World Rugby U20 Trophy: i risultati della prima giornata

Vincono come previsto Samoa e Portogallo. Cade la Romania padrona di casa, ed occhio ai giovani figiani

ph. World Rugby

Si è conclusa ieri la prima giornata del World Rugby U20 Trophy, la serie B del mondiale giovanile, di scena a Bucarest, in Romania.

I risultati rispettano tutto sommato le aspettative, ma c’è da annotare una piccola sorpresa: le Fiji hanno sconfitto con un sonoro 55 a 34 i pari età dell’Uruguay, risultato che a livello di nazionale maggiore non sorprenderebbe, ma che a livello giovanile desta un pizzico di stupore. L’Uruguay era infatti dato tra le candidate finaliste e ora dovrà invece rincorrere.

I giovani figiani, outsider della competizione, hanno invece mostrato brillantezza e la voglia di coltivare le caratteristiche tipiche, e spettacolari, del loro rugby, non rinunciando mai ad attaccare e iniziando le proprie azioni dalla profondità del campo.

La seconda giornata li vedrà rivaleggiare con il Portogallo, in una partita già decisiva per la classifica finale. I portoghesi sono fra i favoriti del torneo, anche se contro il Canada sono scampati per poco ad una inaspettata sconfitta, rimontando il 26 a 11 del primo tempo per vincere 31 a 29.

I canadesi hanno un ottimo pack e un calciatore affidabile, ma il Portogallo controbatte con una batteria di corridori fra i trequarti con pochi eguali.

Negli altri due match di giornata, Samoa fa rispettare il pronostico battendo Hong Kong 41 a 20, mentre i padroni di casa della Romania sono caduti nell’ultimo match di giornata contro la Namibia, altra formazione assai solida.

Curiosità: solo Hong Kong e Portogallo non hanno ottenuto punti di bonus nella prima giornata, mentre solo la nazionale asiatica ha segnato meno di quattro mete. Intanto la sperimentazione della regola del placcaggio al di sotto della linea dei capezzoli sta andando bene, ed è per ora ben osservata sia da giocatori che arbitri.

Oltre alla già citata Portogallo-Fiji, la seconda giornata prevede Uruguay-Canada, Namibia-Hong Kong e Samoa-Romania. Si giocheranno tutte sabato 1 settembre.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Nigel Owens si dice a favore del cartellino arancione

Fa discutere una delle novità proposte da World Rugby, che aiuterebbe gli arbitri in caso di placcaggi alti

2 Giugno 2020 Rugby Mondiale
item-thumbnail

I 10 arbitri con più “caps” internazionali

Quali sono i fischietti ad aver diretto più Test Match? La risposta ce la fornisce World Rugby

1 Giugno 2020 Rugby Mondiale
item-thumbnail

World Rugby: meeting a metà giugno per decidere il destino dei calendari

Due le probabili opzioni sul tavolo, nessuna delle quali prevede l'inizio della prossima stagione prima del 2021

31 Maggio 2020 Rugby Mondiale
item-thumbnail

OnRugby Relive: Inghilterra v Galles, Rugby World Cup 2015

A Twickenham il delitto perfetto ad opera di Dan Biggar e soci, commento speciale di Tom Shanklin e David Flatman

29 Maggio 2020 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2015
item-thumbnail

Bernard Laporte: “Contiamo di avere il pubblico a settembre”

Il Presidente della FFR ha parlato di armonizzazione dei calendari citando le parole di Richie McCaw

29 Maggio 2020 Rugby Mondiale
item-thumbnail

Il Mundialito 2021 è già stato smentito: si pensa a Francia 2023

L'obiettivo è focalizzarsi sulla definizione del nuovo calendario globale

28 Maggio 2020 Rugby Mondiale