Pro14: il Benetton regola 28 a 5 i Kings sotto la pioggia

A Monigo i biancoverdi hanno la meglio sui sudafricani sotto un battente acquazzone

COMMENTI DEI LETTORI
  1. carpediem 6 Ottobre 2018, 22:13

    grande Ruzza ,bene tutti.
    avanti così

  2. Gigi da Dolo – Ve 6 Ottobre 2018, 22:23

    Ad averlo sempre un Benetton così, però bisognerebbe avere sempre questi avversari.
    Intanto è bene mettere i 5 punti in cascina.
    Mi stupisce come con un diluvio così abbano (tutte due le squadre) fare pochi passaggi in avanti, hanno giocato parecchio e bene alla mano.

    • Unforgiven79 6 Ottobre 2018, 23:31

      Esatto! Handling quasi perfetto (a parte la vaccata sull’ultimo contrattacco in tre contro uno, quando hanno provato a fare gli All Blacks a velocità dimezzata…) ed impressionante per la continua ricerca dell’offload.
      L’anno scorso il canovaccio era di fare knock-on dopo cinque passaggi e comunque appena dentro i 22 avversari.

      • giomarch 7 Ottobre 2018, 09:12

        L’offload alla SBW di Hayward era a livello all blacks gli altri ci hanno provato..

  3. mamo 6 Ottobre 2018, 22:26

    Che bello poter dire che il Benetton ha vinto una partita noiosa perchè senza storia.

  4. gatsu78 6 Ottobre 2018, 22:29

    Non so sciegliere il migliore..gran partita (si lo so con questi avversari..) però giocato bene con mischia da campo agricolo e azioni a tratti incredibilj viste le condizioni!bravi bravi bravi!

  5. Giacomo 6 Ottobre 2018, 22:41

    Ho sempre pensato che la possibilità per il difensore di stoppare il pallone in tuffo sul calciatore deve essere rivista. Con la “scusa” di andare ad intercettare il pallone non si può causare danni alla gamba di chi calcia, un conto è saltare per fermare il calcio dal box, altra storia è andare a far male come ha fatto masimla su mckinley. Mi ricordo di un infortunio a Wilkinson per un intervento del genere in un sei nazioni di non so quanti anni fa.

  6. tony 6 Ottobre 2018, 23:02

    Buono partita del Benetton nei primi 20 minuti , poi per diversi motivi la partita si è incanalata su livelli mediocri.

  7. Unforgiven79 6 Ottobre 2018, 23:15

    Posso dire che trovo il tono di titolo e chiosa, nonché del testo tutto, inspiegabilmente da understatement?
    Ragazzi, io non ricordo un’altra partita così dominata nettamente da Treviso! Non c’è stata davvero partita, era incanalata dopo 15 minuti e chiusa alla mezz’ora. Il pack ha dominato, arando regolarmente i sudafricani in mischia e rubando due touche ogni tre.
    D’accordo, forse i Kings sono ancora acerbi, ma i biancoverdi non hanno solo “avuto la meglio” su di loro: stasera li hanno surclassati.

  8. sanfrancesco 7 Ottobre 2018, 00:04

    5 punti. 0 infortuni. Job done. Next

  9. try 7 Ottobre 2018, 01:41

    Sì Treviso nella prima mezz’ora ha surclassato i Sudafricani. Mischia nettamente superiore, touche stratosferica (i Sudafricani non sapevano dove lanciare dopo le prime due rubate di ruzza, vero leader della rimessa). Poi dopo la terza meta hanno alzato il piede dall’acceleratore.
    Da lì in poi partita noiosissima anche a causa dell’arbitro che fermava il gioco ogni gocciolina di pioggia. Eddai non può dare metà tecnica dopo 15 minuti di arate in mischia.
    Qualche sussulto sulla metà mancata verso la fine e sul siparietto tra ioane e il loro mm.

