World Rugby Ranking: il Sudafrica impenna, l’Australia sprofonda

I Pumas si avvicinano alle top 8, senza, però, effettuare sorpassi

sudafrica 2018 kolisi

ph. Reuters

Il quarto turno di Rugby Championship, andato in scena nella giornata di ieri, ha regalato due partite tiratissime, combattute sino all’ultimo ovale, e soprattutto due risultati a sorpresa, destinati a scombussolare la top 10 del World Rugby Ranking.

Le vittorie esterne di Sudafrica ed Argentina, infatti, hanno permesso a Springboks e Pumas di guadagnare due punti secchi (gli stessi persi da Australia e Nuova Zelanda), risalendo così prepotentemente la china della classifica, in termini di posizioni e punteggio. La squadra di Rassie Erasmus, ad esempio, ha letteralmente preso il volo, salendo di due posizioni in un colpo solo, ed attestandosi in quinta piazza dopo aver scavalcato Scozia ed Australia (sprofondata al settimo posto).

Il team di Ledesma, invece, non ha recuperato posizioni, ma si è avvicinato tantissimo alla Francia in ottava posizione, distante ora solamente 8 centesimi di punto. Brutte notizie per gli All Blacks, sempre saldamente al comando, ma ora con soli 2,40 punti di vantaggio sull’Irlanda prima inseguitrice, che ora inizia a pensare veramente al sorpasso in quel di novembre.

Classifica (prime 10):

  • Nuova Zelanda 92.52
  • Irlanda  90.12
  • Galles  85.94
  • Inghilterra  85.68
  • Sudafrica  83.35
  • Scozia  83.02
  • Australia  82.45
  • Francia  79.10
  • Argentina  79.02
  • Fiji  76.54
onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterGoogle+Pinterest
item-thumbnail

Petrarca-Rovigo, alla seconda giornata è già derby d’Italia

Ne abbiamo parlato con i capitani Saccardo e Ferro, che ci spiegano come arrivano le due squadre alla sfida più attesa

21 settembre 2018 Campionati Italiani / TOP12
item-thumbnail

Akira e Rieko Ioane rinnovano il contratto con la Federazione neozelandese

Due conferme importanti per la NZRU. L'ala resterà in Nuova Zelanda almeno fino al 2022

21 settembre 2018 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

Come si sta preparando il Giappone alla Coppa del Mondo

Uno stadio particolare, le preoccupazioni legate al clima ma anche un sicuro ritorno economico e sociale. Un punto della situazione

21 settembre 2018 Rugby Mondiale
item-thumbnail

Giappone, verso la RWC 2019: Jamie Joseph lascia i Sunwolves per dedicarsi solo alla nazionale

L'appuntamento iridato incombe e il tecnico non può tenere il piede in due scarpe

20 settembre 2018 Rugby Mondiale / Rugby World Cup
item-thumbnail

Scozia: per i test di novembre, niente Stuart Hogg. L’estremo si è infortunato

Il trequarti si dovrà sottoporre ad un intervento alla caviglia

20 settembre 2018 News
item-thumbnail

Un anno alla Rugby World Cup 2019: come scenderebbero in campo le grandi nazionali?

Una panoramica sulle possibili formazioni delle favorite per approdare ai quarti di finale e l'Italia

20 settembre 2018 Rugby Mondiale