Zebre: Oliviero Fabiani dovrà restare fermo sei settimane

Il tallonatore si era infortunato durante il derby d’andata al Lanfranchi

ph. Massimiliano Carnabuci

Oliviero Fabiani ha riportato una lesione di secondo grado del legamento collaterale mediale del ginocchio destro, in seguito all’infortunio subito durante il derby di domenica 23 al ‘Lanfranchi’ tra Zebre e Benetton. Il tallonatore dei parmigiani era uscito al 25′ del primo tempo per fare posto a Luhandre Luus e, come riporta il bollettino medico comunicato dalla società, dovrà restare fermo sei settimane per sottoporsi alla riabilitazione.

Proprio con i 25 minuti giocati domenica, Fabiani aveva raggiunto le 100 presenze con la franchigia federale, il quarto a superare questo traguardo dopo de Marchi, Palazzani e Chistolini. Il laziale salterà sicuramente le prossime cinque partite delle Zebre: il derby al Monigo di sabato 29, le due gare contro i Cheetahs a gennaio e il doppio confronto contro La Rochelle, mentre potrebbe essere pronto per il 16 febbraio contro Leinster.

Di riflesso, Fabiani non sarà considerato nemmeno per la prima parte del Sei Nazioni 2019 da Conor O’Shea, che lo aveva sempre convocato e coinvolto nel gruppo azzurro nel 2018, pur giocando un totale di 30 minuti tra Sei Nazioni e Test Match di novembre. Per sostituirlo, le Zebre si affideranno al già citato Luus (7 presenze quest’anno, una da titolare), Ceciliani (10 presenze, 5 da titolare) e al permit player Marco Manfredi, già utilizzato da Bradley nella sfida contro Cardiff a inizio novembre e tesserato con il Calvisano.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Zebre, la ricetta di Aldo Birchall: “Cambiare la mentalità dei ragazzi, difesa più aggressiva e cose semplici”

L'allenatore della difesa: "L'ambiente è migliorato sotto tutti i punti di vista"

item-thumbnail

United Rugby Championship: le date e gli orari delle partite delle Zebre

Tutti i dettagli su quando giocherà la franchigia ducale nell'URC della prossima stagione

item-thumbnail

Zebre: operazione e lungo stop per Dennis Visser

Il seconda linea sudafricano dovrà saltare la prima parte dello United Rugby Championship

item-thumbnail

Zebre, Fabio Roselli: “Obiettivo vincere le partite che perdevamo per pochi punti. Entusiasmo parola chiave”

L'allenatore della franchigia ducale ha fatto il punto dopo la prima settimana di lavoro collettivo verso la prossima stagione

item-thumbnail

United Rugby Championship: il calendario 2022-23 delle Zebre

Ducali attesi da una partenza di fuoco in un cammino che terminerà (per la stagione regolare) ad aprile 2023 in Sudafrica

item-thumbnail

Iniziata la stagione delle Zebre, Roselli: “Cambiare la percezione di quello che siamo”

L'head coach: "Vero, abbiamo una rosa giovane, ma per questo molto allenabile"