Serie C: i risultati e le classifiche aggiornate dopo l’ottavo turno

Spettacolo nel girone A, il Rugby Franciacorta vola nel C

Andrea Porcu per onrugby

Il weekend appena andato in archivio ha proposto un turno di Serie C ovale, quarta serie nazionale, ricco di spunti estremamente interessanti.

Nel girone A, se la Poule 1 ha ribadito ancora una volta le gerarchie con i successi di Lafert San Donà, Pordenone Rugby e Rugby Conegliano 2014, le prime tre della classe in rigoroso ordine di graduatoria, la Poule 2 ha regalato diverse sorprese con Rugby Belluno e Rugby Bassano, ora appaiate in terza piazza, che hanno espugnato i campi di Rugby Feltre e Castellana Rugby, prime del raggruppamento, generando una situazione estremamente equilibrata nelle parti nobili della classifica.

Nel girone B, le cadette di Valsugana e Calvisano continuano imperterrite la loro corsa con i larghi successi su Rugby Villadose e Rugby Desenzano 2006, dominando così rispettivamente la Poule A e la Poule B. Degno di nota, anche il pareggio (27-27) tra le due inseguitrici del Kawasaki Robot, Botticino Rugby Union e Bassa Bresciana Leno, che provano a tenere la scia dei corregionali nella Poule B.

Il girone C presenta due capolista con un cospicuo vantaggio. Nella Poule A, infatti, il Chicken 2012 Rugby si impone nel big match sul rugby Parabiago, mantenendo ben 9 lunghezze di margine sul Rugby Rho. Nella Poule B, invece, la marcia del Rugby Franciacorta è semplicemente inarrestabile. I bresciani strapazzano 81-12 la seconda della classe Rugby Lions, allungando a 15 il vantaggio di punti in graduatoria sulla rivale diretta.

Nella Poule B del raggruppamento D, continua la corsa a 2 tra CUS Genova (33 punti) e Savona Rugby (32), con entrambe le compagini liguri che archiviano la sesta affermazione stagionale, viaggiando quasi appaiate nelle zone alte. Discorso ben meno equilibrato nella Poule A, dove l’Ivrea Rugby, approfittando del k.o. del Rugby San Mauro a Rivoli, allunga in vetta con la vittoria sul campo dell’Amatori Verbania Rugby.

Nel girone E, prosegue il dualismo al vertice della Poule A tra Imola Rugby ed Highlanders Formigine, entrambi vincitrici nel weekend, mentre l’Er-Lux Rugby Forlì mantiene tre punti di vantaggio sull’Unione Rugby San Benedetto nella Poule B. Nel raggruppamento G, l’U.S. Rugby Roma 1947 si conferma a punteggio pieno sconfiggendo largamente, a domicilio, l’Arnold Rugby.

Andando all’homepage della pagina classifiche trovate calendario, risultati e classifiche di Serie A, Serie A Femminile, Serie B e Serie C. Potete accedervi cliccando sul logo del relativo campionato, oppure cliccando sul banner in calce a questa notizia per andare direttamente a risultati e classifica di riferimento.

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

Serie B: Civitavecchia allo spareggio promozione contro il Romagna

Si è completato anche il quadro delle retrocessioni dopo le due partite di domenica

item-thumbnail

Serie A: l’Accademia Under 20 si giocherà la promozione nel Top 12

In semifinale affronterà i Lyons. In Serie B retrocede la Primavera, sconfitta sul campo del Vicenza nei minuti finali

item-thumbnail

Serie A: Noceto sconfigge Catania e resta in corsa per le semifinali

Gli emiliani vincono 28-0 (con bonus) e vanno momentaneamente al comando della pool playoff. Primavera Rugby, invece, batte Torino nella pool playout

item-thumbnail

Serie A: Multa e squalifica del campo per il Noceto

Dopo i brutti fatti della partita di barrage contro l'Accademia, il Giudice Sportivo ha preso provvedimenti

item-thumbnail

Serie A: l’Accademia vince il primo round del girone playoff

A Calvisano ha deciso una meta nel finale di Zaridze. Il Settimo Torinese batte il Vicenza nel girone playout