Coppa Italia al via: tutte le formazioni

Debutta oggi il rinnovato trofeo parallelo alle coppe europee disputato dalle compagini non impegnate nel Continental Shield

ph. Ettore Grifoni

Torna a chiamarsi Coppa Italia quello che una volta era il Trofeo Eccellenza, ma il succo rimane il medesimo: mentre le prime quattro classificate della scorsa stagione si giocano il Continental Shield, sui campi del Top 12 italiano si gioca la competizione fra le altre compagini.

Quest’anno sono 8 le squadre partecipanti, visto l’allargamento della massima serie. Le compagini sono suddivise in due gironi da quattro: nel primo ci sono Valsugana, San Donà, Verona e Mogliano; nel secondo le non-venete e quindi Valorugby Emilia, I Medicei, Lazio e Viadana.

La prima giornata vede di fronte Mogliano e Verona in uno scontro che anticipa quello che vedremo tra due settimane in campionato, fra due squadre che lottano l’una contro l’altra per raggiungere una salvezza tranquilla. San Donà e Valsugana si sfidano invece in casa dei padovani, con la squadra ospite determinata a fare bene per replicare il successo dello scorso anno.

Nel girone 2 Viadana prova a riscattarsi dalle ultime opache prestazioni in campionato ospitando I Medicei di Pasquale Presutti, che opera un sostanziale turnover nella propria formazione. La Lazio, infine, ospita il Valorugby Emila nella capitale facendo debuttare un paio di giovanissimi.

Quest’ultimo incontro ha il calcio d’inizio fissato per le 15:00 di sabato, mentre tutti gli altri incominceranno alle 16:00.

Update: al posto del pilone Manghi, per il Valorugby in panchina ci sarà Carlo Festuccia.

Le formazioni

Girone 1

San Donà – Valsugana

San Donà: 15 Owen; 14 Biasuzzi, 13 Iovu, 12 Bertetti, 11 Pratichetti; 10 Reeves, 9 Crosato; 8 Jack, 7 Zuliani, 6 Bacchin; 5 Sutto, 4 Riedo; 3 Ros, 2 Dal Sie, 1 Pasqual.
A disposizione: 16 Vian, 17 Nicotera, 18 Menconi, 19 Zanusso, 20 Derbyshire, 21 Thwala, 22 Bacchin E., 23 Balzi.

Valsugana: 15 Rossi, 14 Lisciani, 13 Beraldin (C), 12 Gritti, 11 Dell’Antonio, 10 Roden, 9 Scapin, 8 Liut, 7 Sironi, 6 Sturaro, 5 Albertario, 4 Turcato, 3 Swanepoel, 2 Cesaro, 1 Barducci.
A disposizione: 16 Trevisan, 17 Michielotto, 18 Giulian, 19 Caldon, 20 Maso, 21 Tomaselli, 22 Sartor, 23 Paluello.

Verona – Mogliano

Verona Rugby: 15 Conor; 14 Buondonno, 13 Pavan, 12 Quintieri, 11 Cruciani; 10 Mortali, 9 Soffiato; 8 Zanini, 7 Salvetti (cap.), 6 Zago; 5 Groenewald, 4 Montauriol; 3 D’Agostino, 2 Silvestri, 1 Lastra Masotti
A disposizione: 16 Delfino, 17 Rizzelli, 18 Cittadini, 19 Signore, 20 Spinelli, 21 Mariani, 22 Zanon, 23 Geronazzo

Mogliano: 15 Facchini; 14 Gallimberti, 13 D’Anna, 12 Zanatta, 11 Uncini; 10 Jackman, 9 Fabi; 8 Toai Key, 7 Corazzi (Cap.), 6 Vizzotto; 5 Finotto, 4 Caila; 3 Cincotto, 2 Ceccato E., 1 Di Roberto
A disposizione: 16 Ferraro, 17 Buonfiglio, 18 Michelini, 19 Baldino, 20 Zoldan, 21 Cervellin, 22 Scagnolari, 23 Da Re

Girone 2

Viadana – I Medicei

Viadana: 15 Manganiello, 14 Menon, 13 Tizzi, 12 Ormson, 11 Amadasi, 10 Di Marco, 9 Bacchi, 8 Denti And., 7 Moreschi, 6 Anello, 5 Chiappini, 4 Gelati, 3 Garfagnoli, 2 Ribaldi, 1 Breglia.
A disposizione: 16 Silva, 17 Balboni, 18 Brandolini, 19 Guillemain, 20 Pavan, 21 Gregorio, 22 Apperley, 23 Giovannini.

I Medicei: 15 Basson; 14 Cornelli, 13 Mattoccia, 12 Cerioni, 11 Lubian; 10 Biffi, 9 Esteki; 8 Cosi, 7 Brancoli, 6 Chianucci; 5 Grobler, 4 Cemicetti; 3 Romano, 2 Broglia, 1 Zileri.
A disposizione: 16 Schiavon, 17 Giovanchelli, 18 Battisti, 19 Maran, 20 Cacciagrano, 21 Taddei, 22 Reale, 23 Del Bono.

Lazio Rugby – Valorugby Emilia

Lazio: 15 Bonavolontà F; 14 Di Giulio, 13 Lo Sasso, 12 Vella; 11 Teresi, 10 Borzone, 9 Brui; 8 Giancarlini; 7 Filippucci (cap), 6 Pagotto; 5 Duca, 4 Blessano ; 3 Bolzoni, 2 Amendola, 1 Marsella
A disposizione: 16 Cafaro, 17 Corcos, 18 Forgini, 19 Bruno, 20 Ocampo, 21 Ceballos, 22 Vella, 23 Gianni.

Valorugby: 15 Gennari, 14 Caminati, 13 Costella, 12 Marzocchi, 11 Morini, 10 Jammal, 9 Fusco, 8 Rimpelli, 7 Messori, 6 Favaro, 5 Dell’Acqua, 4 Tedeschi, 3 Bordonaro, 2 Gatti 1 Quaranta
A disposizione: 17 Muccignat, 16 Festuccia, 18 Gatica, 19 Wrubl, 20 Mordacci, 21 Colli, 22 Rodriguez, 23 Ngaluafe

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterGoogle+Pinterest
item-thumbnail

Coppa Italia: la finale si disputerà sabato 30 marzo a Parma

Il match si disputerà allo stadio Lanfranchi

item-thumbnail

Coppa Italia: il Valorugby sfiderà il Valsugana in finale

I reggiani hanno battuto il Viadana nella partita decisiva 19-24

item-thumbnail

Coppa Italia: Viadana-Valorugby Emilia deciderà la seconda finalista

Il Valsugana, nonostante la sconfitta di ieri, attende di conoscere quale sarà la sua avversaria per il trofeo

item-thumbnail

Coppa Italia: Valsugana in finale con un turno d’anticipo

La vittoria a San Donà e la contemporanea sconfitta del Verona a Mogliano regalano la qualificazione ai padovani

item-thumbnail

Coppa Italia: le formazioni di San Donà-Valsugana e Mogliano-Verona

Le prime due della classifica giocano in trasferta. Ultima chance per restare in corsa per San Donà

item-thumbnail

Coppa Italia: Viadana si ferma a Firenze, il girone 2 rimane aperto

Il Valorugby bastona la Lazio e supera i gialloneri, che sprecano il match point pareggiando con I Medicei