Sei Nazioni 2019: i convocati del Galles

Sono 39 i giocatori convocati da Warren Gatland, anche se alcuni di loro saranno in dubbio per la prima giornata

ph. Sebastiano Pessina

Warren Gatland, CT del Galles, ha annunciato 39 convocati per il Sei Nazioni 2019 che per il Galles inizierà venerdì 1 febbraio contro la Francia, allo Stade de France di Parigi. A causa del recente infortunio al braccio, non ci sarà uno dei pilastri della nazionale di Gatland, il numero otto Taulupe Faletau. Ci sono tutti gli altri big, a partire da Alun-Wyn Jones fino a Leigh Halfpenny passando per Ken Owens, Justin Tipuric, Dan Biggar, Liam Williams fino a George North.

In conferenza stampa, Gatland ha poi aggiunto che alcuni dei convocati potrebbero essere in dubbio per la prima sfida del torneo: tra quelli citati dal coach neozelandese ci sono Leigh Halfpenny, Rhys Patchell, Dan Biggar, Nicky Smith, Leon Brown, Adam Beard e Ross Moriarty. “Abbiamo una squadra di grande esperienza, che ha già fatto diversi tornei insieme – ha dichiarato Gatland – Ci sentiamo in un’ottima posizione per quello che sarà un grande anno”.Torna in nazionale anche il flanker Thomas Young, dopo le sole due apparizioni del giugno 2017.

I convocati del Galles

Avanti

Rob Evans (Scarlets) (31 Caps)
Wyn Jones (Scarlets) (10 Caps)
Nicky Smith (Ospreys) (24 Caps)
Elliot Dee (Dragons) (13 Caps)
Ryan Elias (Scarlets) (6 Caps)
Ken Owens (Scarlets) (60 Caps)
Leon Brown (Dragons) (5 Caps)
Tomas Francis (Exeter Chiefs) (36 Caps)
Samson Lee (Scarlets) (38 Caps)
Dillon Lewis (Cardiff Blues) (8 Caps)
Jake Ball (Scarlets) (29 Caps)
Adam Beard (Ospreys) (8 Caps)
Seb Davies (Cardiff Blues) (7 Caps)
Cory Hill (Dragons) (22 Caps)
Alun Wyn Jones (Ospreys) (120 Caps) (CAPT)
Ross Moriarty (Dragons) (26 Caps)
Josh Navidi (Cardiff Blues) (11 Caps)
Justin Tipuric (Ospreys) (60 Caps)
Josh Turnbull (Cardiff Blues) (10 Caps)
Aaron Wainwright (Dragons) (3 Caps)
Thomas Young (Wasps) (2 Caps)

Trequarti

Aled Davies (Ospreys) (12 Caps)
Gareth Davies (Scarlets) (36 Caps)
Tomos Williams (Cardiff Blues) (6 Caps)
Gareth Anscombe (Cardiff Blues) (21 Caps)
Dan Biggar (Northampton) (65 Caps)
Jarrod Evans (Cardiff Blues) (1 Cap)
Rhys Patchell (Scarlets) (11 Caps)
Jonathan Davies (Scarlets) (67 Caps)
Hadleigh Parkes (Scarlets) (10 Caps)
Owen Watkin (Ospreys) (8 Caps)
Scott Williams (Ospreys) (57 Caps)
Josh Adams (Worcester) (6 Caps)
Hallam Amos (Dragons) (18 Caps)
Steffan Evans (Scarlets) (12 Caps)
Leigh Halfpenny (Scarlets) (80 Caps)
Jonah Holmes (Leicester) (1 Cap)
George North (Ospreys) (79 Caps)
Liam Williams (Saracens) (51 Caps)

 

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

L’inglese Henry Pollock eletto Miglior giocatore del Sei Nazioni U20

Il terza linea inglese è un giovane di grande prospettiva

item-thumbnail

Sei Nazioni femminile: Inghilterra ancora rullo compressore, l’Irlanda si rialza

Red Roses mai in difficoltà contro la Scozia malgrado un altro cartellino rosso, il Galles cade a Cork

14 Aprile 2024 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Due Azzurri nel XV ideale del Sei Nazioni 2024

Reso noto il Team of the Championship, dove l'Irlanda la fa da padrona e l'Italia ha più giocatori dell'Inghilterra

item-thumbnail

Scozia: fiducia in Gregor Townsend, nonostante tutto

Il capo allenatore rimane al suo posto, ma la federazione ha fatto intendere di non essere troppo soddisfatta dell'ultimo Sei Nazioni