Italia femminile: l’esame con la Scozia è in diretta streaming (qui) su onrugby

Kick off, in quel di Calvisano, previsto per le 13.45

Ph. Sebastiano Pessina

La stagione dell’Italia ovale femminile inizia quest’oggi, nel primo pomeriggio (ore 13.45, diretta qui su onrugby e sui canali FIR), in quel di Calvisano. Al “Patastadium”, le ragazze di Di Giandomenico ospitano la Scozia, per inaugurare un novembre internazionale che le vedrà impegnate anche il 25, a Prato, contro il Sudafrica.

Una sfida, quella nella bassa bresciana, sicuramente alla portata delle azzurre, che hanno sconfitto le avversarie odierne nel recente Sei Nazioni, al termine di un’ormai celebre battaglia nel fango al Plebiscito di Padova. Una partita che segnerà anche il passaggio di consegne, in termini di capitanato, tra Sara Barattin (comunque regolarmente in campo a numero 9) e Manuela Furlan, nuovo skipper italiano.

Leggi anche: la nuova vita di Manuela Furlan: “Un onore essere il capitano. I nuovi innesti arriveranno”;

L’esperta e talentuosa utility back ha tracciato la strada per il “nuovo corso” proprio ai nostri microfoni. Un percorso da iniziare possibilmente con un bel successo sulle ragazze di coach Shade Munro, che alla vigilia della trasferta italiana si è detta entusiasta di potersi misurare contro un gruppo di atlete come quello italiano.

Il player per seguire la gara

Le formazioni 

Italia: 15 Manuela Furlan (C), 14 Aura Muzzo, 13 Michela Sillari, 12 Jessica Busato, 11 Sofia Stefan, 10 Veronica Madia, 9 Sara Barattin, 8 Elisa Giordano, 7 Giada Franco, 6 Ilaria Arrighetti, 5 Giordana Duca, 4 Valentina Ruzza, 3 Lucia Gai, 2 Melissa Bettoni, 1 Gaia Giacomoli.
A disposizione: 16 Silvia Turani 17 Michela Merlo, 18 Sara Tounesi, 19 Valeria Fedrighi, 20 Francesca Sberna, 21 Micol Cavina, 22 Benedetta Mancini, 23 Camilla Sarasso.

Scozia: 15 Chloe Rollie, 14 Lauren Harris, 13 Lisa Thomson (C), 12 Helen Nelson, 11 Abi Evans, 10 Lisa Martin, 9 Mhairi Grieve, 8 Sarah Bonar, 7 Louise McMillan, 6 Siobhan Cattigan, 5 Nicola Howat, 4 Emma Wassell, 3 Megan Kennedy, 2 Lana Skeldon, 1 Lisa Cockburn.
A disposizione: 16 Jodie Rettie, 17 Siobhan McMillan, 18 Katie Dougan, 19 Lucy Winter, 20 Rachel McLachlan, 21 Jenny Maxwell, 22 Bry Nelson, 23 Annabel Sergeant.

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterGoogle+Pinterest
item-thumbnail

Tutte le mete del Benetton contro Grenoble

Gli highlights della sfida vinta dai biancoverdi in Francia grazie alle cinque mete segnate

19 gennaio 2019 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Champions Cup: la guida a un lungo sabato di partite

La sfida più attesa è a Thomond Park, dove Munster e Exeter Chiefs si giocano il primo posto nel girone

19 gennaio 2019 Coppe Europee / Champions Cup
item-thumbnail

La partita decisiva per il Benetton

Bordeaux-Connacht deciderà il destino dei Leoni: se gli irlandesi non vinceranno, i biancoverdi andranno ai quarti

19 gennaio 2019 Coppe Europee / Challenge Cup
item-thumbnail

Continental Shield: giornata decisiva per Calvisano e Rovigo

Per i rossoblu dovrebbe essere una formalità in Belgio. Ai bresciani serve una prestazione importante contro le Fiamme Oro

19 gennaio 2019 Coppe Europee / Continental shield
item-thumbnail

Challenge Cup: le Zebre per regalarsi un’ultima soddisfazione

Ma la partita è davvero complicata, contro una La Rochelle che vuole il quarto di finale in casa. Calcio d'inizio alle ore 16

19 gennaio 2019 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Champions Cup: Edinburgh batte Montpellier e si porta i Warriors nei quarti

Al BT Murrayfield finisce 19-10, Edinburgh si garantisce il quarto casalingo e Glasgow passa ancor pima di giocare, mentre il MHR dice addio all'Europ...

18 gennaio 2019 Coppe Europee / Champions Cup