World Rugby U20 Trophy: i risultati della prima giornata

Vincono come previsto Samoa e Portogallo. Cade la Romania padrona di casa, ed occhio ai giovani figiani

ph. World Rugby

Si è conclusa ieri la prima giornata del World Rugby U20 Trophy, la serie B del mondiale giovanile, di scena a Bucarest, in Romania.

I risultati rispettano tutto sommato le aspettative, ma c’è da annotare una piccola sorpresa: le Fiji hanno sconfitto con un sonoro 55 a 34 i pari età dell’Uruguay, risultato che a livello di nazionale maggiore non sorprenderebbe, ma che a livello giovanile desta un pizzico di stupore. L’Uruguay era infatti dato tra le candidate finaliste e ora dovrà invece rincorrere.

I giovani figiani, outsider della competizione, hanno invece mostrato brillantezza e la voglia di coltivare le caratteristiche tipiche, e spettacolari, del loro rugby, non rinunciando mai ad attaccare e iniziando le proprie azioni dalla profondità del campo.

La seconda giornata li vedrà rivaleggiare con il Portogallo, in una partita già decisiva per la classifica finale. I portoghesi sono fra i favoriti del torneo, anche se contro il Canada sono scampati per poco ad una inaspettata sconfitta, rimontando il 26 a 11 del primo tempo per vincere 31 a 29.

I canadesi hanno un ottimo pack e un calciatore affidabile, ma il Portogallo controbatte con una batteria di corridori fra i trequarti con pochi eguali.

Negli altri due match di giornata, Samoa fa rispettare il pronostico battendo Hong Kong 41 a 20, mentre i padroni di casa della Romania sono caduti nell’ultimo match di giornata contro la Namibia, altra formazione assai solida.

Curiosità: solo Hong Kong e Portogallo non hanno ottenuto punti di bonus nella prima giornata, mentre solo la nazionale asiatica ha segnato meno di quattro mete. Intanto la sperimentazione della regola del placcaggio al di sotto della linea dei capezzoli sta andando bene, ed è per ora ben osservata sia da giocatori che arbitri.

Oltre alla già citata Portogallo-Fiji, la seconda giornata prevede Uruguay-Canada, Namibia-Hong Kong e Samoa-Romania. Si giocheranno tutte sabato 1 settembre.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Mondiale under 20: il calendario, i gironi, gli orari delle partite e le dirette streaming

Tutte le informazioni per seguire il World Rugby under 20 Championship, dove sarà impegnata anche l'Italia

17 Giugno 2024 Rugby Mondiale / JR Rugby World Cup
item-thumbnail

Eddie Jones: “Escludendo Mondiale e Top 14, oggi il rugby non è finanziariamente sostenibile senza soldi-extra”

Il tecnico del Giappone a Planet Rugby: "Il Super Rugby sta finendo sul lastrico, la Premiership è un ottimo prodotto ma fa ancora affidamento su fina...

14 Giugno 2024 Rugby Mondiale
item-thumbnail

Rugby mercato: Jonny May va in Francia, un All Black in Giappone

Top14, PROD2 e TopLeague si confermano le mete preferite dalle star del rugby

11 Giugno 2024 Rugby Mondiale
item-thumbnail

Dove si vede il Mondiale Under 20 in diretta streaming gratuita

Il calendario completo della rassegna iridata giovanile, interamente trasmessa live su un noto canale internazionale

11 Giugno 2024 Rugby Mondiale / JR Rugby World Cup
item-thumbnail

Sam Cane: “Sento ancora lo shock dell’espulsione nella finale del Mondiale”

Per l'ex capitano degli All Blacks quell'episodio resterà un incubo a vita, come raccontato nella serie "All Blacks In Their Own Words"

5 Giugno 2024 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2023
item-thumbnail

La Francia di Dupont e l’Australia femminile vincono il SVNS 2024 a Madrid, prossima tappa Olimpiadi

A Madrid è andato in scena il Gran Finale del circuito mondiale di rugby Sevens: la Francia di Dupont e l'Australia femminile sul tetto del mondo. In ...