Jaque Fourie nuovo allenatore della difesa degli Stati Uniti

L’ex centro degli Springboks assisterà Gary Gold nella preparazione alla Coppa del Mondo degli Eagles

jaque fourie

Jaque Fourie durante la Coppa del Mondo 2011 (ph. Reuters)

La Federazione statunitense ha annunciato il nuovo allenatore della difesa della nazionale maschile: sarà Jaque Fourie, ex centro degli Springboks con 72 cap in nazionale. Per il 35enne, ritiratosi la scorsa estate dopo l’ultima esperienza in Australia con Western Force, sarà la prima esperienza da tecnico a livello internazionale; prima aveva già allenato la difesa proprio della squadra australiana a Perth.

Fourie affiancherà l’head coach Gary Gold nel percorso che porterà gli Stati Uniti alla prossima Rugby World Cup in Giappone, dove gli Eagles sfideranno Inghilterra, Francia, Argentina e Tonga nel Girone C. Il suo primo incarico sarà durante l’Americas Rugby Championship 2019, competizione in cui gli Stati Uniti affronteranno Argentina B, Brasile, Canada, Cile e Uruguay.

“Sono cresciuti molto nell’ultimo anno e, dopo averne giocate tre in carriera, so che onore e privilegio comporta disputare una Coppa del Mondo, uno degli eventi sportivi più grandi al mondo – ha dichiarato Fourie – Partecipare da allenatore e con questa squadra sarà molto spettacolare”.

Nel 2018, gli Stati Uniti hanno vinto dieci partite su dodici disputate, perdendo contro Maori All Blacks e Irlanda a novembre. A giugno ha battuto la Scozia, per poi battere Samoa e la Romania in casa.

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

Inghilterra, World Cup 2019: i 29 convocati per il primo training camp

Comincia il viaggio di avvicinamento di Eddie Jones e dei suoi verso il Mondiale: confermati i periodi di allenamento a Treviso

20 giugno 2019 Rugby Mondiale
item-thumbnail

Nations Championship, SANZAAR dichiara unita: “E’ un’opportunità persa”

Il consorzio internazionale dell'Emisfero Sud spiega il suo punto di vista rispetto alla mancata creazione della nuova competizione

20 giugno 2019 Rugby Mondiale
item-thumbnail

Francia: l’esclusione di Bastareaud è la prima scelta di Galthiè da futuro ct?

Oltralpe si interrogano sul perchè della mancata convocazione del giocatore di Tolone

20 giugno 2019 Rugby Mondiale
item-thumbnail

World Rugby: no al Nations Championship, si tornerà sul calendario 2020-2032?

L'organizzazione internazionale è chiamata a fare una scelta. Torna sul tavolo la bozza pensata qualche anno fa

20 giugno 2019 Rugby Mondiale
item-thumbnail

La Nations Championship, il torneo proposto da World Rugby, non si farà

Lo ha annunciato l'organizzazione internazionale: è mancata l'unanimità nel voler proseguire nel progetto

19 giugno 2019 Rugby Mondiale
item-thumbnail

Nations Championship: venerdì 19 giugno ci sarà una prima importante deadline

World Rugby aspetta una risposta dalle federazioni di riferimento

19 giugno 2019 Rugby Mondiale