Jaque Fourie nuovo allenatore della difesa degli Stati Uniti

L’ex centro degli Springboks assisterà Gary Gold nella preparazione alla Coppa del Mondo degli Eagles

jaque fourie

Jaque Fourie durante la Coppa del Mondo 2011 (ph. Reuters)

La Federazione statunitense ha annunciato il nuovo allenatore della difesa della nazionale maschile: sarà Jaque Fourie, ex centro degli Springboks con 72 cap in nazionale. Per il 35enne, ritiratosi la scorsa estate dopo l’ultima esperienza in Australia con Western Force, sarà la prima esperienza da tecnico a livello internazionale; prima aveva già allenato la difesa proprio della squadra australiana a Perth.

Fourie affiancherà l’head coach Gary Gold nel percorso che porterà gli Stati Uniti alla prossima Rugby World Cup in Giappone, dove gli Eagles sfideranno Inghilterra, Francia, Argentina e Tonga nel Girone C. Il suo primo incarico sarà durante l’Americas Rugby Championship 2019, competizione in cui gli Stati Uniti affronteranno Argentina B, Brasile, Canada, Cile e Uruguay.

“Sono cresciuti molto nell’ultimo anno e, dopo averne giocate tre in carriera, so che onore e privilegio comporta disputare una Coppa del Mondo, uno degli eventi sportivi più grandi al mondo – ha dichiarato Fourie – Partecipare da allenatore e con questa squadra sarà molto spettacolare”.

Nel 2018, gli Stati Uniti hanno vinto dieci partite su dodici disputate, perdendo contro Maori All Blacks e Irlanda a novembre. A giugno ha battuto la Scozia, per poi battere Samoa e la Romania in casa.

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

I British & Irish Lions hanno un nuovo presidente. L’obiettivo: trovare l’allenatore per il 2021

Viene dalla Federazione Inglese e ha già vestito la maglia della selezione d'Oltremanica

19 aprile 2019 Rugby Mondiale
item-thumbnail

Sevens femminile: chi farà ritorno in Giappone a Tokyo 2020?

Nel weekend di Pasqua scendono in campo a Kitakyushu (Giappone) le Nazionali femminili di Sevens. Obiettivo: le Olimpiadi.

19 aprile 2019 Rugby Mondiale / Sevens World Series
item-thumbnail

Rugby World Cup 2019: la Rai dovrebbe trasmettere i Test Match estivi dell’Italia

I Test contro Irlanda, Russia e Francia sulla TV di Stato. Sky o DAZN, per la totalità delle partite iridate

18 aprile 2019 Rugby Mondiale
item-thumbnail

Irlanda: Rory Best annuncia il suo ritiro. Avverrà dopo la Rugby World Cup

Il capitano tallonatore dice basta dopo una carriera infinita

18 aprile 2019 Rugby Mondiale
item-thumbnail

Rugby World Cup 2019: e se Dan Carter fosse nella rosa degli All Blacks un’altra volta?

Un'eventualità quasi impossibile, che però stuzzica le fantasie dei fans neozelandesi

18 aprile 2019 Rugby Mondiale