Francia: un Espoir dello Stade Français in condizioni gravissime

Nicolas Chauvin, 19 anni, ha avuto un arresto cardiaco in seguito ad un placcaggio ricevuto durante una partita

stade de france parigi

ph. Reuters

Nicolas Chauvin, giocatore degli Espoirs dello Stade Français, è ricoverato in condizioni gravissime all’ospedale di Bordeaux dopo quanto accaduto nella partita che opponeva le giovanili della squadra parigina a quella del Bordeaux-Begles.

Chauvin, 19 anni, ha subito un arresto cardiaco dopo un placcaggio al settimo minuto di gioco. Rimasto al suolo, il giocatore è stato immediatamente soccorso dal personale medico. Gli è stato praticato un massaggio cardiaco per circa 20 minuti prima che il cuore ripartisse. Ancora incosciente, è stato quindi trasportato all’ospedale di Bordeaux-Pellegrin.

Dopo essere stato ricoverato, Chauvin è stato operato d’urgenza per una frattura della seconda vertebra cervicale.

Lo Stade Français, dopo 24 ore di silenzio per rispetto della famiglia e del lavoro dei medici, si è espresso con un comunicato uscito nella giornata di lunedì, dove si legge che “Nicolas è attualmente in rianimazione, e le sue condizioni sono gravi.”

“I dirigenti della società e Pascal Papé (direttore del centro di formazione del club) si sono recati sul posto per essere vicini alla famiglia e portare tutto il conforto possibile.”

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterGoogle+Pinterest
item-thumbnail

Sei Nazioni: torna il IV Tempo, dedicato a rugby e cultura

La Federazione conferma l'iniziativa: chi ha un biglietto per l'Olimpico potrà visitare una serie di musei della Capitale

21 gennaio 2019 News
item-thumbnail

Buon compleanno BOD

Brian O'Driscoll compie 40 anni: piccola celebrazione di uno dei più grandi di sempre in 10 video

21 gennaio 2019 Foto e video
item-thumbnail

Sei Nazioni, Irlanda: si ferma Tadhg Beirne, out per le prime due del Torneo

Il seconda linea di Munster avrebbe potuto essere una delle novità per Schmidt, visto il momento di forma

21 gennaio 2019 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Slow Motion #32: Qualcosa rimane fra le pagine chiare e le pagine scure

Nonostante la stagione fallimentare, in Tolone ci sono ancora sprazzi di bellezza, come nella meta di Filipo Nakosi

21 gennaio 2019 Terzo tempo
item-thumbnail

Il meglio della sesta giornata di Champions Cup

Un tabellone intrigante, i Saracens pigliatutto e una coppia stellare per palati fini a Parigi. Questo e molto altro in Parole e numeri

21 gennaio 2019 Coppe Europee / Champions Cup
item-thumbnail

Inghilterra: “Johnny Sexton ha il batsegnale per gli arbitri” dice Eddie Jones

Secondo l'head coach della nazionale inglese, il 10 dell'Irlanda riceverebbe attenzioni speciali dai fischietti

21 gennaio 2019 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni