Leigh Halfpenny torna in campo dopo la concussion in Galles-Australia

L’estremo gallese si rivede in campo dopo sette settimane di stop

ph. Reuters

Leigh Halfpenny tornerà in campo dopo sette settimane nella sfida tra Scarlets e Cardiff Blues, in programma sabato 29 a Llanelli. L’estremo gallese ha recuperato dai postumi di una concussion che lo ha tenuto fuori dallo scorso 10 novembre, quando ha subito un duro colpo da Samu Kerevi durante Galles-Australia (finita 9-6).

Il colpo di Kerevi, di spalla sul volto di Halfpenny, è stato al centro di diverse polemiche nei giorni successivi, perché né l’arbitro né il TMO avevano deciso di sanzionare l’australiano per un intervento pericoloso e spregiudicato, che avrebbe meritato quantomeno un cartellino giallo. Il centro invece non è stato punito nemmeno dal Citing Commissioner in seguito.

Halfpenny, che non aveva ovviamente superato il protocollo per le concussion (HIA), potrà ora dare un’importante mano a degli Scarlets in grande difficoltà negli ultimi tempi, reduci da cinque sconfitte nelle ultime sei partite da tra campionato e coppa europea.

– Leggi anche: le formazioni del dodicesimo turno di Pro14

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Rainbow Cup: scelto l’arbitro per la finale Benetton Rugby-Bulls

La direzione sarà affidata a un fischietto esperto dell'Emisfero Nord

item-thumbnail

Rainbow Cup: la formazione dei Bulls per la finale contro il Benetton Rugby

I sudafricani, capitanati da Marcell Coetzee, si schierano con van Vuren e Hendricks al centro. In prima linea il trio Smith-Grobbelaar-Steenekamp

item-thumbnail

Rainbow Cup: i 28 convocati dei Bulls per la finale contro il Benetton Rugby

La franchigia sudafricana è pronta a partire alla volta di Monigo per giocarsi il trofeo contro i veneti

item-thumbnail

Diverse stelle tra i 18 che lasciano i Glasgow Warriors

Il club scozzese ha annunciato numerose partenze, di cui alcune decisamente importanti, insieme a tanti nuovi arrivi

item-thumbnail

Brian O’Driscoll sul Pro14: “In questo momento è meno competitivo rispetto agli altri campionati”

La leggenda irlandese si è espressa dopo la sconfitta del Leinster contro La Rochelle

item-thumbnail

Rainbow Cup: Sexton non riesce a stare lontano dai guai, ancora KO

Non ci sarà contro il Munster: in stagione meno di 200 minuti per il club