  10. ermy 7 Ottobre 2018, 07:44

    Vittoria convincente in una situazione complicata…

  11. tony 7 Ottobre 2018, 07:49

    Finisce la prima parte della stagione con il Benetton che fa 3 su 6 , più o meno in linea con lo scorso anno, anche se quest’anno lo vedo un po’ superiore, capace di produrre un gioco offensivo di qualità , del resto arbitri permettendo ora saremmo secondi dietro il Leinster .

    • giomarch 7 Ottobre 2018, 09:18

      La superiorità in termini di gioco anche se non visibile in termini di numero di vittorie è chiara se confrontiamo il numero di mete.
      Lavorare lavorare lavorare, abbiamo ancora da sistemare difesa e statiche che in alcune partite sono state deficitarie.

  12. bangkok 7 Ottobre 2018, 09:07

    Partita dominata.
    Benetton che cerca sempre il gioco offensivo anche in giornate che, come Ieri, non lo favoriscono.
    Credo proprio che i 3/4 abbiano passato una serata tremenda: è terribile dover restare fermi sotto la pioggia e con temperature basse mentre le mischie continuamente resettate durano minuti su minuti. É difficilissimo riuscirecad avere poi la brillantezza e la gestualità corrette.
    Comunque partita vinta, 5 punti presi e nessun infortunio serio (almeno così pare).
    Adesso testa alla Challenge ricordandosi che quando il Pro14 tornerà il Big Match sarà proprio Treviso/Leinster!!!!

  13. bangkok 7 Ottobre 2018, 09:46

    2 piccole note stonate:
    GORI……..il confronto con Duvenage è
    impietoso. Mi dispiace x il ragazzo ma avrebbe dovuto approfittare dei minuti concessi x dare qualcosa di speciale ed invece ha fatto degli errori gravissimi;
    MORISI…. per me dovrebbe perdere dai 5 ai 7 kg. Mi sembra troooopo grosso e così perde la sua proverbiale brillantezza. Un peccato. Forza Luca!

  14. Sidepass 7 Ottobre 2018, 10:56

    Lo sceriffo se inizia a giocare così anche la chiusa………..

  15. tony 7 Ottobre 2018, 11:02

    Una nota a margine …. Duvenage sta imprimendo ritmi partita di altissimo livello , acquisto importante.

    • aldo68 7 Ottobre 2018, 14:07

      Perfettamente d’accordo, la coppia Allan-Duvenage mi piace proprio. Forse quest’anno si soffrirà meno durante le assenze per la Nazionale, anche Rizzi sa che può contare su Duvenage come riferimento.

Lascia un commento

item-thumbnail

Benetton, Federico Zani: “Voglio che la mia duttilità sia un plus per la squadra”

Il ruolo dell'azzurro emiliano avrà ancor più importanza nella rosa dei Leoni, dopo le notizie sul fronte infortunati

4 Agosto 2020 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Benetton, per la prima linea spunta il nome di Ivan Nemer

Il pilone italo-argentino del Casale potrebbe colmare la falla creatasi con gli infortuni di Drudi e Appiah

3 Agosto 2020 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Benetton Rugby: infortuni per Matteo Drudi e Derrick Appiah

Brutte notizie dall'infermeria biancoverde, coi due piloni costretti a uno stop dopo gli infortuni riportati in allenamento

1 Agosto 2020 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Benetton Rugby, Ian Keatley: “Tutti stanno cercando di alzare il livello”

L'apertura non vede l'ora di ricominciare a giocare e di porsi nuovi obiettivi di squadra per il futuro

31 Luglio 2020 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Benetton, Joaquin Riera: “Sono pronto ad alzare l’asticella”

Già permit player lo scorso anno, il trequarti argentino è pronto a una stagione da protagonista

29 Luglio 2020 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Benetton Rugby, parla Federico Ruzza: “Tornare in campo è la cosa più importante”

L'avanti dei Leoni è desideroso di tornare a provare le sensazioni legate al campo

28 Luglio 2020 Pro 14 / Benetton Rugby