La Francia femminile ha fatto la storia contro le Black Ferns

Prima vittoria in match ufficiali per le transalpine contro le neozelandesi, davanti a poco più di 17mila spettatori

La Francia femminile ha battuto 30-27 le Black Ferns neozelandesi nel secondo Test Match tra le due nazionali, scrivendo una pagina di storia importante nel rugby transalpino. Allo Stade des Alpes di Grenoble, davanti a ben 17.102 spettatori, le francesi hanno vinto per la prima volta in una sfida ufficiale contro le campionesse del mondo in carica, che nel primo round giocato una settimana fa a Tolone aveva vinto 0-14.

La seconda partita è andata in maniera molto diversa, perché le Bleues si sono sbloccate subito con la meta di Duval (6′), che ha dato il via ad un botta e risposta di marcature pesanti culminato con il 19-14 della fine del primo tempo. A inizio ripresa, Caroline Drouin ha segnato la quarta meta per le padroni di casa e ha portato le sue compagne di squadra sul +10. Il vantaggio sopra break è durato poco per l’immediata risposta della Nuova Zelanda con Winiata (24-21).

A diventare decisivi sono stati gli ultimi venti minuti: Ruahei Demant ha lasciato in 14 le Black Ferns sul 24-24, superiorità numerica di cui ha approfittato la Francia con due piazzati di Drouin per il 30-24. Cocksedge ha accorciato sul 30-27al 70′, ma nel finale l’ultima offensiva delle Black Ferns si è conclusa con un turnover che ha fatto partire la festa transalpina.

Gli highlights del match

Negli altri due Test Match in programma nel fine settimana, gli Stati Uniti hanno battuto l’Irlanda 10-19 a Donnybrook, in una partita che ha visto le nordamericane sempre in vantaggio sulle avversarie.

A Doncaster, l’Inghilterra ha avuto la meglio del Canada per 27-19. Le inglesi hanno scavato un primo solco dalle ospiti nella prima mezzora con tre mete, subendo poi il ritorno delle canadesi che hanno tenuto aperto il match fino al 60′. Negli ultimi dieci minuti, poi, due mete di Smith e McLean hanno chiuso definitivamente i conti.

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

Il Portogallo torna nel Rugby Europe Championship

Nel playoff contro la Germania, i lusitani hanno espugnato Francoforte conquistando la promozione nella massima serie

item-thumbnail

Warren Gatland sfiderà il Galles alla guida dei Barbarians

Al Principality Stadium di Cardiff, il 30 novembre, si terrà una doppia sfida Galles-Barbarians sulla fasariga di quanto accaduto a Twickenham, con l'...

item-thumbnail

L’Inghilterra ha vinto le due sfide contro i Barbarians

Vittoria netta per le donne. Selezione maschile trascinata da Alex Dombrandt e Marcus Smith (26 punti)

item-thumbnail

Inghilterra-Barbarians, doppia sfida a Twickenham

La selezione femminile affronterà per la prima volta quella inglese. A seguire, spazio agli uomini con tante stelle in campo

item-thumbnail

La rosa definitiva dei Barbarians per la sfida contro l’Inghilterra

Pat Lam ha convocato 23 giocatori da nove Paesi e undici club diversi. A Twickenham si gioca il 2 giugno

item-thumbnail

Inghilterra: una selezione sperimentale per affrontare i Barbarians

Il nome più noto è quello di Marcus Smith, che non andrà ai Mondiali Under 20 in Argentina