lewis, 13 Max Llewellyn, 12 Aneurin Owen, 11 Deon Smith, 10 Cai Evans, 9 Jamie Hill, 8 Taine Basham, 7 Jac Morgan, 6 Lennon Greggains, 5 Teddy Williams, 4 Ed Scragg, 3 Ben Warren, 2 Dewi Lake (c), 1 Rhys Davies
A disposizione: 16 Will Griffiths, 17 Tom Devine, 18 Kemsley Mathias, 19 Iestyn Rees, 20 Ellis Thomas, 21 Dafydd Buckland, 22 Sam Costelow, 23 Joe Roberts

Italia Under 20 – Galles Under 20 in diretta streaming

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

Italia under 20: i convocati per il primo raduno

Cinque giorni di ritiro dopo la metà di agosto e allenamenti congiunti con le Zebre: ecco i 28 per l'avvio della stagione

item-thumbnail

Nelle pieghe dell’ultimo Mondiale Under 20: intervista a Fabio Roselli

Con l'allenatore degli azzurrini abbiamo parlato della salvezza, del prossimo torneo iridato in casa e di due squadre agli antipodi

item-thumbnail

Ufficiale: l’Italia ospiterà i Mondiali Under 20 del 2020

Lo ha annunciato la FIR: sarà la terza edizione dopo quelle del 2011 e del 2015

item-thumbnail

Mondiale Under 20: gli highlights della vittoria italiana

Le quattro mete segnati dagli azzurrini, con la bella rimonta costruita negli ultimi venti minuti

item-thumbnail

Mondiale Under 20: la formazione dell’Italia per sfidare la Georgia

Due cambi rispetto alla vittoria contro la Scozia, entrambi nel pacchetto di mischia

item-thumbnail

Mondiali under 20: sotto il diluvio domina l’Italia, Scozia KO 26-19

Partita sospesa per mezz'ora a causa di un forte temporale. Solo nel finale qualche apprensione per il risultato