World Rugby U20 Trophy: i risultati della prima giornata

Vincono come previsto Samoa e Portogallo. Cade la Romania padrona di casa, ed occhio ai giovani figiani

ph. World Rugby

Si è conclusa ieri la prima giornata del World Rugby U20 Trophy, la serie B del mondiale giovanile, di scena a Bucarest, in Romania.

I risultati rispettano tutto sommato le aspettative, ma c’è da annotare una piccola sorpresa: le Fiji hanno sconfitto con un sonoro 55 a 34 i pari età dell’Uruguay, risultato che a livello di nazionale maggiore non sorprenderebbe, ma che a livello giovanile desta un pizzico di stupore. L’Uruguay era infatti dato tra le candidate finaliste e ora dovrà invece rincorrere.

I giovani figiani, outsider della competizione, hanno invece mostrato brillantezza e la voglia di coltivare le caratteristiche tipiche, e spettacolari, del loro rugby, non rinunciando mai ad attaccare e iniziando le proprie azioni dalla profondità del campo.

La seconda giornata li vedrà rivaleggiare con il Portogallo, in una partita già decisiva per la classifica finale. I portoghesi sono fra i favoriti del torneo, anche se contro il Canada sono scampati per poco ad una inaspettata sconfitta, rimontando il 26 a 11 del primo tempo per vincere 31 a 29.

I canadesi hanno un ottimo pack e un calciatore affidabile, ma il Portogallo controbatte con una batteria di corridori fra i trequarti con pochi eguali.

Negli altri due match di giornata, Samoa fa rispettare il pronostico battendo Hong Kong 41 a 20, mentre i padroni di casa della Romania sono caduti nell’ultimo match di giornata contro la Namibia, altra formazione assai solida.

Curiosità: solo Hong Kong e Portogallo non hanno ottenuto punti di bonus nella prima giornata, mentre solo la nazionale asiatica ha segnato meno di quattro mete. Intanto la sperimentazione della regola del placcaggio al di sotto della linea dei capezzoli sta andando bene, ed è per ora ben osservata sia da giocatori che arbitri.

Oltre alla già citata Portogallo-Fiji, la seconda giornata prevede Uruguay-Canada, Namibia-Hong Kong e Samoa-Romania. Si giocheranno tutte sabato 1 settembre.

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

Rugby World Cup 2019: gli highlights di Giappone-Sudafrica

Come gli Springboks hanno conquistato la semifinale iridata, mettendo fine al sogno dei padroni di casa

20 Ottobre 2019 Foto e video
item-thumbnail

Rugby World Cup 2019: Jamie Joseph è “orgoglioso” del suo Giappone

Elogi ai nipponici anche da parte di Rassie Erasmus: "Partita da cinque o sei punti di margine"

20 Ottobre 2019 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2019
item-thumbnail

Rugby World Cup 2019: il calendario e gli orari delle semifinali

Il programma delle due partite della prossima settimana, che si giocheranno sabato 26 e domenica 27 a Yokohama

20 Ottobre 2019 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2019
item-thumbnail

Rugby World Cup 2019: gli highlights di Galles-Francia

Nel primo tempo tre mete per i Bleus, valse a poco però vista la rimonta dei Dragoni nella ripresa

20 Ottobre 2019 Foto e video
item-thumbnail

Rugby World Cup 2019: Il Giappone dà tutto quello che ha, il Sudafrica si impone 26 a 3

Scontro molto fisico in cui i nipponici non si tirano indietro, giocano a viso aperto, ma gli Springboks sono fuori portata

20 Ottobre 2019 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2019
item-thumbnail

Rugby World Cup 2019, Gatland: “Oggi ha perso la miglior squadra”

Le parole dell'head coach e di Aaron Wainwright, Man of the Match del quarto di finale vinto contro la Francia

20 Ottobre 2019 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2019